Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Piccolo grande esempio di brutalità ed ottusità dei tedeschi

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Storia del Ventennio e...
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Sab Mar 21, 2015 2:12 am    Oggetto:  Piccolo grande esempio di brutalità ed ottusità dei tedeschi
Descrizione:
Rispondi citando

Al di là dell'episodio storico, significativo nella sua drammaticità pur in un contesto generale di una guerra stracolma di tante altre drammaticità anche ben maggiori, ritengo che quel lontano avvenimento abbia da darci un insegnamento sempre valido, anche per i nostri tempi: non pensate che - mutatis mutandis - non sia sempre questa la mentalità che sta dietro al cappio che oggi stringe il collo della Grecia, dopo che la speculazione delle banche germaniche ne ha ampiamente svuotato la dispensa?

Il 27 maggio 1944 la signora Angela Maria Rossi, nativa di Alatri (FR) e dimorante in Tecchiena veniva impiccata dopo processo sommario a Fiuggi (FR), con l' accusa di aver tentato di avvelenare con metanolo alcuni soldati germanici. In realtà le cose stavano diversamente: alcuni soldati di passaggio erano entrati nella povera abitazione della donna, al km. 37 della SS 155 Frosinone-Fiuggi, chiedendo di mangiare delle ciliegie appena colte. Subito dopo bevvero a volontà del latte caldo, appena munto. Non ancora sazi, vi aggiunsero una sfrenata bevuta di buon vino ciociaro. Come ovvio, furono colti da forti dolori intestinali, dovuti all’indigestione. Ancora più stupidi furonoi medici militari tedeschi che diagnosticarono un assurdo avvelenamento. La donna insieme al figlio diciottenne che la aiutava nel lavoro dei campi (e che poi riuscì a sfuggire alla sorveglianza) fu portata al comando tedesco di Fiuggi e condannata a morte. Il tragico spettacolo dell' impiccagione ad un traliccio della linea tranviaria Roma_Fiuggi fu immortalato dai fotografi militari tedeschi, oltre a restare indelebile nella memoria degli abitanti della località termale, costretti ad assistevi "come esempio". Bisogna ricordare che dopo l' 8 settembre i molti alberghi di Fiuggi erano stati trasformati in ospedali per i feriti provenienti da Cassino, e dopo i bombardamenti di Frosinone anche i comandi militari tedeschi e tutte le autorità civili e militari della Rsi, dal capoluogo di provincia erano "sfollate" nel noto centro turistico, ritenuto più sicuro. Il fatto, peraltro registrato negli archivi dell' ANPI del Lazio, tornò d' attualità quando il giornalista Gianluca Di Feo rintracciò le cruente foto dell' esecuzione, scattate cinquant' anni prima, negli schedari del Bundesarchiv tedesco pubblicandola a corredo di un articolo su L' Espresso del 25 aprile 2006. L' opinione pubblica ciociara tornò a interrogarsi sul destino toccato a quella povera contadina, che se non era stata certo una partigiana, poteva però senza dubbio essere annoverata tra le vittime del nazismo. Per un pugno di ciliegie di troppo...
Finalmente, il 17 marzo 2011, nell' ambito dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell' Unità d' Italia, il Comune di Alatri ha inserito il nome della sua sfortunata concittadina sul monumento ai caduti, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose.



donna uccisa fiuggi.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  26.8 KB
 Visto:  826 Volte

donna uccisa fiuggi.jpg


Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Storia del Ventennio e... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006