Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Lettera aperta ai kammerati d'area.
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Sab Dic 09, 2006 8:32 pm    Oggetto:  Lettera aperta ai kammerati d'area.
Descrizione:
Rispondi citando

Kammerati sì, come kommunisti. Entrambi infatti sono nemici del fascismo. I primi sono i nemici che non t'aspetti (veramente ormai ce li aspettiamo da almeno 40 anni, se non vogliamo addirittura risalire alle origini del MSI), i secondi sono i nemici di sempre. Ma i danni veri alla nostra reputazione li creano solo i primi...
In particolare mi voglio rivolgere ai kammerati della Fiamma di Roma, non perchè abbia qualcosa contro di loro in particolare, assolutamente, ma perchè con le cronache degli ultimi giorni essi dimostrano quanto certi comportamenti siano ambigui ad autoghettizzanti.
Partiamo dunque dagli amici della Fiamma romana.
Alcuni vostri dirigenti scrivono su Rinascita ogni sorta di disapprovazione per la politica USA e le stragi che essa ha comportato, ma poi correte a scodinzolare alle manifestazioni del servo degli americani che ha mandato i nostri soldati a morire in Iraq in una "missione di pace"...
Ma almeno lui ci "fa campare" rispondete voi... Fa campare chi? I vostri ducetti forse che si beccano i finanziamenti... in tempi in cui 1000 voti in + o in - sono decisivi. Certo magari qualche briciola arriva pure a voi e magari CasaPound può sperare di essere più protetta dalle insidie del sindaco Veltroni. Giusto, ma non potete farci passare questo messaggio come alta politica, perchè sappiamo tutti che è un semplice barcamenarsi, un tirare a campare.
Qualcuno di voi mi dirà: sì, ma almeno con lui ci possiamo mettere in mostra. Bene. Peccato che non abbiate nulla da dire. Vedi trasmissioni di Santoro e Bignardi. E non venitemi a dire che è sempre colpa dei media ostili. E' solo colpa vostra.
Già vi sento dire: "quelli di noi che hanno parlato bene li hanno cancellati". "L'accostamento a Roberto Fiore è stato un colpo basso". (Però per un momento c'avevate fatto il pensierino a Fiore, voi di CasaPound). Per inciso Fiore ha fatto la stessa vostra magra figura... anche lui è un perfetto esempio della nullità dell'area e dei suoi ducetti, spesso come lui tristi (ma anche inquietanti per i rapporti coi servizi e con i molti giovani usati e gettati già al tempo) residuati dei peggiori anni '70.
E cosa credevate? Che vi intervistano per dire quanto siete bravi?
E voi mai che riusciate a ribaltare il luogo comune; mai che qualcuno riesca a rivoltare contro chi le fa le solite interviste strumentali. Ormai sanno che l'area è solo un bacino di strumentalizzazione, e continuano ad attingervi a piene mani, alla bisogna. Per questo l'area-rottame è il miglior strumento retorico a disposizione dell'antifascismo. Se ci fosse qualcuno che parlasse seriamente di Fascismo tremerebbero, e il giochetto non funzionerebbe più. E magari arriverebbero i consensi dalle stesse persone, tante, che invece ora scappano.
Ancora non avete capito che avrete le briciole finchè portate qualche voto e quando non servirete più chi si è visto si è visto? I vostri ducetti senza eserciti non sono stati neppure capaci di mettersi d'accordo... basta che arrivino i fondi da chi di dovere, e la soprivvevenza è assicurata. Certo è assicurata a loro, comandanti senza eserciti. Mettersi d'accordo sarebbe troppo, non comanderebbero più niente (ma che c'è da comandare? Tutte ste truppe non le vediamo...). E poi su quali basi ideologiche dovrebbero mettersi d'accordo, vista la grossa confusione in proposito che regna nell'area-rottame?
Continuate ad autoghettizzarvi. Continuate a fare le figuracce che fate quando le TV vengono a strumentalizzare la vostra presenza alle grandi manifestazioni... Ci vorrebbe qualche contenuto in più di un "Prodi vaffanculo", ma forse frequentando troppo gli stadi altri concetti non vengono... Credete che mostrando le vostre facce truci e i muscoli tatuati, urlando i vostri slogan buzzurri da stadio, qualcuno vi venga a votare?
Semmai questo qualcuno penserà che ecco "è vero: i fascisti sono brutti sporchi e cattivi".
Se CasaPound non approfitta delle occasioni mediatiche per dimostrare di essere una realtà rassicurante, non lamentatevi di essere in un ghetto: lo volete questo ghetto. Avete ricevuto diverse interviste, mai siete riusciti a mettervi sotto una luce positiva: il mutuo sociale, i convegni, la denuncia del connubio palazzinari-Veltroni, la vostra meritoria esperienza scompare di fronte agli slogan senza contenuti e alle boiate sulla lotta e sulla violenza (che il vostro "federale" - non osiamo immaginare cosa penserebbero di lui i federali veri che furono - conferma immortalandosi nelle telecamere mentre pratica pugilato nella vostra palestra di periferia). Non capite che risultate inquietanti e nessuno vi voterà mai perchè il vostro narcisismo becero da bulli di periferia non piace a nessuno? Non è con i vostri candidati fotografati con i maglioni neri, le braccia incrociate e gli sguardi torvi che supererete il record di 268 voti dativi da amici e parenti.
Perfino i centri sociali, e loro sì che menano e incendiano veramente, sono più presentabili di voi. Loro la pappardella della vulgata resistenziale e del marxismo leninismo l'hanno imparata bene. Rinnegano la violenza, anche se la praticano, e per questi motivi c'è chi li vota.
Voi, al massimo invece vi atteggiate da bravi buzzurri da stadio, cancellando anche i meriti che pure avete, per mostrarvi al pubblico come antifascismo comanda. Cioè "brutti sporchi e cattivi". Vi piace così? Bene!
Restatevene nel vostro ghetto allora. Lo meritate. Non è con la cupezza gotica che si ottengono consensi, e non bastano meritori impegni per il mutuo sociale e le famiglie senza casa. Già, ci vuole anche una bella faccia pulita.
Sapete una cosa? Sarete pure fascisti, ma siccome sembrate soltanto buzzurri da stadio (ve lo dico amichevolmente, senza alcuna acredine, come un fratello) rientrando appieno nel clichè antifascista, danneggiate anche noi, che facciamo una fatica immensa nel dimostrare che il fascismo è tutt'altro. Vi rendete conto che siete strumentalizzati sia da chi passa due lire ai vostri capoccia d'area, sia da chi vi mette in mostra (per dimostrare solo quanto siete inquietanti) perchè siete al servizio di quello che ha dato 2 lire ai capoccia d'area?
A noi che siamo fascisti con idee più chiare delle vostre (scusate la presunzione, ma l'area ci fa schifo anche per la confusione ideologica che vi regna - e infatti il Fascismo vi scarseggia-) ci dispiace essere additati come "brutti sporchi e cattivi" come voi.
Perchè quel ghetto in cui a voi piace tanto rintanarvi, a noi non piace affatto. Ma purtroppo questo ghetto, soprattutto grazie a quelli come voi, il sistema lo riserva anche a noi.


Ultima modifica di tribvnvs il Gio Dic 14, 2006 8:12 pm, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 43
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2588
Località: Palermo

MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 12:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Convengo al 99% con le parole di Tribunus tranne che su di un singolo punto. Questi tizi non sono fascisti. Sono la caricatura di un passato mai esistito, ovvero la caricatura di un estetica di un fascismo immaginario costruito anche da reduci del fascismo, privi però di una vera coscienza ideologica fascista. Essi fedeli alle direttive dell'antifascismo di ogni colore, vi hanno invece immesso gli immondi germi del tradizionalismo radical destrorso commisto ad una parodia dell'estetismo dannunziano in salsa waffen SS dando vita ai guerrieri del nulla!
Ed a chi dice che sono poveracci in buona fede strumentalizzati da poche mele marce, io rispondo che é solo un comodo alibi per nascondere la responsabilità di ogni singolo individuo che si presta ad interpretare il ruolo di utile idiota all'interno di una tragica farsa il cui solo fine è quello di precluderci qualsiasi futuro ed offendere la memoria di chi cosciente di cosa voleva costruire Mussolini, cioé lo Stato Etico corporativo reggitore di un impero universale, per quei principi tutto ha sacrificato. Se si vuole il fascismo bisogna abbattere senza tentennamenti lo pseudo fascismo ... o noi o loro poiché, negandosi vicendevolmente, gli uni rappresentano di fatto l'antitesi degli altri.

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 1:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si. Nell'applaudire questo intervento di Tribvnvs che spero sia mandato a chi di dovere, concordo con Marco.
L' alibi della buona fede comincia a crollare. Non ci credo più neanche io.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 4:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Concordo pienamente con Marcus. Ma la cattiva fede la vedo soprattutto negli utili idioti che comandano 4 buzzurri che in quanto tali non possono sapere granchè... Diciamo che i buzzurri (la truppa) sono le marionette delle marionette.
Spesso infatti questi stessi disadattati vengono fatti vicecapoccetti da capoccetti "d'area". Queste truppe (di 4 gatti, visto che le persone normali le fanno scappare) potrebbero essere fasciste in potenza, se solo avessero qualcuno (non necessariamente tra i capi - basterebbe nella truppa stessa) che facesse loro qualche solida lezione di Fascismo. Questa truppa ha già le idee confuse in partenza, ed è normale che qualcuno abbia interesse aconfonderegliele ancora di più... I capocceti d'area infatti hanno interesse non a creare dei fascisti, ma ad indottrinare di minchiate dei babbei (magari grazie anche alla distribuzione di qualche briciola) pronti ad obbedire. Non si può pretendere che dei babbei, in potenza Fascisti, ma al momento solo babbei, si rendano conto di essere sfruttati. Lo stesso discorso che vale per i mercenari poveracci delle forze disarmate, mutatis mutandis.
Non è un caso che siano un ghetto vivente. Sono degli emarginati e chi li sfrutta vuole che restino degli emarginati perchè altrimenti sfuggirebbero al controllo. E' il cane che si morde la coda: le persone normali, appena li vedono scappano;
gli stessi fascisti che sanno bene cosa è il fascismo (pochi), disprezzano "l'area" afascista e antifascista sedicente fascista e restano anch'essi delle schegge più o meno impazzite. Chi ha un minimo di cervello si guarda bene dal farsi utilizzare dai capoccetti d'area come negli anni '70, e allo stesso tempo chi ha un minimo di cervello e di presentabilità è l'unico che potrebbe creare consensi nel popolo italiano. Per questo i capoccetti d'area sfruttano ed autoghettizzano questi babbei: altrimenti non comanderebbero un tubo, e non otterrebbero i fondi da chi li paga xchè facciano esclusivamente gli utili idioti che sono.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Dic 18, 2006 7:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Allora. Rileggendo questi interventi e aspettando che ci sia una risposta ARGOMENTATA da parte di quelli che sono stati chiamati in causa, mi vengono in mente alcuni punti da fissare.

Nella mia militanza politica, che si perde ormai negli anni, ne ho viste veramente di tutti i colori. Fatalità, ogni tentativo di proporre cambiamenti in senso fascista e di organizzarsi UNITI per perseguirli, finiva con un allontanamento del sottoscritto. Spontaneo o "incoraggiato".

Ebbene, alle richieste e alle domande politiche, come possono essere quelle poste da Tribvnvs in modo GIUSTAMENTE provocatorio, non veniva risposto ASSOLUTAMENTE NIENTE!

Ti scontravi con un muro di gomma per cui sembrava che tutti dovessero "difendere" qualcosa di "proprio" più che una idea ed una prassi politica!
Le obiezioni e le richieste fanno parte della natura umana e sono importanti per migliorarsi. Nessuno ne detiene la "proprietà" o la paternità. Dovrebbero essere TUTTE messe in esame e alla luce dei fatti considerare quelle interessanti e potenzialmente vincenti sia dal punto di vista politico che pratico (le due cose non possono slegarsi, perchè se io vendo le chiappe vinco praticamente ma sono solo un servo!).

Anche alla luce dei recenti "Circoli" Fascisti Minnelliani, che alla fine dovevano essere contenitori di "riciclo" di voti, alla faccia della "palestra di idee", le "risposte che non rispondono" risultano essere sempre le stesse!
Subito, a secondo del mezzo di comunicazione che usi, vieni definito "fascista della penna", "della tastiera", "della poltrona", ecc,ecc...
Ebbene, ovvio che una "risposta" che produce un insulto parla già da sè per il niente infarcito di rozzezza che rappresenta! Ma lo sminuire la persona che si ha davanti insultandola e negandogli la parola a causa della mancata "obbedienza" all'immagine del "perfetto militante" confezionata dai "perfetti militanti" è una manifestazione di assenza di personalità senza precedenti. Prima ancora della politica qui si parla della natura Umana! Anche fra le tribù antropofaghe quando si dialoga o si discute si fa riferimento PRIMA al contenuto di ciò che dici e poi alla persona che lo dice! Certo non è il caso nostro, ma se anche io fossi un incoerente e dicessi però cose sensate? Ma questo ragionamento appartiene a chi non ha abdicato all'uso della Volontà personale e della ragione. Discernenre sulle cose e sui concetti, instaurando un confronto sui FATTI espressi è forse diventato roba del mondo dei più!

Ebbene, il sottoscritto come penso tutti qui, si è fatto un mazzo per anni e anni per fare il galoppino dei BOIA (altro che il sistema!) che mi sfruttavano ed eventualmente mettevano in pericolo la mia incolumità per fare i SERVI del Sistema ed essere PEDINE dei giochi di altri! Vai al freddo a distribuire volantini, ad attaccare manifesti, a scrivere articoli, a fare propaganda ovunque (rischiando grosso) e vai in piazza... Proprio dalla "piazza" inizia la mia consapevolezza dello squallore di quelli che mi manovravano e degli UTILI "sgherri" che ripetevano filastrocche e dipingevano sui muri frasi senza senso su quel poveraccio di Di Nella!

L'immagine del "perfetto rivoluzionario" è soddisfatta quando ritorni da una manifestazione in cui si manifesta per il NIENTE (Una finanziaria? Un decreto? Quando io ho sempre pensato che la Società si cambia scardinando il regime che sta dietro le finanziarie e i decreti!), ed hai "messo a segno" du macchine incendiate, sette "rossi" contusi, tre polizziotti gambizzati e sei tronato con i "segni della lotta sul corpo"! ECCO! CHE BELLEZZA! PROPRIO UN GRAN RISULTATO!
PER NON PARLARE DI QUANDO VAI NEI LOCALI-GHETTO DELL'AREA E AL SENTIRE UN SERVIZIO CHE PARLA DELLO SCONTRO TRA RADICALISTI DI DESTRA E DI SINISTRA SI ALZANO URLA DA STADIO QUANDO SI PARLA DEI "CAMERATI EROI" CHE HANNO DATO IL SAGUE ALLA PATRIA!
CERTO CHE CI VUOLE PROPRIO UN CORAGGIO D'ALTRI TEMPI PER CONSIDERARE VITTORIA LO SCONTRO TRA FRATELLI DELLA STESSA PATRIA INSIEME AL SANGUE DI UN POPOLO DIVISO, OLTRE CHE I DISORDINI PUBBLICI CREATI DA MANIFESTAZIONI CHE COME SCOPO HANNO SOLO QUELLO!
Però, se non hai il curricula che scorre macchine bruciate e "rossi abbattuti", allora non va bene! Sei da salotto! Sei da tastiera! E chi più ne ha più ne metta.
Io invece rigiro le invettive per provocare risposte a chi può rispondere e non per negare la parola e basta (non ci vuole nulla)! Io sono stato raggirato da delinquenti che mi hanno usato e stra-usato per i porciacci comodi loro e hanno fatto della mia buona fede e genuina voglia di fare carrube per porci!
Ebbene! Senza la minima attenzione alla storia di ognuno di quelli che pongono domande stringenti e fanno proposte veramente alternative, L'UNICO ARGOMENTO CHE E' UN NON-ARGOMENTO QUALE SARA'? "IO SONO IMPEGNATO! TU NO!"
IMPEGNATO EH? CERTO! IMPEGNATO IN UN'OPERA DI FILANTROPIA? NELLA PROPAGANDA PER DARSI UNA "FACCIA DI SOCIALITA'"? SE DOBBIAMO FARE I FILANTROPI E TUTTO SI RIDUCE A QUELLO, A CHE CI SERVE LA POLITICA?
A CHE SERVE ARDIRE DI VOLER CAMBIARE LA SOCIETA'?
ANCHE CON AZIONI MERITEVOLI, CHE RIMANGONO FILANTROPICHE, COSA SI OPPONE ALLE OBIZIONI E ALLE PRESSANTI DOMANDE CHE VENGONO POSTE? NIENTE! OPPURE IL "MUTUO SOCIALE"! ALTRA COLOSSALE ASSURDITA' VISTO CHE E' PROPROSTA AD UN REGIME PLUTOCRATICO FONDATO SUI PALAZZINARI, PER DI PIU' ALL'INTERNO DI UNA COALIZIONE DI PAPPONI (IL POLO)! BERLUSCONI IL CAPO! MA CI VOGLIAMO SVEGLIARE?

Anche quando si fanno proposte concrete la situazione non cambia! Il sottoscritto ne ha fatte a bizzeffe, ma le risposte sono le solite! NON SI PUO' METTERE IN DISCUSSIONE LA "SANTITA' " DELL'AREA! MANCO FOSSE LA VERGINE MARIA (MI PERDONI LA MADRE DI DIO SE L'ACCOSTO A COSI' TURPE MASNADA)!

Tante proposte! RIPARTIRE DAL FASCISMO! Formare un blocco sindacalista nazionale, Corporativista e dunque Fascista, con un spinta ETICA reale, non a barzellette!
NO! NON SI PUO'! TUTTI SI FANNO AVANTI PER DIFENDERE L'INDIFENDIBILE!
MEGLIO RIMANERE NELLA MELMA E NELLA VIOLENZA RAZZISTICA DICEND O AI "ROSSI" .... "MBE'? LORO SONO PEGGIO", PIUTTOSTO CHE ORGANIZZARE UN PENSIERO E UNA AZIONE DEGNA DI QUESTO NOME!

COME FARE PER CAMBIARE LA SOCIETA'? RIMANERE ANCORATI A BUFFONATE PSEUDO-SOVVERSIVE CHE SI ESAURISCONO DOVE INIZIANO, OPPURE CAPIRE COME SCARDINARE LA MENZOGNA SU CUI SI FONDA LA REPUBBLICA DELLE BANANE? COSA DA' COME RISULTATO IL CAMBIAMENTO?
OGGI E' ANTISTORICO OLTRE CHE ANTIUMANO PARLARE DI ASSALTI URBANI E LOTTE CIVILI PER GARANTIRE IL CAMBIAMENTO AUSPICATO! C'E' UNA RIGIDITA' CADAVERICA, ANTIFASCISTA, SU QUESTE POSIZIONI CHE SONO IMMOBILI SUI MEZZI E NON SUI FINI!

Io vi "riverisco" lorsignori "rivoluzionari"! Perchè i risultati ottenuti, oltre lo spargimento di sangue di tanti giovani ingannati, TRA CUI POTEVO CAPITARE ANCHE IO, sono veramente edificanti!
GRANDI PRODEZZE HA PORTATO LO STORDIMENTO MANIACO-OSSESSIVO SULLA "IMMAGINE DEL MILITANTE"!

UN MILITANTE TUTTO MUSCOLI, FILANTROPIA E ASSALTI URBANI (TRA L'ALTRO COME FANNO GLI ULTIMI DUE TERMINI A STARE INSIEME!)!

Ebbene. Ognuno è libero di essere quello che vuole e fare anche quello che vuole. Deve anche accettarne le conseguenze però.
Toglietevi il marchio RUBATO di "fascisti"! E saremo tutti contenti! I fascisti potranno essere quello che sono! Voi sarete quello che vorrete!
Ma io non VOGLIO essere associato a gruppi e idee che non mi rappresentano e che sono all'opposto del mio pensare!

Continuate a prendere i consigli come "disfattismo"! E fra 3000 anni staremo ancora qui a constatare come avete inciso nella società.... Come un articolo di cronaca sul giornale!!!!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)


Ultima modifica di RomaInvictaAeterna il Mar Dic 19, 2006 6:52 pm, modificato 4 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Lun Dic 18, 2006 10:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ancora oggi, in una risposta-non risposta alla mia critica agli utili idioti del sistema anni '70, riferimento a errori del passato che si ripetono, hanno inneggiato a "Peppe Dimitri".
Ancora dopo 30 e più anni, inneggiano a gente CRIMINALE sfruttata dal sistema e magari poi gettata (qualcuno invece ha avuto le buoneuscite dei servizi e della CIA, gente che magari ora riappare tra i ducetti d'area).
Ancora guerrieri del nulla portati ad esempio, dopo 35 anni che NON hanno insegnato NULLA. E pensiamo pure ai giovani bruciati e ingannati da questi stessi guerrieri del nulla, essi stessi utili idioti di utili idioti.
ANCORA C'E' CHI NON HA CAPITO CHE L'MSI E GLI ALTRI GRUPPUSCOLI EXTRAPARLAMENTARI ERANO SOLO IL BRACCIO ARMATO DELLA DC E DEI PADRONI A STELLE E STRISCE DELLA DC... CON IL RISULTATO CHE FINITA LA DC IL MSI E' DIVENTATO UNA DC DI 4A CATEGORIA...
E I MORTI DI ALLORA SONO MORTI PER NULLA. ANZI, PER SERVIRE QUALCUNO CHE NELLA REALTA' AVREBBERO VOLUTO ABBATTERE.
FORZE STRANIERE FECERO LA GUERRA IN ITALIA CON MANOVALANZA ITALIANA.
OGGI, COLORO CHE GRIDANO NO ALL'IMPERIALISMO USA E ALLA SPECULAZIONE EDILIZIA SCODINZOLANO DAVANTI AL PLUTOCRATE SERVO DEGLI AMERICANI. PERALTRO, PURTROPPO, SENZA AVERE QUALCOSA DA DIRE E SENZA AVER IMPARATO NULLA DAL PASSATO.
PERO' OGGI COME ALLORA BLATERANO DI "FASCISMO".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 43
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2588
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Dic 19, 2006 6:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se tutto ciò non fosse enormemente tragico sarebbe davvero risibile. Il principio universale dell' Unione spirituale e materiale di tutto un Popolo nel segno della Giustizia ed all'insegna della solidarietà tra le nazioni, cioé il FASCISMO, ridotto a rango di sfogo degli istinti predatori più animaleschi di un'accozzaglia di esaltati che ieri, come oggi, erano fieri di caricare gli avversari rossi nel rapporto di uno a dieci ... naturalmente con la camicia nera, e magari intonando pure qualche canzone del bel tempo che fu! … ecco a cosa si riduce per loro il fascismo. Gli eredi del Popolo Romano ridotti al rango di bassa manovalanza al servizio della plutocrazia americana ( e dei loro manutengoli prezzolati nostrani), che così facendo, senza che nessuno di questi valenti eroi del nulla probabilmente se ne accorgesse, ha perpetuato la lotta fratricida fra italiani, che essi stessi avevano cagionato a partire dallo sbarco del 1943. Ma i nostri prodi guerrieri continuano con la storiella che intanto loro si muovono, sono attivi, gridano e sbraitano con facce truci nelle piazze e per loro questo é fare politica. Ma a che serve riempirsi le sezioni di disadattati, vantandosi magari di averli tirati fuori dalla strada, se non si é in grado di dare una risposta concreta ai mali di una società che quei disadattati sforna in quantità sempre maggiori? A che serve menare le mani, come si vantano di fare, se la lotta rimane fine a sé stessa? A che serve fare finta ( perché di farsa si tratta) di essere antitetici rispetto al sistema quando non si é in grado di proporre un'ideale che ridoni fiducia, non già l’illusione di un tetto sulla testa per qualche famiglia disgraziata, ma quella in un futuro ad oggi scippato alle nuove generazioni dell'intero pianeta? ... Se non si formano i cervelli e le coscienze, se non si é capaci di fornire una grande speranza alla gente, che senso ha la lotta? ... da Mazzini a Mussolini prima di agire si pensava. Persino ai bambini delle elementari si insegnava che ... Libro e moschetto fanno il fascista perfetto! Persino un balilla potrebbe insegnare a questi tizi cos'é davvero la Politica con la P maiuscola!
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 5:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco un altro assaggio della "alta tecnica rivoluzionaria" dei "grandi d'area"!

Alessandra Mussolini ad Affari: ok a Fini premier, bene la sua fondazione. Vogliamo entrare nella federazione della CdL...
Mercoledí 20.12.2006 15:36

E Domenico Dolce si avvicina alla fondazione di Fini...

An/ Gasparri ad Affari: la fondazione? Non ha alcun ruolo rispetto alle decisioni e all'attività del partito...
"Dal punto di vista di Fini è un'operazione giustissima, intelligente, che punta ad ampliare evitando le polemiche interne. Perché Fini non può allargare An dal suo interno. Lo vedo anche nel mio piccolo, ci sono dei paletti, delle gerarchie e delle posizioni che sono invalicabili. Fini lo fa attraverso la fondazione. Come operazione politica è giusta". Alessandra Mussolini, leader di Alternativa Sociale, intervistata da Affari, plaude alla fondazione Farefuturo di Gianfranco Fini.

Insomma, un progetto positivo...
"Lo dico da segretario nazionale di un partito certamente piccolo. Però è una cosa da fare, ormai la politica sta cambiando. E anche lo scenario. Vediamo che si sta parlando di federazione della Casa delle Libertà. Noi stessi ci stiamo interrogando, non è che possiamo rimanere fermi e immobili".

Quindi farete parte della federazione di Berlusconi?
"Certamente vogliamo dare il nostro contributo. Mi auguro che ci sia in tempi brevi una semplificazione del quadro politico, perché il popolo del 2 dicembre si è amalgamato e ha superato i partiti. Mi auguro che si possa continuare su questa scia. Quindi la fondazione potrebbe essere un bypass. Vediamo gli sviluppi. Ma non ci vedo nulla di male".

Se alle prossime elezioni politiche, quando si terranno, Gianfranco Fini fosse il candidato del Centrodestra, a lei andrebbe bene?
"Se Sarà una decisione condivisa da Berlusconi, perché no. Cioè se sarà il Cavaliere a deciderlo e non attraverso manovre sottobanco. E' un processo che vede coinvolte tutte le forze politiche, quindi anche la nostra. Però deve essere condiviso".

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 6:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se fosse una barzelletta farebbe anche ridere...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 6:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ADESSO VENITECI A DIRE CHE SI TRATTA DI "STRATEGIA" PER CHIEDERE "POTERE"!!!!! QUESTO E' VIVACCHIARE! IN QUESTO CASO IN GRANDE STILE! DI OCCASIONI PER MOSTRARE ABILITA' PRAGMATISTA CE NE SONO STATE A BIZZEFFE! MA ANCHE QUESTO FATTO E' USATO SEMPRE COME LA SOLITA SCUSA PER GIUSTIFICARE IL NIENTE CHE ' STATO OTTENUTO DA 60 ANNI DI MISSISMO DETERIORE! SIAMO SEMPRE QUI A GUARDARE I GUERRIERI DEL NULLA!
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 8:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Siamo qui a guardare il nulla dell'area, nulla che coprono con il nome di azione. Ignorando che azione senza pensiero = sterile nulla.
Da quando casapound per meglio sopravvivere si è integrata con qualche partitino d'area, si integrata anche per la sterilità di questa azione non pensata (se non appunto a livello di meglio sopravvivere). E se glielo fai presente da amico che li ha votati e fatti votare, si incazzano pure... nel solito peggior stile missino.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ari



Età: 50
Registrato: 11/06/06 12:03
Messaggi: 720
Località: Vercelli - Gorizia

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 10:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La nascita del fascismo e' stata un po' cosi' , un accrocchio di idee confuse e talvolta opposte , un manipolo di ducetti e ras di quartiere , chi tira di qua' , chi tira di la'.
Solo la determinazione e la lucida visione di un uomo ha potuto scremare chi con il fascismo centrava poco o nulla , ha potuto calmare gli animi degli squadristi e ha rilassato l'atmosfera prima di prendere il comando totale della Nazione e portarla ai suoi massimi da 2000 anni ( almeno fino al 1938 - 39 ).
Ora , quell'uomo , noi , lo abbiamo oppure no ?
Io credo di no ma non si sa mai
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 43
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2588
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 6:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Abbiamo già avuto il privilegio di avere la nostra guida politica, che ci ha lasciato un bagaglio ideologico e di esperienza politica sufficiente per andare avanti da soli autonomamente. Non possiamo sperare di avere ogni mezzo secolo un "Uomo della provvidenza" che ci tiri sempre fuori dai guai. Il principio c'é. Manca chi abbia la volontà di conoscerlo, seguirlo ed applicarlo. Un cervello pensante in ogni regione che non si voglia lasciare strumentalizzare e che voglia lottare per diffondere in maniera disinteressata la nostra ideologia ... ecco cosa manca!
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ari



Età: 50
Registrato: 11/06/06 12:03
Messaggi: 720
Località: Vercelli - Gorizia

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 7:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo,ora siamo avvantaggiati rispetto agli inizi , pero' senza Mussolini siamo messi male, vorrei che fosse qui , anche perche' ogni tentativo di imitazione avrebbe gran fatica a dimostrare le propria buona fede
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 10:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non si può sperare sempre di avere uno statista di grossa caratura come capo: c'è già stato e non si può sperare che ne arrivi un'altro...detta in poche parole: chi vive sperando muore ******* (ci siamo capiti!). Unica soluzione: rimboccarsi le maniche!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Edicola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 1 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006