Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
CONTRO LA DIFFAMAZIONE: LA VERITA'

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> L'Estrema Destra contro il Fascismo - Saggi sullo stravolgimento dell'identità fascista attuato dalla destra italiana
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Nov 11, 2012 8:51 am    Oggetto:  CONTRO LA DIFFAMAZIONE: LA VERITA'
Descrizione:
Rispondi citando

Arrivati a questo punto, visto che ci siamo bell’e scocciati di ricevere sempre inviti a rispondere alle fantasiose elucubrazioni del Messina e visto che ci si dimentica che NOI non dobbiamo dimostrare niente a nessuno ma che casomai è la controparte a dover tentare di dimostrare le sue cosiddette “ragioni”, per chiudere la vicenda, almeno sul versante del nostro forum, (in attesa di definirla anche nelle apposite sedi) faccio una sintesi definitiva che ristabilisca la VERITA’ dei fatti, quella con la V maiuscola, opposta alle menzogne sulla nascita e la stesura del libro “L'estrema destra contro il fascismo” proclamate altrove. Suddividiamo per argomenti:

Elementi certi e attualmente verificabili pubblicamente

    • E' FALSO affermare che il Libro non sia nato da una idea del Dottor Piraino e mia (S. Fiorito). La genesi del Libro è chiaramente riscontrabile dai comunicati PUBBLICI presenti sul Forum de “IlCovo”. L'idea iniziale de “L'estrema destra contro il Fascismo” è basata sull'articolo “Il fascismo dopo il fascismo” (che prende le mosse dal topic "La destra radicale: una e antifascista". Vedere il link
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    per leggere l'annuncio della pubblciazione), la cui paternità spetta interamente al Dott. Marco Piraino, e che è stato pubblicato sul seguente topic:
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!

    Da questo articolo e da quelli successivi, come si può facilmente evincere dalla loro lettura
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    e dal topic
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    ha avuto origine l'idea, coadiuvata dal sottoscritto, di radunare in un unico “lavoro” quelle che erano nate come RELAZIONI per un Convegno de “IlCovo” (la prima scritta dal Piraino, identificata nell'articolo di cui sopra, la seconda da me), alle quali abbiamo voluto aggiungerne una come corollario e dedicata alla Scuola di Mistica Fascista. Nei succitati topic il Dottor Piraino riportava chiaramente e nettamente quale forma avessero i saggi, definiva che vi stavamo lavorando coralmente e che alla fine di tale lavoro sarebbero stati pubblicati. Date, riscontri, risposte dei topic sono verificabili e inoppugnabili.
    • Il Libro composto da tre brevi saggi è stato definito all’atto stesso della pubblicazione nell’ aprile 2011, quindi da subito, come accertabile nella PREFAZIONE di pg. 4 (che il Messina si è guardato bene dal pubblicare sul suo cosiddetto forum), quale Opera corale in continuità con “L’Identità Fascista” e frutto della collaborazione con l’associazione “IlCovo”, senza che nessuno al riguardo per tutto il 2011 pronunciasse una sola parola di dissenso. Infatti i saggi attingono direttamente a materiale divulgato e condiviso apertamente sul forum dell’Associazione “IlCovo”, come è facilmente riscontrabile all'interno del libro nelle fonti citate e nei riferimenti bibliografici.
    • All’atto della divulgazione del libro abbiamo reso immediatamente di pubblico dominio su di un apposito topic del forum “IlCovo” la PREFAZIONE dello stesso, ove venivano nuovamente e chiaramente ribaditi la genesi e la struttura del lavoro in questione, di nuovo nessuno levava una sola obiezione a riguardo, una discussione dove significativamente lo stesso Messina partecipava, anzi, entusiasticamente alla diffusione del libro senza MAI nulla aggiungere né MAI polemizzare su alcunché (linkando al libro. Vedere
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    ).
    • Vi è stata una presentazione pubblica filmata del lavoro dove lo stesso Messina afferma che il terzo capitolo è stato scritto “più che altro” da lui. Il che, se l'Italiano ha ancora un senso, significa non “in toto”, come invece adesso va affermando, smentendo anche se stesso (vedere
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    )!
    • E' assolutamente FALSO che il Messina abbia mai partecipato alla correzione od alla stesura dei primi due capitoli, pretesa assente persino nella lettera pervenutaci tramite il suo avvocato e smentita dallo stesso Messina in occasione della medesima presentazione pubblica di cui sopra, dove egli stesso diceva testualmente che i Capitoli I° e II° sono stati scritti rispettivamente da “Marco” e “Stefano” (vedere sempre
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    ). NELLA LETTERA PERVENUTACI DAL MESSINA,INOLTRE, EGLI PER MANO DEL SUO AVVOCATO, NON ACCAMPA AFFATTO SOLO "DIRITTI" PRESUNTI "MORALI" SULL'OPERA, MA COME LA LEGGE PREVEDE IN QUESTI CASI, ACCAMPA DIRITTI INSIEME MORALI ED ECONOMICI! POICHE' IL DIRITTO D'AUTORE IDENTIFICA L'AUTORE IN TOTO, NELLA CORRISPONDENZA MORALE ED ECONOMICA. INSCINDIBILMENTE.
    • Vi è una oggettiva inattuabilità, confermata A TUTT’OGGI dall'editore americano Lulu (
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    ), riguardo la divisione dei diritti d'autore fra più autor (per questo motivo, anche io non risulto legalmente autore dei libri, ma il mio nome ha una valenza solo "morale". Nel caso in questione,il mio nome è presente in quanto riconosciuto come CO-IDEATORE dell'Opera.). NON E' POSSIBILE MANTENERE UN DIRITTO D'AUTORE SENZA LA CORRISPONDENZA ECONOMICA DI QUESTO DIRITTO. Il che non si traduce nella irrealizzabilità di aggiungere un nome in più o in meno nella copertina, ma nella impossibilità di associare a quel nome il diritto d'autore. L'editore non lo prevede, a meno di chiedere l'apertura di un iter burocratico internazionale particolare (
    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!
    ), evenienza che nel caso in questione non si è verificata in quanto nessuno all’interno dell’Associazione “IlCovo” ha MAI pubblicamente o privatamente contestato il contenuto di quanto scritto nella PREFAZIONE del libro, ovvero la sua continuità col precedente lavoro del Dottor. Piraino e del sottoscritto, “L’Identità Fascista”, nonché il suo essere al contempo opera corale dell’associazione “IlCovo”. Ecco le ragioni del perché la copertina nell’impostazione ricalca fedelmente e volutamente quella del lavoro antecedente ed il perché di una PREFAZIONE che afferma quanto riportato in precedenza, tutti elementi che NESSUNO in seno al Covo ha MAI messo in discussione a cominciare dal Messina, che in qualità di illustre sconosciuto e senza alcuna specifica competenza vedeva in tal modo associato il proprio nome, in qualità di membro dell’Associazione “IlCovo”, a quello del Dottor Piraino e del sottoscritto che invece, proprio grazie a L’Identità Fascista, avevano già acquisito una piena legittimazione scientifica in campo internazionale.!


Vi sono poi degli elementi che al momento non possono essere definiti in assoluto come inconfutabili poiché di fatto la loro evidenza non è al momento accertabile pubblicamente. In base a tali elementi possiamo solo dire che DIMOSTREREMO la nostra versione nelle sedi preposte. E’ ovvio infatti che a chiacchiere, come fa il Messina, si può affermare tutto e il suo contrario. Ma alla fine sono i fatti corredati da prove che contano

Elementi da noi documentabili nelle sedi preposte

    • E’ vero che il terzo capitolo è stato scritto in collaborazione tra il Messina ed il Dottor Piraino, dove gli interventi di correzione o le aggiunte ex novo del Piraino sono in tutto distinguibili dalla primigenia bozza elaborata dal Messina (che possediamo anche noi insieme alle modifiche). Bozza che oltretutto non costituisce affatto un lavoro originale, come invece disperatamente vorrebbe dare ad intendere il Messina, ma una tesina elaborata essenzialmente sulla base di lavori originali altrui, primo tra tutti quello di Tomas Carini, “Niccolò Giani e la Scuola di Mistica fascista”, testo che fu lo stesso Dottor Piraino a mettere a disposizione del Messina.
    • Il Messina di recente ha tentato di ascrivere il libro alla categoria delle Opere in Comune. Ciò è falso, proprio perché vi sono due bozze, quella iniziale del capitolo inviato dal Messina a noi (che conserviamo e che rende inequivocabile la DIREZIONE e la COORDINAZIONE eseguita dal Piraino, che quindi identifica quest'ultimo , anche per questo, come AUTORE DI OPERA COLLETTIVA) e quella attualmente pubblicata rivista e corretta dal Dottor Piraino, che differiscono chiaramente mostrando l'alterità dei due testi! Tale da non poter far risalire al Messina la paternità dell'intero capitolo e tali da mostrare gli interventi del Dottor Piraino, che di fatto ha diretto e coordinato tutti i lavori del libro in ogni sua parte, risultando a tutti gli effetti ed a norma di legge l’unico AUTORE PER DEFINIZIONE.
    • Nessuna rimostranza inerente la definizione de “L’estrema destra contro il fascismo” quale Opera collettiva ci è mai pervenuta da parte di alcuno. Il fatto che si tratti di Opera collettiva, nonché la pubblicazione ab origine della PREFAZIONE con i suoi inequivocabili contenuti, sono chiari e definitivi elementi che stanno a monte della causa in questione e che vanificano di fatto e di diritto tutte le successive illazioni del Messina.


Concludo evidenziando la natura meschina dell’attacco mosso a tutta l’associazione “IlCovo”. Vergogna suscita l’ipocrisia dei presunti moralizzatori, vergognose le spregevoli accuse di speculare e lucrare sul cosiddetto “altrui” lavoro, mosse da “elementi” che hanno “cambiato faccia” tre, quattro volte, le cui dichiarazioni di ieri negano quelle di oggi, mostrando di non conoscere pudore. Tutto ciò, a tempo debito, verrà puntualizzato doverosamente su “IlCovo”, (che ringraziando Dio gode ottima salute e aumenta nel suo seguito, checché si augurino certi personaggi senza arte ne parte). Avvisiamo gli utenti del forum che avendo così sviscerato in toto i termini della questione non intendiamo farvi più riferimento, ricordando loro che l’associazione IlCovo ha di meglio da fare che pensare alle indegne paturnie di “illustri sconosciuti”.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)


Ultima modifica di RomaInvictaAeterna il Dom Mar 03, 2013 10:14 am, modificato 9 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Nov 13, 2012 9:30 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

C'è un altro dato che merita di essere sottolineato.

A fronte del profluvio di corrispondenza privata pubblicata senza nemmeno richiedere il consenso ai coinvolti, violando la legge sulla riservatezza, e ovviamente omettendo TUTTA la corrispondenza a cui i messaggi MONCHI sono relativi (e questo sarà debitamente considerato), merita una attenzione particolare una mail privata. Che è stata pubblicata dal Messina sul suo Forum e che a detta del "valido collaboratore che vuole solo riconosciuto il suo nome al lavoro senza accampare pretese di altro genere" (anche questa falsità sarà debitamente considerata nelle sedi preposte), proverebbe l' "originilità" della BOZZA iniziale del terzo capitolo (quella fatta esclusivamente da lui). Questa mail, riporta uno scambio epistolare tra il Dott. Piraino e il Carini, autore del libro che lo stesso Piraino fornì al Messina come riferimento bibliografico.

Ebbene, in questa Mail il Carini contatta il Dott. Piriano, contestandogli che NON LA BOZZA DEL MESSINA, ma il capitolo finale, con la metà aggiunta dal Piraino e il rimanente corretto sempre da lui, fosse un plagio.

Il Dott. Piraino risponde correttamente che quello finale, è un capitolo che non compie studi originali ma analisi della destra radicale su studi già compiuti, debitamente citati e virgolettati. Il plagio, NEL CAPITOLO FINALE PUBBLICATO, non sussiste, dunque, e il Carini desiste.

Le domande a questo punto sono 2:

- Come fa il Carini a definire "plagio" ciò che plagio, evidentemente, nella sua stesura finale, non è (ed infatti dopo il messaggio del Piraino, il Carini chiude il discorso)? DA CHI VIENE CONTATTATO, PER LA SEGNALAZIONE DI QUESTO PRESUNTO PLAGIO? E' CREDIBILE CHE CONOSCA IL LIBRO PER "CASO"?

- COME FA IL MESSINA AD AVERE UNA MAIL PRIVATA, SCAMBIATA ESCLUSIVAMENTE TRA IL PIRAINO E IL CARINI?

La seconda domanda è più grave della prima. Dovesse accampare, il Messina, contatti con il Carini prima , durante e dopo il lavoro, che potrebbe qualificare come meglio crede, NON GIUSTIFICA LA CONOSCENZA E OLTRETUTTO LA PUBBLICAZIONE DI MAIL PRIVATE, CON IL MEDESIMO FINE DIFFAMANTE.

COME FA IL MESSINA A CONOSCERE QUESTA CORRISPONDENZA, COME FA AD AVERNE ADDIRITTURA UNA COPIA ?

Sarebbe credibile, ad esempio, che il Carini ed il Messina entrano in contatto per fini "culturali", E NON TROVANO DI MEGLIO DA FARE CHE FORNIRSI DI DATI E CORRISPONDENZA PERSONALE ALTRUI? EH GIA',SI SA CHE PARLANDO DEL PIU' E DEL MENO SI PUO' SEMPRE FINIRE A PARLARE DI ACCUSE DI PLAGIO, IGNORANDO LE REGOLARI CITAZIONI DELLA FORMA FINALE DEL CAPITOLO, E FACENDOCI PURE UNA PESSIMA FIGURA?

Oltre queste domande, a cui verrà data risposta, il comportamento scorretto e diffamante del Messina avrà debita considerazione. Tenendo conto anche della violazione GRAVE della legge sulla riservatezza a scopo diffamante

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2595
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Nov 13, 2012 12:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...a quanto pare c'é sempre chi a furia di arrampicarsi sugli specchi e di scivolare continua a non capire quanto la sua posizione vada aggravandosi sempre più...
mi spiace davvero che alla fine solo uno PAGHERA' legalmente per tutti !
...ma come avevi giustamente specificato nel primo messaggio, i termini della questione legale sono già stati presentati integralmente in tutti gli elementi concreti e rilevanti. Tutte le chiacchiere dell'universo non potranno modificarne la sostanza, dunque BASTA! ...tutto quello che la controparte fa e dice a suo carico e danno non c'é bisogno di commentarlo...va solo trasmesso all'avvocato. Fine.
Con nostra grande soddisfazione IlCovo è letto ed apprezzato perché ha altro da scrivere o commentare.

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Nov 13, 2012 12:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I topic sono stati tutti chiusi. Condivido pienamente la volontà di chiudere definitivamente la questione.
Attenderemo l'esito della querela per diffamazione che i nostri legali stanno depositando nelle competenti sedi legali.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> L'Estrema Destra contro il Fascismo - Saggi sullo stravolgimento dell'identità fascista attuato dalla destra italiana Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006