Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Libri sulla colonizzazione dell'Italia fascista

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Libro, Cinema e...
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 9:47 am    Oggetto:  Libri sulla colonizzazione dell'Italia fascista
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao volevo un consiglio. Come sapete sono in fase di "studio" utile per poter arrivare ad una presa di coscienza seria e pulita necessaria per potermi identificare appieno nell'ideologia fascista.

Sono alla ricerca di libri riguardanti il colonialismo italiano. In rete ho trovato alcuni libri interessanti soprattutto di Angelo del Boca che come saprete e' abbastanza critico nei confronti della "bonta'" fascista..

Questi 2 libri in particolare mi hanno attirato

1- A un passo dalla forca. Atrocità e infamie dell'occupazione italiana della Libia nelle memorie del patriota Mohamed Fekini

2- La guerra di Etiopia

Nel primo libro si parla del dramma del popolo libico visto da un patriota, il libico Mohamed Fekini. Insomma la colonizzazione vista dagli occhi del popolo libico, e mette in confronto le 2 versioni.

Nel secondo si parla delle atrocita' note che gli italiani imposero alla gente locale, comandati da Graziani e Badoglio, che a suo dire non vennero processati abbastanza, anzi per nulla per quei crimini.

Qualcuno di voi li ha letti? Siccome credo sia giusto per comprendere il fascismo, accettare sia le opere buone che i crimini commessi, volevo prenderli. Ma volevo sapere se ne valeva la pena, se secondo voi l'autore e' obiettivo nei suoi racconti o se semplicemente sono libri anti-fascisti.

Da quello che ho letto mi sembra di capire che neanche voi apprezzate la politica estera di Badoglio e Graziani....e com'e' vero che con Balbo in Libia, l'Italia fascista porto' comunque un riscatto per i crimini commessi, e' anche vero che purtroppo per arrivarci ci fu' comunque una conquista con gravi perdite.

Sto' cercando proprio dei libri non semplicemente pro-fascismo, ma obiettivi. Per potermi fare una mia idea.

Ho trovato anche questo libro

"Chiesa Coloni e Islam" di Vittorio Ianari ma in rete ci sono poche recensioni....


o avete qualche libro da proporre in alternativa?? grazieeeeeee Wink

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 10:54 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Safra, sei caduta nella bocca del leone Very Happy

Leggi qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e vedrai che attendibilità ha il "sig." Del Boca, che non è manco uno storico..
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 11:30 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ecco appunto Laughing
posso dire che ne avevo il sentore comunque gia' soltanto leggendo la descrizione dei suoi libri, per questo vi ho chiesto consiglio Wink ...e meno male visto che non costano neanche poco...

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2598
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 12:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...il problema è che non ci sono dei seri lavori sulla colonizzazione italiana di Libia ed AOI, io stesso in occasione della tesi non ho potuto fare a meno di utilizzare i lavori di DelBoca, non perché effettivamente migliori di altri ma semplicemente per mancanza di studi sul tema, ed anche se negli ultimi anni il monopolio "delbochiano" è stato in parte superato (penso Cresti e Labanca) in ogni caso la maggior parte dei lavori hanno una chiara impostazione politica finalizzata prevalentemente a contribuire al dogma antifascista più che a descrivere piani e risultati di quell'esperienza.
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 1:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Allora prendendo spunto proprio dalla tua tesi, che ho quasi finito di leggere,e dalla quale si possono trovare non pochi punti da cui partire, posso chiedere a voi?
magari apro una discussione proprio per la colonizzazione in Africa....so' che ci sono altre discussione aperte, sparse nel forum, ma, a meno che non ne ho persa qualcuna e in caso scusatemi da ora, non parlano in modo definitivo della questione...

p.s. tra l'altro e' proprio leggendo la tua tesi che ho fatto ricerche su Del Boca Wink .. tu parti dalla pacificazione, io vorrei sapere del "prima"....

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2598
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 1:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...il problema del "Prima" è lo stesso del "Dopo", ovvero che gli archivi da consultare sarebbero quelli del Ministero delle Colonie e dell'allora Ministero della Guerra, per vedere, ad esempio nel caso libico, come si sviluppò tanto la lotta tra italiani e arabo-berberi quanto il processo di integrazione e costruzione coloniale. Ma consultare le carte non è semplice se non sei accreditato come storico, quindi puoi essere fortunato se trovi qualcosa nelle biblioteche pubbliche o nelle librerie antiquarie(io lo sono stato sul processo di colonizzazione fascista). Ma riguardo gli episodi bellici, la guerra guerreggiata, devi per forza consultare gli archivi, o accontentarti di quanto hanno scritto "gli accreditati" dal sistema antifascista. La stessa storiografia libica anti-italiana del periodo gheddafiano è stata ampiamente influenzata da quella italiota antifascista su mandato degli istituti della resistenza nostrani, vedi in tal senso il testo inserito da me in bibliografia riguardante la "bibliografia coloniale della Libia". Lavori veramente imparziali, finalizzati cioè solo a capire senza preconcetti la questione, non ne conosco, il mio piccolo contributo è stato casuale e comunque una goccia in un oceano tutto da riscoprire.
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 2:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ok capito, allora sono fortunata ad aver potuto comunque leggere il tuo contributo. Very Happy

stesso discorso che hai fatto e' valido anche per l'Etiopia??

comunque alla fine non e' che sapere il "prima" cambi molto il mio modo di vedere il fascismo. Erano altre epoche, e il colonialismo era importante. I metodi anche se discutibili e sbagliati, non intaccano comunque l'ideologia fascista. Il fascismo puo' aver sbagliato approccio, che comunque puntando alla conquista non poteva certo essere gentile, ma chi non ha sbagliato?
Siete comunque dell'idea che la colpa principale fu' di Badoglio e Graziani delle forse "inutili" morti eccessive ??

Oggi e' l'ideologia fascista che ci interessa, certo dal punto di vista storico, mi interessava molto, ma preferisco rimanere nel dubbio che spendere soldi per leggere libri non obiettivi e quindi inutili e dannosi.

Grazie comunque Very Happy

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Libro, Cinema e... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006