Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Lettera aperta ai kammerati d'area.
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 3:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Valente ha scritto:



Bene - appurato che nessuno ha tempo da perdere e non vuole ripetersi - qual è il vostro programma POLITICO? COME intendete attuarlo? La mia presenza sul forum e la mia collaborazione sono gradite?

Se risponderete a queste 3 domande - tralasciando il resto che può deviare dall'argomento principale - mi riterrò soddisfatto.

Saluti a tutti


Mi verrebbe da risponderti che proprio visto che nessuno ha tempo da perdere, rileggiti quello che ti abbiamo scritto perchè le risposte te le abbiamo già date, sempre che ti interessi ascoltarle...
Il nostro attuale programma politico è diffondere il pensiero fascista nei modi e nelle forme che ci siano possibili. Nello stesso tempo - poichè una cosa necessariamente accompagna l'altra - far capire il pensiero fascista è uno e non 100000 come gli atomi dell'area (in cui di fascismo, come nel MSI progenitore dell'area, c'è poco e nulla) e possibilmente raccogliere e/o creare più fascisti possibili (che ora mancano). La ragazzetta di CasaPound era una potenziale fascista ad esempio, e nessuno l'"ha aggredita" come dici tu, semplicmente le abbiamo posto delle questione e le abbiamo fatto notare delle poalesi contraddizioni che "aggressioni" possono apparire a chi non ha argomenti (politici) per confutarle... Ma questo la dice lunga su come parti malamente prevenuto...
Insomma intendiamo creare una classe dirigente fascista che non c'è... E non c'è mai stata dalla debellatio del '45 in poi. Come mai non c'è mai stata? La domanda l'ho posta io (e ho pure risposto il perchè...). Ma tu non hai detto niente... Perchè non c'è mai stata? Se condividi le motivazioni, cioè che i fascisti veri non servono, perchè oltre a non essere utilizzabili sarebbero anche pericolosi per il sistema... O convieni con noi oppure ci spieghi tu perchè nessuno ha mai pensato di creare (o voluto) una scuola politica fascista... invece di produrre centomila fascismi con relativi capoccetti e papocchi ideologici.
Tornando a noi, solo dopo, quando hai creato un corpo ufficiali e una truppa ben preparata potrai passare alla partecipazione alla competizione elettorale con qualche speranza di successo. In fin dei conti il piano c'è, le idee pure... mancano solo i mezzi e purtroppo - peggio ancora - i fascisti e le idee chiare sul fascismo. Questa è la cosa più grave cui bisogna rimediare. Direi che sarebbe ora dopo 60 anni di antifascismo di regime e d'area...
D'altronde rispondi tu, che ancora non hai risposto: in 60 anni il minestrone d'area cosa ha prodotto, con la sua inutile e strumentale partecipazione alle elezioni (nè altro ha fatto)?
Noi abbiamo risposto anche a questo, ma su queste questioni fondamentali tu svicoli...

Il nostro è pensiero utopico, irrealizzabile? Possibile. Sicuramente è a lungo lungo termine, visti anche i mezzi a disposizione. Tuttavia va fatto e nessuno la ha tentato ngli ultimi 60 anni. Perchè? Dicci tu il perchè...
(anche se noi il ns perchè lo abbiamo già spiegato).
In definitiva, e qui chiudo con sto post e con CP, CP come tutta l'area, pur con la sua lodevole iniziativa di trovare case a famiglie disagiate, di denunciare varie porcate politiche a livello locale e di fare conferenze molto interessanti talvolta (talaltra invece ci tocca sentire le solite minkiate da radicalismo di dx) non mi pare che abbia un progetto politico coerente e tanto meno a lunga scadenza. Quando ha partecipato alle elezioni, lo ha fatto a fianco dell'oligarchia plutopartitocratica che si è servita dei suoi 4 voti, per poi rigettarla fino alla prox chiamata... E il sistema se ne frega del mutuo sociale di CP. Trovo ridicolo proporlo a fianco dei papponi berluscones... contenta CP... Ma è la solita tiritera dell'area da 60 anni, niente di nuovo. Invece che votare i puntellatori tanto votare direttamente il sistema no?
Rispondi pure a questo, a queste contraddizioni che hanno pure portato 0 eletti ma forse un po' di tranquillità in più con l'occupazione a rischio sgombero (do ut des), che non hai risposto.
Per il cui il passaggio di Castellino al pdl ad esempio, è solo la versione povera e aggiornata del passaggio del braccio armato della DC, il MSI ad AN - pdl. Ma appunto tanto vale votare i manovratori che i loro fantocci d'area...
Infine anche il mutuo sociale, di per sè meritorio, a livello complessivo è una cazzata. Primo perchè non serve, basterebbero questi provvedimenti come il sottoscritto ha suggerito al camerata Eugenio Benettazzo in merito alla sua proposta di programma economico:

Il mutuo sociale non serve, serve giustizia sociale... e per l'immobiliare basterebbero provvedimenti simili:

1) triplo dell'ici per le 2e case appartenenti a persone, quadruplo per società, e tenute sfitte in comuni superiori a 500mila abitanti, eventualmente reintroduzione dell'ici sulla prima casa esclusivamente per alcune categorie lusso ben determinabili

2) in ogni nuovo complesso residenziale costruito, un 15% degli appartamenti deve essere destinato ad affitti calmierati, un altro 15% viene ceduto in comodato d'uso 50ennale (o qualsiasi altra modalità utile al fine) al comune che lo utilizzerà per l'edilizia popolare convenzionata.

3) riduzione della tassa sull'affitto a un 20% secco, e senza cumulo con altri redditi, a chi affitta a prezzi calmierati previsti da apposite tabelle.

Infine, peccato che questo (che è cosa ben marginale) e ben altro sia del tutto irrealizzabile finchè il sistema resta fermo al comando... e se l'area lo puntella pure, de facto è antifascista, quando non lo è pure de iure.
Quindi l'unica alternativa è la nostra. Ma come ti abbiamo già detto non abbiamo alcun interesse a raccogliere un po' di voti o di portarli a qualcuno, e/o di procurare alloggi a sfollati, per poi magari farli votare a favore dei colpevoli del loro disagio: questo non è nostro interesse quindi non ci accusare (tra le righe) di non fare cose che NON ci interessa fare.

Se vuoi collaborare sei il benvenuto ma non fare il finto tonto.


Ultima modifica di tribvnvs il Dom Giu 14, 2009 4:29 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 3:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non mi è possibile rispondere a tutti su tutto, quindi farò un po' d'ordine per evitare di divagare e fare confusione.

Io ho più volte detto di ritenere l'area fallimentare, e su questo concordiamo, come pure sulla dottrina fascista, ma noto che c'è stata un'incomprensione di fondo (non dico per colpa di qualcuno, ma di entrambi, magari perché non è facile spiegarsi bene per via telematica).
Poi su Cp, per farla finita visto che non me ne frega più di tanto, ho detto che devo ancora capire alcune cose, poi darò un giudizio definitivo, dopo aver soppesato tutti gli elementi. Voi dite alcune cose, i ragazzi di Cp che ho conosciuto altre. Visto che a me il catechismo (di qualsiasi tipo) non piace, voglio sentire anche l'altra campana, e attendere prima di emettere la sentenza ultima. Accettare acriticamente ciò che la gente ti dice, credo si addica meglio a qualche trinariciuto, e non a persone dotate di intelligenza autonoma. Quindi se avete rispetto per mia intelligenza, accettate questa mia "pausa di riflessione", senza pretendere che io vi dia ragione per forza, cosa che sarebbe tra l'altro poco "fascista" da parte mia. Però questo - ripeto - è totalmente subordinato alla questione che veramente mi interessa:

Capire il progetto politico del Covo, a breve, medio e lungo termine, il suo programma concreto (che credo di aver capito a grandi linee e che mi sembra assai valido) ma anche e soprattutto le modalità con cui vuole attuare questo programma. Sto attendendo le delucidazioni che mi darà Marcus, che magari mi farà anche sapere se la mia presenza e la mia eventuale collaborazione saranno gradite.
Chiedo scusa se non rispondo a tutti nel merito, ma non mi è possibile in questo momento (non escludo si possa riprendere il discorso in altra sede), perché credo sia opportuno focalizzarsi su questi punti che ritengo più importanti. Cioè capire cosa vuole il Covo e come lo vuole ottenere.
Magari, visto che vi ritenete un'avanguardia politica ben strutturata culturalmente ed intellettualmente, invece di indicarmi una decina post, non credo sia complicato per voi fornirmi una rapida spiegazione a questi miei quisiti (che finora è stata un po' vaga e non mi è chiara del tutto) in 1 post, e magari chiarendo alle mie ulteriori (cmq poche) domande.
Tutto qui. Attendo quindi la replica di marcus.

Saluti a tutti!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2598
Località: Palermo

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 6:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per essere uno che dice di rifiutarli o non essere iscritto ai loro gruppi né di frequentarli assiduamente gli areani destrorsi, sei davvero agguerrito nel difendere le loro posizioni. A noi da sempre piace parlar chiaro e lo abbiamo fatto con tutti, anche con te, per questo ti scrivo che giocare come fai a fare lo gnorri non credo in nessun caso deponga in tuo favore se vuoi essere considerato seriamente come interlocutore credibile da parte nostra. E’ evidente, come peraltro ti è stato ripetuto, che la risposta alle tue domande era ed è già ampiamente contenuta in maniera più o meno esplicita ( dipende dalla tua perspicacia o forse sarebbe meglio dire dalla tua reale voglia di comprendere ) in tutti gli interventi che si sono succeduti sino ad ora in questa discussione. Ritengo che tu però l’abbia capito benissimo ma in realtà ne contesti i contenuti (altrimenti logicamente dovrei pensare che non conosci la lingua italiana o peggio… e non lo penso in nessun caso) tirando fuori casualmente le stesse argomentazioni dei destrorsi che sono intervenuti qui su IlCovo di cui a quanto pare sei “involontario”alfiere. Penso sarebbe più onesto allora affermarlo in modo chiaro e diretto. Invece no, si vuol giocare a far ripetere inutilmente concetti che sono stati ribaditi in decine di post (compreso quello in cui stiamo scrivendo) perché casualmente, vedi sempre i soliti casi della vita, come hanno già fatto prima di te tutti coloro che poi si sono poi rivelati areani incalliti tra cui addirittura il professor Mariantoni, tu ci dici che non puoi leggere tutto, nemmeno il contenuto della discussione in cui liberamente e volontariamente sei intervenuto, poiché a quanto pare… è troppo impegnativo. E’ mai possibile? ... su di un forum dove sono presenti solo testi scritti? … Onestamente non ritengo sia credibile, poi se vuoi continuare su questo registro fa pure, ma non venire a lamentarti se ricevi risposte come le definisci tu “stizzite” ancorché garbate, che su IlCovo non siamo di certo noi coloro che mancano di rispetto nei confronti di chi viene lealmente ed onestamente ad interloquire con noi, a prescindere dal gruppo politico di appartenenza. Comunque visto che sembri desiderarlo ripetiamo pure, se siamo ancora qui vuol dire infatti che la pazienza di certo non ci manca e che le idee su ciò che vogliamo fare le abbiamo chiare.

Chiedi qual’è il nostro programma politico?...
Come ti abbiamo già scritto, quello di formare ideologicamente dei fascisti veri, cioè persone coscienti dei precetti ideologici della dottrina e del progetto politico fascista che ne condividano integralmente ed in modo intransigente il fine (lo Stato Etico corporativo) e agiscano conseguentemente e coerentemente in linea con tale obiettivo; individui in grado di costituire la futura dirigenza di un nuovo soggetto politico realmente fascista, a partire dal nome, proseguendo col programma e finendo alle singole azioni concrete sul territorio. Il nostro scopo dunque non è quello di cooptare nessuno, come tu invece hai scritto, giacché riteniamo che fascisti veri, cioè nel senso mussoliniano del termine, non ve ne siano in nessuno movimento o gruppo politico costituito e dunque vadano creati ex novo. Riteniamo che qualsiasi altra iniziativa politica di qualsivoglia natura sia solo una ulteriore prematura ed inutile perdita di tempo come ugualmente sottinteso è che riteniamo la nostra condotta assolutamente inedita e per nulla patrimonio acquisito di nessun gruppo politico post 1945.

Chiedi come intendiamo realizzarlo?
Con tutti i mezzi legali a nostra disposizione, che attualmente non sono molti ma che siamo fiduciosi aumenteranno, visto il crescente interesse che “IlCovo” va suscitando tra simpatizzanti ed avversari, come evidentemente la tua stessa presenza su queste pagine dimostra. Altra novità, non abbiamo fretta alcuna, certi come siamo della bontà di ciò che professiamo. Siamo partiti in 4, oggi gli iscritti sono un centinaio e migliaia i lettori che leggono quanto scriviamo, come certificano i dati statistici della società mastertopforum che gestisce il portale. Abbiamo nel nostro libro un supporto culturale unico e riconosciuto a livello accademico internazionale che certifica la credibilità e fondatezza delle nostre argomentazioni ed è cosa più unica che rara per un gruppo che si qualifica apertis verbis fascista, nonché la voglia di diffonderne il contenuto ovunque e tra tutti coloro che lo vorranno senza distinzioni di sorta, purché intenzionati a farla finita con il sistema partitocratico e le sue succursali politiche di destra, centro e sinistra. Non possedendo la sfera di cristallo altro non posso dire, tranne che credo aumenterà il numero degli interventi del tuo tenore mano a mano che continueremo a crescere.

Chiedi se la tua presenza ed eventuale collaborazione su questo forum è gradita?
Beh di difensori d’ufficio di “casa Pound”, “fiamma tricolore”, “forza nuova” e compagnia ballante radical-destrorsa non sentiamo affatto il bisogno, essendo il nostro disprezzo nei confronti di questi soggetti politici assoluto e totale, condotta che riteniamo giusta da parte di ogni fascista coerente con l’ ideologia espressa nella dottrina elaborata da Mussolini e Gentile. Poi ben venga il confronto educato col militante del gruppo di turno che voglia davvero comprendere le differenze tra il fascismo autentico ed il proprio movimento di appartenenza, ma all’insegna della massima chiarezza e lealtà, sapendo bene cioè chi è davvero l’interlocutore e le vere ragioni della sua presenza su questo forum senza dimenticare mai che non sono possibili commistioni di sorta tra fascismo mussoliniano e gruppi politici radical-destrorsi. Stando così le cose fino ad ora il tuo “biglietto di presentazione” non mi pare assai lusinghiero. Ad ogni modo sta solo a te recepire o meno il nostro messaggio. Se mostrerai di condividerlo bene, diversamente bene ugualmente, non costringiamo nessuno a pensarla come noi; abbiamo già scritto tante volte che la porta su IlCovo è sempre aperta per tutti in due direzioni, ovvero in entrata e in uscita. Come vedi più chiari e diretti di come siamo non penso si possa essere e non credo che in questo mio messaggio come anche negli altri postati dagli altri utenti sia mai venuta meno la nostra correttezza.

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 7:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Marcus ha scritto:
Per essere uno che dice di rifiutarli o non essere iscritto ai loro gruppi né di frequentarli assiduamente gli areani destrorsi, sei davvero agguerrito nel difendere le loro posizioni. A noi da sempre piace parlar chiaro e lo abbiamo fatto con tutti, anche con te, per questo ti scrivo che giocare come fai a fare lo gnorri non credo in nessun caso deponga in tuo favore se vuoi essere considerato seriamente come interlocutore credibile da parte nostra. E’ evidente, come peraltro ti è stato ripetuto, che la risposta alle tue domande era ed è già ampiamente contenuta in maniera più o meno esplicita ( dipende dalla tua perspicacia o forse sarebbe meglio dire dalla tua reale voglia di comprendere ) in tutti gli interventi che si sono succeduti sino ad ora in questa discussione. Ritengo che tu però l’abbia capito benissimo ma in realtà ne contesti i contenuti (altrimenti logicamente dovrei pensare che non conosci la lingua italiana o peggio… e non lo penso in nessun caso) tirando fuori casualmente le stesse argomentazioni dei destrorsi che sono intervenuti qui su IlCovo di cui a quanto pare sei “involontario”alfiere. Penso sarebbe più onesto allora affermarlo in modo chiaro e diretto. Invece no, si vuol giocare a far ripetere inutilmente concetti che sono stati ribaditi in decine di post (compreso quello in cui stiamo scrivendo) perché casualmente, vedi sempre i soliti casi della vita, come hanno già fatto prima di te tutti coloro che poi si sono poi rivelati areani incalliti tra cui addirittura il professor Mariantoni, tu ci dici che non puoi leggere tutto, nemmeno il contenuto della discussione in cui liberamente e volontariamente sei intervenuto, poiché a quanto pare… è troppo impegnativo. E’ mai possibile? ... su di un forum dove sono presenti solo testi scritti? … Onestamente non ritengo sia credibile, poi se vuoi continuare su questo registro fa pure, ma non venire a lamentarti se ricevi risposte come le definisci tu “stizzite” ancorché garbate, che su IlCovo non siamo di certo noi coloro che mancano di rispetto nei confronti di chi viene lealmente ed onestamente ad interloquire con noi, a prescindere dal gruppo politico di appartenenza. Comunque visto che sembri desiderarlo ripetiamo pure, se siamo ancora qui vuol dire infatti che la pazienza di certo non ci manca e che le idee su ciò che vogliamo fare le abbiamo chiare.

Chiedi qual’è il nostro programma politico?...
Come ti abbiamo già scritto, quello di formare ideologicamente dei fascisti veri, cioè persone coscienti dei precetti ideologici della dottrina e del progetto politico fascista che ne condividano integralmente ed in modo intransigente il fine (lo Stato Etico corporativo) e agiscano conseguentemente e coerentemente in linea con tale obiettivo; individui in grado di costituire la futura dirigenza di un nuovo soggetto politico realmente fascista, a partire dal nome, proseguendo col programma e finendo alle singole azioni concrete sul territorio. Il nostro scopo dunque non è quello di cooptare nessuno, come tu invece hai scritto, giacché riteniamo che fascisti veri, cioè nel senso mussoliniano del termine, non ve ne siano in nessuno movimento o gruppo politico costituito e dunque vadano creati ex novo. Riteniamo che qualsiasi altra iniziativa politica di qualsivoglia natura sia solo una ulteriore prematura ed inutile perdita di tempo come ugualmente sottinteso è che riteniamo la nostra condotta assolutamente inedita e per nulla patrimonio acquisito di nessun gruppo politico post 1945.

Chiedi come intendiamo realizzarlo?
Con tutti i mezzi legali a nostra disposizione, che attualmente non sono molti ma che siamo fiduciosi aumenteranno, visto il crescente interesse che “IlCovo” va suscitando tra simpatizzanti ed avversari, come evidentemente la tua stessa presenza su queste pagine dimostra. Altra novità, non abbiamo fretta alcuna, certi come siamo della bontà di ciò che professiamo. Siamo partiti in 4, oggi gli iscritti sono un centinaio e migliaia i lettori che leggono quanto scriviamo, come certificano i dati statistici della società mastertopforum che gestisce il portale. Abbiamo nel nostro libro un supporto culturale unico e riconosciuto a livello accademico internazionale che certifica la credibilità e fondatezza delle nostre argomentazioni ed è cosa più unica che rara per un gruppo che si qualifica apertis verbis fascista, nonché la voglia di diffonderne il contenuto ovunque e tra tutti coloro che lo vorranno senza distinzioni di sorta, purché intenzionati a farla finita con il sistema partitocratico e le sue succursali politiche di destra, centro e sinistra. Non possedendo la sfera di cristallo altro non posso dire, tranne che credo aumenterà il numero degli interventi del tuo tenore mano a mano che continueremo a crescere.

Chiedi se la tua presenza ed eventuale collaborazione su questo forum è gradita?
Beh di difensori d’ufficio di “casa Pound”, “fiamma tricolore”, “forza nuova” e compagnia ballante radical-destrorsa non sentiamo affatto il bisogno, essendo il nostro disprezzo nei confronti di questi soggetti politici assoluto e totale, condotta che riteniamo giusta da parte di ogni fascista coerente con l’ ideologia espressa nella dottrina elaborata da Mussolini e Gentile. Poi ben venga il confronto educato col militante del gruppo di turno che voglia davvero comprendere le differenze tra il fascismo autentico ed il proprio movimento di appartenenza, ma all’insegna della massima chiarezza e lealtà, sapendo bene cioè chi è davvero l’interlocutore e le vere ragioni della sua presenza su questo forum senza dimenticare mai che non sono possibili commistioni di sorta tra fascismo mussoliniano e gruppi politici radical-destrorsi. Stando così le cose fino ad ora il tuo “biglietto di presentazione” non mi pare assai lusinghiero. Ad ogni modo sta solo a te recepire o meno il nostro messaggio. Se mostrerai di condividerlo bene, diversamente bene ugualmente, non costringiamo nessuno a pensarla come noi; abbiamo già scritto tante volte che la porta su IlCovo è sempre aperta per tutti in due direzioni, ovvero in entrata e in uscita. Come vedi più chiari e diretti di come siamo non penso si possa essere e non credo che in questo mio messaggio come anche negli altri postati dagli altri utenti sia mai venuta meno la nostra correttezza.


Diciamo che non mi è possibile leggere in questo periodo tutte le discussioni che mi linkate. Solo per questo ho chiesto una sintesi. Preso atto che lo fai come fosse un favore, interloquirò esclusivamente con gli altri utenti che vorranno farlo, magari dopo aver avuto il tempo di leggerle.
Ad ogni modo, da quanto tu hai scritto rispondendo alle mie domande, pare che il fine del Covo sia formare fascisti con il libro che avete scritto. Cioè la prima tappa. Perfetto, devo quindi dedurre che (giustissimamente: non è mica facile!) vi serve ancora tempo. Per il resto non hai la palla di cristallo, e non sai se aprirai una sede, come intendi garantire la sopravvivenza di un gruppo che si dichiara apertamente FASCISTA, il che, se non erro, è anticostituzionale e perseguibile penalmente. Non so, dialogherai con le istituzioni? Sceglierai la via della completa indipendenza (intendo sempre per sopravvivenza)?

Constato che mi ritieni un forzanovista, un radicaldestrorso, ecc., noto con immenso dispiacere come tu non abbia letto la discussione (e poi accusi me di non leggere?!?! buffo, no?), e il mio aver rifiutato l'area, con la quale non ho mai militato: altro che "biglietto da visita"! Il mio curriculum è immacolato (tu, invece, hai mai militato nell'"antifascismo di destra" o sei nato come covista?). Ho solamente detto che Cp - per quel che ho visto, letto e conosciuto - non mi pare male, tutto qua: non ci milito e non ci voglio militare. Capito? NON ME NE IMPORTA UN TUBO DI CASA POUND! Vuoi fare lo gnorri? Accomodati pure.
Non ho mai fatto politica. Mi sto ora avvicinando al Covo, che ritengo interessante. Gli altri ragazzi sono stati veramente gentili, pur esponendo in maniera decisa le loro convinzioni.
Invece tu (e solo tu finora), caro Marcus, devi essere rimasto un po' piccato perché non sono venuto qui ad adorarti (era forse questo che volevi?), e ho espresso dubbi e perplessità. Forse il pensare autonomamente per te è un deficit di Fascismo, forse il fascista per te si prostra dinanzi al capo supremo. Magari potremmo dire malapartianamente "Marcus ha sempre ragione" Exclamation. Questo è un comportamento da sudditi, non da "cittadini fascisti".
Vuoi formare i fascisti? Io mi sono presentato qui con umiltà ma con dignità, ho espresso apprezzamenti e ho avanzato alcune domande per capire meglio le finalità del Covo, in un pacato confronto dialettico (e ringrazio gli altri ragazzi per il tempo che mi hanno dedicato). Ho 23 anni, studio lettere classiche all'università, sono laureato (L.T.) con 110elode, ho studiato per quanto ho potuto il Fascismo, ma vorrei migliorarmi. Mi sono rivolto al Covo con questo "biglietto da visita". Ti sembra "non lusinghiero" e "poco credibile" e non ti interessa? Perfetto. Appurato questo, hai perso un fascista che si era avvicinato a questo forum con l'intento di migliorare la propria preparazione sul Fascismo e di collaborare a un progetto che ritiene valido.
Se questo è il tuo modus operandi, credo che rimmarrete "quattro gatti". Ma neanch'io ho la palla di cristallo.

Salutandovi, auguro un "in bocca al lupo" a tutti i "cittadini fascisti" del forum (eccetto al ducetto del Covo e prete dell'ortodossia fascista marcus), buon lavoro e tante belle cose.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UrbeAEterna



Età: 27
Registrato: 04/02/08 23:04
Messaggi: 537
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 8:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Per il resto non hai la palla di cristallo, e non sai se aprirai una sede, come intendi garantire la sopravvivenza di un gruppo che si dichiara apertamente FASCISTA, il che, se non erro, è anticostituzionale e perseguibile penalmente. Non so, dialogherai con le istituzioni? Sceglierai la via della completa indipendenza (intendo sempre per sopravvivenza)?


La legge "Scelba" è semplicemente ridicola, la si può aggirare molto facilmente, basti vedere il caso di "Fascismo e Libertà".

Citazione:
Constato che mi ritieni un forzanovista, un radicaldestrorso, ecc., noto con immenso dispiacere come tu non abbia letto la discussione (e poi accusi me di non leggere?!?! buffo, no?), e il mio aver rifiutato l'area, con la quale non ho mai militato: altro che "biglietto da visita"! Il mio curriculum è immacolato (tu, invece, hai mai militato nell'"antifascismo di destra" o sei nato come covista?). Ho solamente detto che Cp - per quel che ho visto, letto e conosciuto - non mi pare male, tutto qua: non ci milito e non ci voglio militare. Capito? NON ME NE IMPORTA UN TUBO DI CASA POUND! Vuoi fare lo gnorri? Accomodati pure.
Non ho mai fatto politica. Mi sto ora avvicinando al Covo, che ritengo interessante. Gli altri ragazzi sono stati veramente gentili, pur esponendo in maniera decisa le loro convinzioni.
Invece tu (e solo tu finora), caro Marcus, devi essere rimasto un po' piccato perché non sono venuto qui ad adorarti (era forse questo che volevi?), e ho espresso dubbi e perplessità. Forse il pensare autonomamente per te è un deficit di Fascismo, forse il fascista per te si prostra dinanzi al capo supremo. Magari potremmo dire malapartianamente "Marcus ha sempre ragione" Exclamation. Questo è un comportamento da sudditi, non da "cittadini fascisti".
Vuoi formare i fascisti? Io mi sono presentato qui con umiltà ma con dignità, ho espresso apprezzamenti e ho avanzato alcune domande per capire meglio le finalità del Covo, in un pacato confronto dialettico (e ringrazio gli altri ragazzi per il tempo che mi hanno dedicato). Ho 23 anni, studio lettere classiche all'università, sono laureato (L.T.) con 110elode, ho studiato per quanto ho potuto il Fascismo, ma vorrei migliorarmi. Mi sono rivolto al Covo con questo "biglietto da visita". Ti sembra "non lusinghiero" e "poco credibile" e non ti interessa? Perfetto. Appurato questo, hai perso un fascista che si era avvicinato a questo forum con l'intento di migliorare la propria preparazione sul Fascismo e di collaborare a un progetto che ritiene valido.
Se questo è il tuo modus operandi, credo che rimmarrete "quattro gatti". Ma neanch'io ho la palla di cristallo.

Salutandovi, auguro un "in bocca al lupo" a tutti i "cittadini fascisti" del forum (eccetto al ducetto del Covo e prete dell'ortodossia fascista marcus), buon lavoro e tante belle cose.


Ritengo ci sia stato un fraintendimento reciproco fra voi due Marcus e Valente, mi spiace tu voglia lasciare il forum per una stupidaggine come questa. Marcus non è affatto e non credo si ritenga il "Ducetto" del Covo, spero ci sia presto un chiarimento.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 8:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

UrbeAEterna ha scritto:


Ritengo ci sia stato un fraintendimento reciproco fra voi due Marcus e Valente, mi spiace tu voglia lasciare il forum per una stupidaggine come questa. Marcus non è affatto e non credo si ritenga il "Ducetto" del Covo, spero ci sia presto un chiarimento.


Condivido. Valente, considera che su codesto forum sono venuti moltissimi esponenti di partitucoli e forum d'area, col solo scopo di sminuire o denigrare ed insultare e spesso nascondendo i loro veri ruoli dentro organizzazioni politiche areane. Per cui quella che appare una difesa d'ufficio di CasaPound può far pensare a una tua militanza mascherata. Semplicemente non sarebbe il primo caso e certo talvolta siamo un po' sospettosi. Qui nessuno è mai stato cacciato via, ma se tu te ne andassi per una baggianata come un fraintendimento sbaglieresti.
Marco intendeva dire che non sarebbe costruttiva una (tua, o di chiunque) difesa ad oltranza di partiti e movimenti d'area anche perchè sono oggettivamente poco difendibili, come puoi e potrai capire frequentando questo forum. Questa discussione infatti aveva a questo punto già perso senso.
Perciò se davvero condividi o apprezzi i ns obiettivi dovresti restare, anche perchè non trovarai mai altrove lo stesso disinteresse e mancanza di doppi fini che caratterizza la ns associazione, questo te lo garantisco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2598
Località: Palermo

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 8:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...mi limito a fare due semplici constatazioni senza altri commenti :

1) evidentemente il Modus Operandi de IlCovo (che é quello di Marcus e di tutti i Cittadini Fascisti) sintetizzato nelle tre risposte che ho dato, non va per Valente. Ne prendiamo atto.

2) sarebbe stato un bene per Valente che prima di intervenire avesse letto con attenzione ciò che scriviamo nei nostri post, forse si sarebbe risparmiato una polemica inutile e pretestuosa.

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 9:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi, io posso pure aver frainteso le parole di Marcus, però se mi si dà del "radicaldestrorso" (cioè, secondo la vostra equazione, antifascista), scusate ma credo sia un'offesa gratuita e ingiustificata. Se la mia unica pecca è di aver affermato che mi sento di esprimere un giudizio definitivo su Cp in futuro, allora sono colpevole. Che vi devo dire? Sarò un antifascista anch'io. Posso capire che altri si siano intrufolati nel forum sotto mentite spoglie, però la mia dignità mi impone di rifiutare offese d'ogni sorta. "Biglietto da visita poco credibile" e "radicaldestrorso" sono offese ed illazioni che non posso sopportare.
Poi che ti devo dire marcus... io sono preso da mille impegni, in primis lo studio: quindi non posso leggermi tutti i vostri post. Se poi mi dovevo iscrivere e intervenire tra un annetto dopo essermi letto tutte le discussioni del forum, va bene, ne prendo atto.
Una cosa è certa: io NON accetto illazioni sulla mia persona, qualunque ne sia la fonte.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 9:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Questa discussione infatti aveva a questo punto già perso senso


Sì, concordo. Infatti avevo già detto che non volevo passare per difensore di Cp, proprio perché non mi interessa, e stavo cercando di portare la discussione sui fini dell'azione culturale e soprattutto politica del Covo. Questo credo risulti cristallino.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 9:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Valente ha scritto:

Se la mia unica pecca è di aver affermato che mi sento di esprimere un giudizio definitivo su Cp in futuro, allora sono colpevole. Che vi devo dire? Sarò un antifascista anch'io.


Ma no, sei libero di pensare quello che vuoi, così come NeraRivolta... solo che vi abbiamo fatto notare le contraddizioni evidenti di CP e tutto quello che a ns giudizio sia politicamente ingiustificabile da parte sua come del resto dell'area (che CP, pur con delle peculiarità, ricalca ampiamente), così come pure abbiamo riconosciuto a CP dei meriti oggettivi, che però sono soprattutto "pratici" (trovare alloggi) e non politici.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 9:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

tribvnvs ha scritto:
Valente ha scritto:

Se la mia unica pecca è di aver affermato che mi sento di esprimere un giudizio definitivo su Cp in futuro, allora sono colpevole. Che vi devo dire? Sarò un antifascista anch'io.


Ma no, sei libero di pensare quello che vuoi, così come NeraRivolta... solo che vi abbiamo fatto notare le contraddizioni evidenti di CP e tutto quello che a ns giudizio sia politicamente ingiustificabile da parte sua come del resto dell'area (che CP, pur con delle peculiarità, ricalca ampiamente), così come pure abbiamo riconosciuto a CP dei meriti oggettivi, che però sono soprattutto "pratici" (trovare alloggi) e non politici.


Perfetto. Avete esposto la vostra idea su Cp, ho sentito alcuni di loro, voglio vedere come si svilupperanno alcune loro premesse politiche, e poi farò le mie considerazioni. Punto. Di certo non è questo che occupa le mie giornate (ho ben altro a cui pensare), e di Cp - ribadisco - non me ne pò fregà de meno!

A me interessa - ora come ora - capire cosa vuole il Covo e come. Mi avete detto qualcosa, mi avete indicato alcuni post. Li leggerò. Però ora mi girano un po', perché educazione e buon senso dicono che chi porta offese gratuite debba chiedere scusa. Non sto facendo e non voglio fare la vittima - ché non è mio costume - però io non posso tollerare illazioni d'alcun genere. Intelligenti pauca.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 10:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh dispiacerebbe anche a me se tu lasciassi il forum per questa stupidaggine alla fine penso che marcus volesse soltanto verificare la tua buona fede. Magari c'è andatogiù un po' pesante ma dubito avesse intenzione d'offendere qualcuno.
Su CP puoi pensare quello che ti pare (ci mancherebbe!), l'unica nostra intenzione era farti notare alcune contraddizioni presenti in quel ambiente.

PS: se hai bisogno di delucidazioni mi rendo disponibile a dartele basta che mi contatti via messaggi privati.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 12:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro Valente, hai espresso una tua opinione su Cp, noi la nostra. Su ilCovo non discriminiamo nessuno, per cui non vedo il motivo perchè tu te ne debba andare.
Anche perchè vedo che sei una persona ragionevole che accetta il dialogo pacifico e civile, fatto che ha tutto il mio rispetto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2598
Località: Palermo

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 1:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sottoscrivo integralmente quanto ho già scritto nei miei precedenti interventi. Mi spiace che dopo aver ricevuto delle risposte, peraltro domandate insistentemente, che ritengo tanto inequivocabili dal punto di vista del contenuto quanto ineccepibili da quello di vista formale del rispetto dovuto ad un ospite, ora Valente si atteggi ad offeso, capovolgendo di fatto la realtà dei fatti su chi avrebbe insultato chi. Il sottoscritto non si è mai permesso di ingiuriare nessuno che voglia dialogare, ho solo fatto delle constatazioni e dato delle risposte chiare. Ad ogni modo scripta manent ed ora non credo che il progetto politico de IlCovo abbia bisogno di ulteriori spiegazioni, almeno per Valente che naturalmente è libero di scegliere di farne parte o meno. Per quanto mi riguarda non ritengo ci sia altro da aggiungere.
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valente




Registrato: 31/05/09 16:31
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 6:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Marcus ha scritto:
Sottoscrivo integralmente quanto ho già scritto nei miei precedenti interventi. Mi spiace che dopo aver ricevuto delle risposte, peraltro domandate insistentemente, che ritengo tanto inequivocabili dal punto di vista del contenuto quanto ineccepibili da quello di vista formale del rispetto dovuto ad un ospite, ora Valente si atteggi ad offeso, capovolgendo di fatto la realtà dei fatti su chi avrebbe insultato chi. Il sottoscritto non si è mai permesso di ingiuriare nessuno che voglia dialogare, ho solo fatto delle constatazioni e dato delle risposte chiare. Ad ogni modo scripta manent ed ora non credo che il progetto politico de IlCovo abbia bisogno di ulteriori spiegazioni, almeno per Valente che naturalmente è libero di scegliere di farne parte o meno. Per quanto mi riguarda non ritengo ci sia altro da aggiungere.


Io non mi atteggio ad offeso, bensì SONO STATO OFFESO GRATUITAMENTE, ed ho RISPOSTO dandoti del "ducetto", etichetta che ben si attaglia al tuo atteggiamento, tuttora perseverante. Per fortuna gli altri ragazzi sono aperti e concilianti, senza per questo rinunciare alle loro convinzioni. Ma lasciamo stare, ché in finale non me ne frega un accidenti delle tue illazioni, e risulterebbe solo una sterile polemica. Non saranno certo le tue infelici "constatazioni" a precludermi il dialogo con gli altri ragazzi, preparati e intelligenti.

Ho capito il fine del Covo (per lo meno quello a breve termine = formazione di fascisti, e quello a lunghissimo termine = Stato Etico Corporativo) e come vuole ottenerlo (mediante la crescita del forum e la diffusione del libro) e approfondirò i singoli punti leggendo i post che i ragazzi mi hanno indicato.
E' un progetto che, di primo acchitto, mi sembra ambiziosissimo e interessantissimo al tempo stesso. Certamente nasconde delle insidie, però niente che non si possa superare con capacità, coraggio e forza di volontà.

Ringrazio dux, che contatterò molto volentieri privatamente per sentire le sue argomentazioni, in maniera certamente più ordinata di quanto una discussione collettiva non permetta.

Per quanto mi riguarda, non c'è altro da aggiungere e sposterò il mio interesse su altre discussioni.

Grazie ancora a tutti i ragazzi per la disponibilità.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 6 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006