Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
POLEMICA COI "KAMMERATI" D'AREA DUCE.NET
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 2:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Marcus ha scritto:
Ma lascialo cuocere nel suo brodo, ha bisogno di sfogarsi, compatiscilo... al solito se la suona e se la canta da solo.
Avrai capito bene ormai perché pseudo-italia vuole che agli occhi della massa i fascisti vengano identificati con tali individui dappoco, che ovviamente non potranno mai avere alcuna prospettiva di crescita popolare, checché vadano blaterando. La somma degli zeri che sono darà sempre zero come risultato. E' una manovra ben studiata dal sistema, ma noi il giocattolo antifascista lo vogliamo rompere definitivamente... il lavoro é grande, la fatica é tanta... ma noi siamo fascisti che vogliono fortemente... purtroppo per loro!


Si, questa teppa è utile all'antifascismo di stato che si serve di costoro, tanto innocui quanto babbei, per annullare di fatto il Fascismo e nel contempo agitarne lo spauracchio con tutti i mezzi di cui si serve.
E l'area, che a sua volta strumentalizza il fascismo illegittimamente, aiuta il Sistema come meglio può, ad uso e consumo dell'antifascismo! Infatti il comportamento dei suoi militanti, decisamente violento e razzista, aumenta l'odio contro il fascismo che viene falsamente identificato con questi subumani!
Se solo avessimo gli stessi mezzi di diffusione di cui si serve in maniera criminale il Sistema...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UrbeAEterna



Età: 27
Registrato: 04/02/08 23:04
Messaggi: 537
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 2:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Se solo avessimo gli stessi mezzi di diffusione di cui si serve in maniera criminale il Sistema...


Ora vigerebbe il Fascismo...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 4:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Senti Avanguardista, ma che ne pensa Quintox di quanto è successo?
Cool
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2594
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 5:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Già Quintox, é parecchio che non lo si vede sul forum. A questo punto che posizione ha preso nei tuoi riguardi ed in quelli di codesti "individui"?
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nico




Registrato: 30/08/07 18:37
Messaggi: 348
Località: Emilia Romagna-Cento-Provincia Ferrara

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 5:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Marcus ha scritto:
Già Quintox, é parecchio che non lo si vede sul forum. A questo punto che posizione ha preso nei tuoi riguardi ed in quelli di codesti "individui"?


..............Mah, chissà!

_________________
AquilaLatina ha scritto:
Mi spiegate la differenza tra destra e sinistra?


tribvnvs ha scritto:
Ti riferisci alle chiappe? Laughing


Viaggiatore, va' a dire a Sparta che noi siamo morti per ubbidire alle sue leggi!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
UrbeAEterna



Età: 27
Registrato: 04/02/08 23:04
Messaggi: 537
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2008 5:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sarebbe curioso da sapere....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Ven Lug 18, 2008 1:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quintox ha preso atto delle mie dimissioni ed ha deciso di restare nel forum, ma sarà comunque lui stesso a spiegare la sua posizione.

Da quel che mi comunicano alcuni "informatori" che hanno accesso in quel forum, il Covo è al centro di ogni discussione! Nei nostri confronti si è aperta una vergognosa campagna di diffamazione, guidata da Martorana (in queste occasioni fiammisti, forzanovisti, nonisti si trovano tutti uniti!), in cui si lanciano accuse e contro-accuse.

Ecco cosa scrive un utente (forzanovista) nei nostri confronti:

"Vorrei chiarire un punto,forse do l'idea di odiarli per ragioni personali ed è così,ma devo dire che non posso tollerare chi sputa fango sulle idee altrui [n.dr:SIAMO NOI CHE NON POSSIAMO TOLLERARE CHI STRUMENTALIZZA IL FASCISMO E ABBIAMO TUTTO IL DIRITTO, ESSENDO A CONOSCENZA DEL PROGETTO POLITICO FASCISTA, DI POTER STABILIRE COSA E' E COSA NON E' FASCISMO, E VOI NON LO SIETE! FATEVENE UNA RAGIONE],ognuno ha le sue [LEGITTIMO, MA ALLORA DITELO CHIARAMENTE CHE NON SIETE FASCISTI!] ed è sacrosanto eppure mi chiedo questi signori che razza di fascisti siano e chi li tollera non è certo meglio! Cavillare sulla parola "camerata" sul suo significato rivoluzionario se significa "compagno fascista"o se invece ,nel suo uso moderno, deriva da kamerad,io dico, che importa da dove deriva o cosa significa:chiamare qualcuno camerata è la promessa di un destino comune è un gesto di fratellanza,ma non per loro evidentemente. [DIMOSTRA DI NON AVER CAPITO NULLA DEL PERCHE' RIPUDIAMO IL TERMINE "CAMERATA", TERMINE STUPRATO DAI RADICALISTI DI DESTRA E NON SOLO].
E che dire dei nostri martiri? Per questa gente noi siamo solo servi del sistema! Non so voi camerati,ma io sento brontolare i nostri morti fin qui,si sono guadagnati una vita in un posto migliore: circondati da eroi racconteranno la storia del loro coraggio in eterno,ma ecco che arrivano questi che negano la gloria della loro morte chiamandoli antifascisti e servi. [CHI SAREBBERO I "VOSTRI MARTIRI"? MI SA TANTO DI BASSA RETORICA... MA POSSIAMO RIBATTERE CHE NOI SENTIAMO BRONTOLARE I NOSTRI MARTIRI, I MARTIRI FASCISTI, MUSSOLINI E GENTILE IN PRIMIS!] Come si può tollerare tutto questo? Sono ex utenti e allora? Sono esseri illuminati e allora? Sono camerati? No! [GIUSTO, NON SIAMO "CAMERATI", SIAMO CITTADINI FASCISTI].
Quando leggo i loro scritti mi chiedo chi sto ascoltando? Persone preparate? Sicuramente! Fascisti? Ne dubito. [SE LO DICI TU...]
Lascio a voi giudicare,ma io non mi sento di accettarli o di capirli e nemmeno di conoscerli ,perchè tutte le persone che ogni giorno lottano,fanno rinunce e sacrifici per la causa non possono farlo [CLASSICO VITTIMISMO...].Non capisco i loro sacrifici ? E dove sarebbero? Studiare è un sacrificio? [NO COMMENT] Va bhe.. Non riesco ,non posso chiamare fratello chi scrive "pseudo-italia" invece di Italia,ma non fa nulla per togliere la *****,non posso essere compagno di chi insulta i fratelli di lotta e non posso essere camerata di chi usa sistemi degni di Repubblica o Unità."

Ed ecco parte di un intervento di picchio:

"Mi viene da rattristarmi enormemente nel vedere ancora una volta come stiamo messi.
Mentre c'è gente che è inserita nel quotidiano,che lavora senza badare se trascura famiglia e lavoro pur di dare costanza al proprio impegno politico ed uno sviluppo al movimento nel quale milita,c'è invece gente che senza muoversi di un palmo e senza rischiare niente accusa e distrugge,vantandosi della grandiosità della loro opera,pergiunta [ANCORA CON QUESTO VITTIMISMO DELLA MILITANZA! SECONDO QUESTA LOGICA DOVREMMO SANTIFICARE OGNI MILITANTE DI OGNI PARTITO DI OGNI FORMAZIONE, GIACCHE' UN PO TUTTI I MILITANTI FANNO "SACRIFICI" PER LA PROPRIA CAUSA (COMPRESI OVVIAMENTE I MILITANTI DI AN, DEL PDL, DEL PD, DI ITALIA DEI VALORI ECC.). E VIA COL VOLONTARIATO CIVILE ALLORA! QUELLO CHE NON SI RIESCE A CAPIRE E' CHE QUELLO CHE CRITICHIAMO E' IL CONCETTO CHE ANIMA TALE MILITANZA, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE SIA PERSEGUITO CON "DISINTERESSE" E BUONA VOLONTA'! DOVERE DEL MILITANTE DOVREBBE ESSERE QUELLO DI CAPIRE CHE ALTRO NON E' CHE UNA PEDINA DI UN SISTEMA PARTITOCRATICO SQUALLIDO!]

Onestamente mi frega poco o niente di chi si sta dimostrando diversamente da quello che pensavo,affari suoi,non è il primo,purtroppo ne l'ultimo,ne mi frega minimamente del loro alto pensiero,chi non è in grado di mettersi in discussione non merita alcun rispetto [NON FACCIAMO ALTRO CHE CERCARE IL CONFRONTO, IL FORUM E' APERTO A TUTTI, TU STESSO SEI STATO INVITATO MA HAI RIFIUTATO. CHI E' QUINDI CHE NON SI METTE IN DISCUSSIONE???],quello che in realtà mi frega è che siamo zero e valiamo ancora meno [TARDIVA SEMPLICE CONSTATAZIONE].
Queste sono occasioni perse,qui come al solito chi ci rimette è il fascismo e l'intero paese.
Questi continui scontri tra fazioni che contano meno che zero e che non sono nemmeno capaci di costruire na mazza di niente mi danno tristezza e sconforto.
E' vero,il mio movimento sta andando bene,stiamo crescendo e aprendo sezioni,ma non sarebbe meglio se al posto di scannarci come inutili gallinelle ci sedessimo intorno ad un tavolo e ci dessimo una mano gli uni con gli altri? [SI, PURCHEì IL PROGETTO CHE SI PERSEGUE SIA QUELLO FASCISTA, SEMPLICEMENTE FASCISTA, CON TUTTE LE CONSEGUENZE CHE NE DERIVANO].
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Ven Lug 18, 2008 2:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carissmo Avanguardista,
dovresti ormai aver capito chq eusti signori sono della stessa pasta dei loro avversari poichè ragionano allo stesso modo anche se con contenuti diversi).
Questi signori hanno dimenticato che il fine ultimo delle azione (e quindi anche della militanza) non è il voto o il partito ma la giustizia. E dalle parole che qui usano si capisce benissimo...
I signori in questione hanno confuso il mezzo con il fine e le conseguenze non possono che essere disastrose. Disastrose perchè, quando si smette di perseguire il fine della giustizia, confondendo i mezzi per raggiungerla con la giustizia stessa, allora significa la fine della civiltà.
Il perseguimento della giustizia è il dovere morale di ogni uomo e gli uomini hanno sempre perseguito tale obeittivo attraverso gli strumenti rituenuti più utili. Nel momento in cui gli strumenti diventano fini allora si è abbandonata la via della verità in favore delle semplici opinioni.
I signori qui presenti dimostrano di agire soltanto in nome del partito e delle urne, dimenticando che partito ed urne sono soltanto un mezzo per arrivare al fine supremo della giustizia sociale. Essi, più o meno consapevolmente, hanno abbandonato la strada che portà alla giustizia per difendere interessi che finiscono per essere egoistici e parziali. In questa ottica si comportano come i rossi che, ad un certo punto della loro storia, hanno divinizzato il partito facendolo diventare un dio e quindi fine esso stesso.
Ti consiglio, dunque, di lasciar stare questi signori e tutti gli addormentati che ancora non hanno capito che stanno perdendo tempo. Alla fine qui non abbiamo bisogno ne di malintenzionati ne di fessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nico




Registrato: 30/08/07 18:37
Messaggi: 348
Località: Emilia Romagna-Cento-Provincia Ferrara

MessaggioInviato: Ven Lug 18, 2008 3:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io direi di smetterla con sta storia, anche se è davvero bello vederli così uniti. E pensare che quando io ero ancora rimbecillito mi dicevano che l'unità "dell'area" era impossibile. Poi, così all'improvviso, arriva l'orco cattivo. Ed ecco che tutte le litigate tra quella gente se ne vanno a farsi fottere e l'unità per la difesa di chissà che cosa viene fuori. E che catenaccio a tenerla unita questa unità...
Con questo, però, direi di finirla!

_________________
AquilaLatina ha scritto:
Mi spiegate la differenza tra destra e sinistra?


tribvnvs ha scritto:
Ti riferisci alle chiappe? Laughing


Viaggiatore, va' a dire a Sparta che noi siamo morti per ubbidire alle sue leggi!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2594
Località: Palermo

MessaggioInviato: Ven Lug 18, 2008 5:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Al solito non ci sono limiti al ridicolo per questa gente. E' da 60 anni che la cosiddetta "area" letamaio destrorsa allontana le masse, funge da guardaspalle degli interessi della repubblica delle banane pseudo-italiana, rinnega di fatto il progetto politico mussoliniano che nemmeno conosce e questi tizi vengono a farci il predicozzo sui martiri. Martiri di che? Vittime di mestatori del nulla, vittime di gente senza cervello al servizio della plutocrazia. Poveracci che nella migliore delle ipotesi sono morti senza nemmeno sapere il perché, qualificandosi o venendo qualificati come fascisti senza nemmeno conoscere cosa ciò significasse, vittime di questa logica da decerebrati secondo la quale l'azione politica si riduce a spaccare il grugno all'avversario o a "darle" prima di riceverle...
Vittime della logica che anima ancora questa manica di decerebrati che si qualificano come Kammerati! Facciano pure gli utili idioti manutengoli del sistema antifascista, noi vogliamo formare e preparare dei fascisti veri e non pupazzi urlanti in maschera pronti ad eseguire le direttive della partitocrazia.

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 1:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quoto appieno il tuo intervento Marcus, intervento che mi dicono ha destato addirittura "scandalo" in quel forum dove non si discute d'altro Very Happy
Preferisco non riportare i commenti, come hanno scritto Dvx e Nico meglio chiudere questa storia. Tanto ormai tutti gli elementi di giudizio su questa gente sono stati portati alla luce.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 9:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Direi che in definitiva non c'è nulla di nuovo rispetto ai tanti deja vu...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 11:09 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì. Deja vu.

Come già dicevi, tribnvs, questi comportamenti maleducati e aggressivi, per il solo fatto di avere differenti idee ed intenti, non fanno che confermare quello che Marcus ha esposto nel suo intervento, anche se in toni diretti.

Abbiamo più volte sottolineato il nostro rispetto UMANO per tutti coloro che in buona fede ci abbiano rimesso spesso la libertà e a volte la vita per presunte "rivoluzioni" e "gisutizie" che poi invece erano l'inverarsi delle strategie di altri.

Questi dolorosi fatti, provocati dalla logica della tensione e dai "poteri forti" che si perpetuano, dovrebbero far crescere e dovrebbero far maturare politicamente.

Questo sempre se si volesse perseguire realmente l'idea fascista. Ma visto che è chiaro come il sole che in quel dell' "area" si persegue tutto fuorchè il fascismo, allora il discorso è chiuso in partenza. Spesse volte se ne trovano i riscontri diretti, proprio nelle "tribune" della destra radicale. Quindi, perchè proseguire con i fraintendimenti e con le ambiguità, se non per motivi di mero proselitismo elettorale? Ormai è stato stabilito, dagli stessi "caporioni", che il fascismo è morto, è superato, è vecchio, mezzo fallimento, superato dallo stesso nazismo (che sarebbe una versione "migliore" e "rivoluzionaria"!!! Quando ne è l'antitesi!)!

Si stanno creando i Comunitarismi, che ora solleticano di più, come "evoluzioni del 2000" e connubi tra lotte di classe "nazionali" e le "tradizioni degli dei ancestrali"!

Allora, saremmo tutti molto più contenti, senza nulla togliere a chi in teoria NON CREDE nell'utilità del fascimo, anzi lo ritiene qualcosa di inadeguato e di cui addirittura vergognarsi, se l' "area di destra radicale" si mostrassa per quello che è! Fosse schietta soprattutto con i suoi elettori!

Ma questa schiettezza, l'unica cosa che ci fa scontrare, non arriva e forse non arriverà mai. Perchè l'imposizione ai fascisti di essere PER FORZA come dice l' "area", ovvero "evoluti nelle forme abnormi dell' area", noi non l'assorbiremo mai! Non l'accetteremo mai! Ostinandoci a chiamarci ora e sempre fascisti mussoliniani, a diffondere l'Idea dello Stato Etico Corporativo Fascista, ROMANO, a non "evoverci" in nulla e a rimanere CERTI della bontà del fascismo COSI' COME E' nella sua sostanza dottrinaria ma ovviamente mutato nella forma attuativa dovuta ai tempi!

Si nota come infatti dalle parti dell' "area" si tenga molto di più alle forme (la parola "camerati" sembra una divinità!), alle "demagogie nazionaliste" (noi chiamiamo "pseudo-italia" la "repubblica antifascista nata dalla resistenza" ed è ormai stra-noto, ma ai "nostri nazionalisti senza se e senza ma" non interessa quale "patria" sia "installata"! E questo con sommo piacere dei plutocrati!), alle demagogie reduciste (e loro non sono nostalgici eh!).

Invece noi siamo molto più interessati alla sostanza. All'essere che all'apparire! All'idea e al progetto politico, che diffondendosi crea le fondamenta per la nuova società, piuttosto che alle chiassate piazzaiole e agli assalti INUTILI tra opposte-uguali fazioni!

Quindi, il mio è un appello al rispetto reciproco nella diversità concreta e non negabile fra noi.

Ma appello che cadrà nel vuoto. Perchè, nonostante tutto, il fascismo DEVE essere snaturato e DEVE essere fatto COSI' COME L'AREA E LA REPUBBLICA ANTIFASCISTA VUOLE.

_________________
 
"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 4:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ehehe caro Stefano... il letame d'area lo sa bene... non scordiamoci che i babbei arrivati perfino ad un ormai famigerato "duce duce!" urlato al Berlusca, lo stesso che quando li aveva sfanculati (cosa che giustamente ha rifatto adesso - a proposito di servi usa getta e risusa e rigetta) era (tra l'altro) un "servo degli amricani" e poi vengono a insultare noi perchè chiamiamo pseudo-italia la repubblica delle banane...
L'ipocrisia di questo letame comincia davvero ad essere insopportabile. E l'esempio del Berlusca è solo uno dei tanti. Ma non trovate ridicolo che ridicoli esponenti di ridicoli partitucoli d'area vengano ad insultare una associazione culturale a cartattere storico-politologica? Questa associazione che ha per scopo lo studio del fascismo ha tutto il diritto di far notare che nessuno rappresenta, ad oggi, l'ideale fascista tra le attuali forze politiche. Basterebbe appunto che questi mestatori smettessero di camuffarsi da fascisti. L'hanno superato il fascismo no? Allora perchè continuano a chiamarlo in causa? La smettessero no? Peccato che l'equivoco sia voluto e funzionale.
Ne ho ricordato una (tra le tante) giusto per ricordare chi sono questi personaggi e soprattutto per ricordare che nulla autorizza loro a salire sul pulpito, quando la loro nullità e insipienza è così evidente nei fatti che il solo constatarla è opera di assoluta semplicità. Ma è chiaro che i capoccia di questi babbei da stadio non hanno idee o principi da portare avanti, ma solo interessi personali da difendere.
Non a caso, l'area letame che non è d'accordo su nulla tranne che prostituirsi o piroettare a seconde delle convenienze più misere, è sempre unita nel difendersi quando qualcuno fa notare che l'unico motivo della sua esistenza è appunto la funzionalità all'antifascismo e alle forze partitocratiche che lo compongono.
E' chiaro che questa è una constatazione elementare per chiunque sia in buona fede e munito di un minimo di cervello, ma scomoda e pericolosa per i capetti e inintelligibile per i babbei da stadio, nullità senza arte nè parte che viene però "valorizzata" come forza meramente strumentale a fini elettorali e per lavori sporchi vari (come casi di cronaca ripetutamente segnalati sul forum ci confermano quotidianamente).
I fatti sono questi, e il letame d'area non ha, oltre agli insulti, argomenti per smentire fatti indiscutibili e fin troppo evidenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 7:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Non a caso, l'area letame che non è d'accordo su nulla tranne che prostituirsi o piroettare a seconde delle convenienze più misere, è sempre unita nel difendersi quando qualcuno fa notare che l'unico motivo della sua esistenza è appunto la funzionalità all'antifascismo e alle forze partitocratiche che lo compongono.


Giustissimo, ed ecco guarda caso un recente commento del Martorana in proposito:


"Sai cosa noto Stregatto? Che questa storia ci ha uniti, strano ma vero.
Se non altro, per una volta, abbiamo un motivo comune che non ci fa scannare ma che ci trova compatti. Segno inequivocabile che possiamo anche azzuffarci tra di noi, possiamo anche insultarci per strategie diverse e per modi di vedere le cose in maniera differente gli uni dagli altri, ma quando si sente puzza di tradimento, di iniquità, di disfattismo, di erosione, di cancrena, allora scatta il cameratismo.

Io credo che per accendere un lumicino non occorrano sempre grandi incendi storici, bastano anche quelli stupidi, o meschini, come quello di cui si sta discutendo.

Se tutta questa ***** servisse a trovare un filo conduttore comune tra noi, Avanguardista e la banda di dementi con i quali si è associato sarebbero da premiare".


Certo che siete compatti, è in gioco la vostra credibilità, le certezze su cui fondate la vostra azione che non ha nè capo nè coda.
Non troverete mai un "filo conduttore" e vi scannate sempre tra voi semplicemente perchè, non conoscendo l'identità fascista, vi richiamate a diverse interpretazioni e diverse identità antitetiche tra loro. Il fatto che uno mi dica che l'area accosta Evola a Gentile la dice lunga! Very Happy
Facile offendere, non ho ricevuto altro che insulti e offese! Ma di confronto culturale guai a parlarne!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006