Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Dimissioni
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Comunicazioni Urgenti dei Gestori
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 11:24 am    Oggetto:  Dimissioni
Descrizione:
Rispondi citando

Per rispetto a tutti gli utenti, posto anche qui, il messaggio che in data 22 Aprile, ho scritto nella sezione privata per moderatori. Vista la mancata notifica, ho creduto giusto avvisarvi di persona della mia decisione, in virtu' del rispetto che ho sempre nutrito per tutti voi utenti e per l'Associazione stessa.

Pertanto segue il messaggio che ho inviato agli Amministratori. Con questo messaggio, per ora vi saluto. Non credo serviranno ulteriori spiegazioni, in quanto ho gia' avuto modo nei giorni scorsi di portare avanti una discussione in merito con gli interessati. Un'abbraccio Fascista a tutti Wink

Vista l'incompatibilita' di pensiero su dei principi fondamentali del Fascismo, visto che dal mio punto di vista non esiste nessuna morale laica nelle religioni, in quanto necessariamente riportano alla morale della religione stessa, visto che l'universalita' del Fascismo da me intesa, non privilegia nessuna religione in particolare ma esiste proprio perche' vive di una sua morale estranea ed indipendente da qualsiasi religione, visto ancora che non sono assolutamente d'accordo sull'universalita' della cultura Cattolica come modellatore di identita' italiana, europea se non mondiale, e sul vostro concetto di trascendenza divina del Fascismo, nonche' sulle divergenze della natura prettamente politica di alcune scelte del Regime frutto di contingenze storiche.....vorrei chiedervi gentilmente di rimuovermi dall'incarico di moderatrice, nonche' dalla lista dei cittadini fascisti.

Vi ringrazio.

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Legionarivs




Registrato: 09/07/11 01:34
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 2:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un altro moderatore si dimette per divergenze con gli amministratori riguardo al Fascismo.
Presa visione.

_________________
"Il Fascista... comprende la vita come dovere, elevazione, conquista; la vita deve essere alta e piena: vissuta per se, ma soprattutto per gli altri vicini e lontani, presenti e futuri." Mussolini, La Dottrina del Fascismo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 5:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi duole dirlo. Ma questa idea deve essere smentita una volta per tutte.

Quelle che vengono manifestate NON SONO DIVERGENZE CON L'AMMINISTRAZIONE. Ma con la dottrina fascista che questa amministrazione esprime coerentemente.

Infatti, il solo NEGARE questo fatto non determina la sua inconsistenza.

Il solo affermare che quelle nostre sarebbero "accuse ingiuriose" non le determina automaticamente come tali.

Questa amministrazione muove delle obiezioni motivate, davanti a posizioni chiaramente incoerenti con la Dottrina, come RISPOSTA alle suddette.

Il fatto che non vengaono confutate con i documenti della dottrina, ma con "interpretazioni", accuse all'amministrazione e ammutinamenti non rende la realtà diversa.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Legionarivs




Registrato: 09/07/11 01:34
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 5:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho capito.

Il problema è molto semplice: l'amministrazione afferma, citando la Dottrina Fascista, l'incopatibilità con essa di certe affermazioni; i furono AquilaLatina, Safra ed altri, dal canto loro e Dottrina alla mano, sostengono il contrario e che è invece l'amministrazione ad essersi staccata dall'ideologia fascista.
È un serpente che si mangia la coda, un ciclo infinito.
Chi ha ragione? In quest'ottica, nessuno.

_________________
"Il Fascista... comprende la vita come dovere, elevazione, conquista; la vita deve essere alta e piena: vissuta per se, ma soprattutto per gli altri vicini e lontani, presenti e futuri." Mussolini, La Dottrina del Fascismo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 5:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
dal canto loro e Dottrina alla mano


No. Non mi risulta. Infatti era proprio quello che si chiedeva. Ma "la dottrina alla mano" non c'è.

"Alla mano" ci sono interpretazioni e prese di posizione unilaterali.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Legionarivs




Registrato: 09/07/11 01:34
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 6:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bah!
_________________
"Il Fascista... comprende la vita come dovere, elevazione, conquista; la vita deve essere alta e piena: vissuta per se, ma soprattutto per gli altri vicini e lontani, presenti e futuri." Mussolini, La Dottrina del Fascismo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 8:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...nessun dubbio può sussistere dal nostro punto di vista che quanto abbiamo scritto riguardo la concezione religiosa presente nel Fascismo è semplicemente la logica ed unica interpretazione possibile in base a ciò che sta scritto nella Dottrina Fascista e che rispecchia coerentemente il pensiero contenuto nelle opere di Gentile e Mussolini. Basta semplicemente andare a leggere tutte le discussioni all'interno delle quali si è manifestata la rottura con la linea ufficialmente espressa dall'amministrazione de IlCovo da parte di alcuni utenti per accorgersi che il problema di questi ultimi non é dovuto ad altro che ad un rifiuto dell'accettazione integrale e coerente dei principi dottrinari espressi chiaramente nell'ideale fascista e non ad un conflitto tra amministrazione ed utenti. Ad una interpretazione oggettivamente incentrata sull'inequivocabile senso dei termini chiaramente espressi da Gentile e Mussolini ed alla quale l'amministrazione del forum si è sempre attenuta si è voluto contrapporre quella soggettiva incentrata sulle personali sensibilità culturali dei vari interlocutori... che ovviamente prima o poi ha sempre finito col mostrare evidenti e stridenti contraddizioni logiche interne ... di fatto inesistenti invece nel dettato dottrinario mussoliniano gentiliano. La discussione avuta al riguardo con l'utente Safra temo non faccia eccezione.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Legionarivs




Registrato: 09/07/11 01:34
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 8:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Come spiegare allora che diversi utenti, tra i più attivi e conoscitori dell'ideale mussoliniano-gentiliano di questo forum, abbiano deciso di interrompere la loro attività nell'associazione causa contrasti con gli amministratori?
Non stiamo più parlando di casi isolati.
Tutti loro sono ignoranti che fanno gara a chi interpreta di più? Possibile, ma quanto meno strano.

_________________
"Il Fascista... comprende la vita come dovere, elevazione, conquista; la vita deve essere alta e piena: vissuta per se, ma soprattutto per gli altri vicini e lontani, presenti e futuri." Mussolini, La Dottrina del Fascismo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 8:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...se tali utenti fossero o meno davvero conoscitori della Dottrina e coerenti con l'ideale mussoliniano (e secondo chi amministra questo forum non lo sono stati!) lo si evince chiaramente proprio dalle lettura dalle discussioni nelle quali si è verificato la rottura con i principi fascisti che IlCovo porta avanti da sempre. Le discussioni ovviamente sono pubbliche ed accessibili a tutti...come dico sempre a proposito di tutto quel che IlCovo contiene, leggete!
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Settimio Severo



Età: 26
Registrato: 06/09/08 13:42
Messaggi: 113
Località: Santa Giustina Bellunese

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2012 11:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Premetto a questo messaggio che io non sono nessuno. La mia conoscenza della dottrina è inequivocabilmente infima rispetto a quella di tantissimi qui dentro. L'osservazione che mi permetto di fare, questo vi chiedo, non prendetela come un insulto personale, perché non vuole assolutamente esserlo. Io in questa associazione credo, e voglio vederla crescere ed un giorno trionfare sul marciume che la circonda. Ma vederla perdere pezzi in questo modo è terribilmente deprimente, perché riempie di amarezza vedere gente fino a poco prima elogiata venire deprezzata in questo modo. Le divisioni non aiutano mai, e portare rancore è la scelta peggiore sempre. Non sto criticando la direzione di questo forum, anzi forse lo sto facendo, ma non per polemizzare, e comunque se critiche sono, le estendo anche a chi a questa associazione ora si oppone dopo quanto accaduto.
Le mie infatti sono osservazioni che possono essere applicate a tutte le parti entrate in scena, anche se giocoforza ciascuno vedrà un peso maggiore su una piuttosto che sull'altra parte. Per favore non chiedo commenti del tipo "Ma qui nessuno porta rancore", perché in sé sono inutili. Siamo tutti in grado di vedere che succede e di interpretare autonomamente.

Credo che il problema di comprensione sorga spontaneo, e diventi apparentemente insanabile quando tra due che indagano un testo dottrinale, uno vede come necessariamente corrette le proprie interpretazioni, e come sicuramente causate da qualche forma di traviamento tutte quelle altre che da esse si discostano...
Almeno, leggendo sembra che una parte si autoproclami a priori "quella corretta fino a smentita", e quando ciò avviene vuol dire che non si cerca affatto il dialogo ma ci si limita a propagandare le proprie opinioni. E a cercarle di imporle. Ma questo è sempre sbagliato, per quanto possa essere fatto in buona fede. Perché, checché se ne dica, ognuno non è che una persona, con i suoi difetti e le sue qualità. Ammettere, non dico di sbagliare, ma di poterlo fare, e dimostrarlo con i fatti e non solo a parole, aiuterebbe entrambe le parti e la causa tutta.
Non sto dicendo "tizio ha ragione", come potrei, siete voi che avete letto tutti i documenti, e siete in grado di dibattere ampiamente meglio di me. Sto dicendo che, secondo me, "tra Tizio e Caio c'è stata un'incomprensione perché inizialmente uno non voleva capire l'altro, così alla fine la cosa è stata reciproca. E ora si attaccano tra di loro ogni volta che capita l'occasione, e questo è un terribile spreco di risorse".
Forse un piccolo esame di coscienza è opportuno, a tutti, e dunque anche a coloro che so che questo forum continuano a leggerlo sebbene in polemica con la direzione, contro cui da lontano scrivono articoli infiammati...

Il tutto detto con un mezzo sorriso, sperando di non scatenare il pandemonio ma di far smorzare almeno un po' i toni e posare la prima pietra di una riconciliazione da me auspicata. Concludo con una citazione che tutti i fan di Star Wars riconosceranno: "Solo i sith si nutrono di assoluti". Ovvero: solo una persona non più guidata da retti intenti divide unilateralmente tra amici e nemici chi le sta intorno...

_________________
Aiuta chi ha bisogno: con la mente chi vuole apprendere, col cuore chi manca di affetti, con le sostanze chi ha fame, con la vita chi sta per perderla. BM
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Mag 10, 2012 10:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Ma vederla perdere pezzi in questo modo è terribilmente deprimente, perché riempie di amarezza vedere gente fino a poco prima elogiata venire deprezzata in questo modo


Far "perdere pezzi" ad una associazione come questa, è uno dei metodi per tentare di arginare quello che questa associazione proclama. Ma non è tanto nei "pezzi persi" (perchè bisogna vedere questi "pezzi" che "pezzi" sono..), quanto nel metodo e nel fatto in sè. Che tenta di "produrre i risultati" che la "repubblica antifascista nata dalla resistenza" spera...

L' "elogio" a "quella gente", dovrebbe far riflettere. Di fronte a quegli "elogi", l'accusa ,ricevuta da noi ,di "settarismo" e di "ducismo" DECADE. Il fatto che dopo gli elogi si siano prese posizioni antitetiche a questi elogi, non è semplicemente frutto di arbitrio. Su queste pagine ci sono MOTIVI SERI per esserci staccati da "quelle persone". Si tratta di volerli comprendere o meno. E anche questo atteggiamento, la comprensione o meno, è un tassello del mosaico dei tentativi antifascisti di cui sopra.

Infatti, in certe situazioni, i ruoli ricoperti, gli elogi ricevuti, le responsabilità avute, costituiscono una aggravante terribile rispetto a comportamenti che RINNEGANO quello che un giorno prima si sosteneva! Per questo, e sarà sempre così, il valore delle persone e la loro "grandezza" non si misura con la loro intelligenza o preparazione culturale. Ma con il FRUTTO che questa preparazione dovrebbe dare! Se non lo dà, o se dà frutti opposti, la preparazione è un'aggravante nella definizione delle responsabilità.

Citazione:
Non sto criticando la direzione di questo forum, anzi forse lo sto facendo, ma non per polemizzare, e comunque se critiche sono, le estendo anche a chi a questa associazione ora si oppone dopo quanto accaduto


Ci sono cause ed effetti. Questa amministrazione, dopo gli sforzi erculei compiuti, se una critica può subire è di aver permesso a "quelle persone" di andare avanti con le loro chiacchiere, nonostante la gravità dei loro atti. Avremmo invece dovuto troncare subito!
Ma non accadrà più.

Citazione:
Almeno, leggendo sembra che una parte si autoproclami a priori "quella corretta fino a smentita", e quando ciò avviene vuol dire che non si cerca affatto il dialogo ma ci si limita a propagandare le proprie opinioni. E a cercarle di imporle


E' quello che diciamo anche noi. Infatti il più grande ostacolo sollevato contro di noi è uno solo: noi vogliamo ASSOLUTIZZARE la Dottrina Fascista, gli altri, ovvero quelli che condividono quello che tu hai inserito nella tua firma, la vogliono relativizzare! E questa operazione, piaccia o no a "quelle persone", è portata avanti dall'antifascismo di stato in varie misure. Ed è il fondamnto per la demolizione del fascismo. E' certamente incredibile e deprecabile che, dopo aver fondato con alcune di "quelle persone" questa Associazione proprio sulla ASSOLUTIZZAZIONE DELLA DOTTRINA, man mano "quelle persone" abbiano decisio di CAMBIARE IDEA e passare dall'altra parte (salvo poi dire che l'idea l'avrebbero cambiata gli altri).

Tutta questa pantomima (perchè tale è) è fondata semplicemente su un solo "problema", creato da chi ha cambiato idea (consapevole o meno, usato o meno che sia stato) e che ha una denominazione precisa : neo-fascismo BORGHESE. Ovvero, un'idea politica che polemicamente e strumentalmente viene chiamata "fascismo", ma che potrebbe anche chiamarsi tranquillamente GRILLISMO nero, poiché ha quelle caratteristiche BORGHESI che la cosiddetta "storia acquisita" impone.

Tutto è iniziato da un articolo che ho inserito relativamente alla pornomania depressiva che si è diffusa preoccupantemente in Italia e in Europa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Ecco, l'articolo era del CORRIERE DELLA SERA, e dopo il titolo della discussione ho inserito SOLO l'articolo, attendendo i commenti. Devo dire che mi aspettavo commenti unanimi nella comprensione dell'intento di DENUNCIA (è scritto nel titolo!) che volevo fare verso la società materialistica, che produce mostri edonistici e che porta all'alienazione totale i giovani!
SU COSA INVECE SI E' SPOSTATA LA DISCUSSIONE di questi "fascisti probi, che vivono secondo la morale alta dello Spirito"? Ma sulla relativizzazione dell'edonismo! OVVIO! E come fare per giustificare il proprio cambiamento di idea (già maturato, certamente non caduto dal cielo!)? Ma mettendo in mezzo la religione dello scrivente! Ancora più ovvio!
Come scrivevo, quella era una denuncia alla Società! Ma siccome "quelle persone" avevano un'idea di Fascismo PERSONALE E BORGHESE, come è sempre accaduto in tutti i movimenti di destra radicale e nell'antifascismo di stato, e siccome si erano esposte con lavori e condivisioni pubbliche in questa associazione, come fare per cercare di evitare l'accusa di "voltagabbana"? Ma ovvio: dicendo che loro avevano sempre espresso idee in quei termini, e che si trattava di "intepretare" la dottrina, che sarebbe essa stessa "evolvibile" e quindi "inseribile nei fatti acquisiti"..

Tra l'altro, in quella stessa discussione, una di "quelle persone" rispondeva a tono all'ex Dvx87, ripetendo quello che noi abbiamo continuato a sostenere e che non abbiamo mai modificato: sono le Idee a fare le Civiltà. Già in quella discussione la relativizzazione del Fascismo è stata portata all'attenzione del pubblico, quando l'ex Dvx87 ricopriva incarichi ed aveva responsabilità nel direttivo dell'Associazione! Avremmo dovuto immediatamente troncare sul nascere, solo questo possiamo rimproverarci !

Ebbene, si è dato inizio alle "danze" con questa "rottura" come apripista. Da lì sono derivate le altre, dei cosiddetti "validi collaboratori", che invece di costruire la Scuola di Misitica Fascista ed impegnarsi DAVVERO alla luce dei contenuti proclamati da essa, si impegnavano a immaginare società senza Religioni, con l'individuo tipo che fuma, si ubriaca, sballa, va a prostitute, si sente libero di farsi di erba, ecc, ecc, ecc!!!

Ovviamente, questo doveva rientrare sempre nel "fascismo adattato all'oggi"! Per carità! E, per carità, ERA TUTTO FRUTTO DELLA DOTTRINA FASCISTA! Ma certo! Chi faceva notare che la Dottrina Fascista, il decalogo della Mistica, l'etica del Partito, si indirizzano invece a formare Italiani Nuovi, Romani del futuro tutti dediti alla costruzione della Civiltà Morale ed Elevata concepita dal Fascismo, veniva apostrofato come catto-reazionario che voleva far tornare indietro le lancette della storia.

Insomma, "quelle persone" sono state le uniche responsabili dei tentativi di demolizione del Covo, e con esso del fascismo! Sono tuttora responsabili dei problemi creati e del contraccolpo dovuto a queste polemiche pantomimiche create ad arte. I risultati di "smottamento" sono dovuti al loro attivo contributo.

Citazione:
Sto dicendo che, secondo me, "tra Tizio e Caio c'è stata un'incomprensione perché inizialmente uno non voleva capire l'altro, così alla fine la cosa è stata reciproca. E ora si attaccano tra di loro ogni volta che capita l'occasione, e questo è un terribile spreco di risorse".


No caro amico. Qui "Tizio" non c'entra un piffero. Perchè nei fatti ci sono cause ed effetti che non si possono né si debbono tralasciare, se si vuol davvero comprendere il perché di ciò che è accaduto ed accadrà sempre in presenza di visioni antitetiche. Livellare tutto quanto per fare "una cortesia" a tutti i "contendenti" non rende giustizia alla verità! Qui chi "non voleva capire" e non "vuole capire" è solo CAIO! Tizio si è spiegato molto ma molto bene, anche troppo. TIZIO ha quasi SUPPLICATO Caio di arrivare ad una composizione in sedi opportune, di spiegarsi pubblicamente, dopo aver pubblicamente provocato problemi gravi, di assumersi le proprie responsabilità già all'atto della firma di adesione al gruppo di coloro che avrebbero dovuto gestire l'associazione.
Lo ripeto, abbiamo fatto anche troppo! ...abbiamo avuto solo il torto di essere stati troppo accondiscendenti e tolleranti. Caio ha deciso autonomamente del SUO CORSO. E se ne dovrà assumere le responsabilità, anche se tenta di scappare davanti ad esse.

Citazione:
Forse un piccolo esame di coscienza è opportuno, a tutti, e dunque anche a coloro che so che questo forum continuano a leggerlo sebbene in polemica con la direzione, contro cui da lontano scrivono articoli infiammati


NOO!. L'esame di coscienza lo deve fare invece chi ha creato volutamente questo casino per giustificare la propria visione BORGHESE E EDONISTA del Fascismo, ficcando squallidamente in mezzo un milione di cazzate e di idiozie per cercare una impossibile quadratura del cerchio.

Infatti, a maggior ragione per chi dice di essere "persona di valore" (ma de che?), per chi dice di "conoscere la Dottrina", salvo interpretarla a proprio comodo, si dovrebbe sapere che per il Fascismo ESISTE il Principio Immutabile, che è la MISTICA! Il fatto che il fascismo sia "antidottrinarista" non determina l'istrionismo del fascismo stesso, e nemmeno una sua "evoluzione infinita"! Il Fascismo infatti nella Dottrina scrive testualmente di Idee Fondamentali, incentrate sui principi e valori etici immutabili e non ciancia di osservazioni sociologiche spacciate come dottrine scientifiche sul modello marxista, né di immortali principi giudicati come tali poiché incentrati sull'individuo astratto, che all'atto pratico costituirebbe l'alfa e l'omega dell'esistenza umana. I termini sono CHIARI, o avrebbero dovuto esserlo almeno per chi li doveva aver capiti, visto che ne aveva fatto bandiera a sua tempo! Vedi caro amico, qui E' TUTTO SCRTITTO E PUBBLICO, e le cose NON SI POSSONO NASCONDERE. Quindi, che oggi mi si venga a dire che la "dottrina è evolvibile, lo dice anche Mussolini", dopo averne scritto a iosa ovunque, anche in veri e propri libri, fatto assemblee, ecc, ecc, sul fatto che la Dottrina NON SI EVOLVE, perchè per "dottrina il Fascismo intende proprio le idee ed i principi morali che sono al centro della propria MISTICA" ( e nel senso comune del termine il fascismo è davvero antidottrinarista), è solo una scusa che si commentà da sè!
Ah proposito. Noi "da lontano" non scriviamo NULLA! Scriviamo sempre nel nostro pieno diritto e pubblicamente! Chi scrive "da lontano" non siamo noi, e gli articoli che scrive non sono "infiammati", sono INFAMANTI . E' diverso. Infatti è da notare anche lo "stile" di "quelle persone di valore"...

Citazione:
Concludo con una citazione che tutti i fan di Star Wars riconosceranno: "Solo i sith si nutrono di assoluti".


Vedi caro amico. Nella vita ci sono sia i "relativi" che gli "assoluti". Non ci sono solo relativi e solo assoluti. Noi abbiamo dato prova di non aver lesinato in pazienza e in spirito di conciliazione. Ma quando due elementi sono irrimediabilmente separati ed inconciliabili eticamente e moralmente, non si possono generare mostri! E' questo lo stile della politica politicante, ma non il nostro. E, lo ripetiamo, non ci interessa di "avere numeri"... I numeri sono per i BORGHESI.

Inoltre non è possibile accettare nel proprio seno, NEMMENO COME PRESUNTI COLLABORATORI "ESTERNI", chi scrive questo: "Quindi voler appiccicare una idea [il Fascismo ]con una forma precisa ed immutabile è fallimentare a prescindere " (Discussione citata sopra). Oppure chi scrive questo: "Noterai da solo che la mia attenzione [invece che alla dottrina] è sempre stata orientata al lato pratico ed istituzionale tant'è vero che in pratica solo di quello mi sono occupato (prova a guardare sul forum). Sul resto vi ho lasciato fare senza nemmeno stare troppo a leggere." (bontà sua!!) (Cfr.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
) . O ancora chi scrive questo: "Io come fascista, ma prima di tutto come ESSERE UMANO PENSANTE, ho il sacro diritto di poter pensare nella mia testa che......senza che ciò abbia implicazioni politiche. Questa è una libertà fondamentale di ogni individuo. " (E il problema non è tanto quello che uno pensa per conto suo, ma l'incapacità di rendersi conto quando questi "penseiri personali" assumano aspetti politici e il rifiuto di acquisire un'ottica fascista e orientata al Bene dell'idea, ma un'ottica individualistica fondata sugli "immortali principi"... Cfr
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
).

Come puoi vedere, e questi sono solo alcuni di numerosissimi esempi che basterebbe leggere per cogliere, le cose sono espresse in termini chiari. Chiarissimi.

Questa è stata solo una pantomima che ha mostrato il vero volto delle cosiddette "persone valide", per quello che sono diventate o che sono sempre state.

Infatti, finchè qualcuno non dimostrerà che la Dottrina Fascista che noi sosteniamo, che la MISTICA che noi abbiamo sempre sposato, sono FALSI, o che non costituiscano davvero il più puro spirito FASCISTA, tutto il resto rimane solo ARIA FRITTA propinata da persone il cui autentico "valore" si definisce da sè.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)


Ultima modifica di RomaInvictaAeterna il Gio Mag 10, 2012 7:08 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio Mag 10, 2012 4:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Settimio Severo ha scritto:


Il tutto detto con un mezzo sorriso, sperando di non scatenare il pandemonio ma di far smorzare almeno un po' i toni e posare la prima pietra di una riconciliazione da me auspicata. Concludo con una citazione che tutti i fan di Star Wars riconosceranno: "Solo i sith si nutrono di assoluti". Ovvero: solo una persona non più guidata da retti intenti divide unilateralmente tra amici e nemici chi le sta intorno...


...se i termini della questione non vengono ricondotti alla giusta sede, che non è mai stata personale ma essenzialmente, eminentemente POLITICA, essa risulterà sempre snaturata e non troverà così mai una fine. Noi vogliamo pervenire a dei punti fermi, discussioni chiare, riferimenti certi, definizioni inequivocabili, ASSOLUTI! Detto tra noi, per capirci, non siamo "l'alleanza ribelle", (abbiamo giudicato gli "Alleati" da sempre come nemici! Wink ) anzi, udite, udite, il Fascismo anela nel suo disegno politico all'IMPERO... è probabile che Lucas direbbe che rappresentiamo il "LATO OSCURO"...pazienza! ...del resto, forse magari sarà sfuggito ad alcuni utenti, ma i nostri riferimenti politici sono chiaramente da sempre Giovanni Gentile e Benito Mussolini e non di certo il "maestro Yoda" o "Oby Wan Kenoby".

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven Mag 11, 2012 9:28 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
anzi, udite, udite, il Fascismo anela nel suo disegno politico all'IMPERO...


CHEEEEEEEE?? Laughing
L'Impero???? Laughing
Ma stiamo scherzando o cosa?? Surprised Laughing Laughing

Brutto reazionario, retrivo e assolutista che non sei altro!!! Laughing
Vuoi portare indietro le lancette della storia eh???

Quando mai avete parlato di IMPERO?? Io me ne vado! Laughing Siete solo un covo di reazionari forzanovisti! Altro che!

Dove sta scritto che il Fascismo "vuole l'Impero"!!!! Al giorno d'oggi, poi! Ma che scherziamo!? Laughing

VIA, VIA! SIETE UN COVO DI REAZIONARI! ECCO COSA SIETE! Laughing

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Ven Mag 11, 2012 12:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono estremamente dispiaciuto delle dimissioni di Safra. Ne rispetto la volontà, ma ancora una volta non ne capisco i motivi profondi. Ho dato una letta rapida e sommaria alla discussione che è stata oggetto della rottura, e francamente non vedo cosa vi sia di inaccettabile per un cittadino fascista.
Francamente Safra non ho capito bene cosa c'è che non puoi assolutamente condividere, potresti spiegarmelo in breve e con parole semplici?
Ho letto in punti sintetizzati da Stefano e non ci trovo niente di scandaloso, anche perchè nel complesso non si tratta di concetti nuovi espressi sul forum. Personalmente non sono un dottrinologo ma le linee di fondo espresse non sono affato sconvolgenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven Mag 11, 2012 12:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

tribvnvs ha scritto:
Sono estremamente dispiaciuto delle dimissioni di Safra. Ne rispetto la volontà, ma ancora una volta non ne capisco i motivi profondi. Ho dato una letta rapida e sommaria alla discussione che è stata oggetto della rottura, e francamente non vedo cosa vi sia di inaccettabile per un cittadino fascista.
Francamente Safra non ho capito bene cosa c'è che non puoi assolutamente condividere, potresti spiegarmelo in breve e con parole semplici?
Ho letto in punti sintetizzati da Stefano e non ci trovo niente di scandaloso, anche perchè nel complesso non si tratta di concetti nuovi espressi sul forum. Personalmente non sono un dottrinologo ma le linee di fondo espresse non sono affato sconvolgenti.


Si caro Tribvnvs.

Se non fosse una grandissima PANTOMIMA, non ci sarebbe assolutamente nulla di NUOVO in quello che diciamo e sosteniamo. Non ci sarebbe nessun MOTIVO REALE per rompere.

Ma siccome questa è una grandissima PANTOMIMA, c'è stata un'altra "rottura". Tutto qua.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Comunicazioni Urgenti dei Gestori Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006