Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
RICHIESTA URGENTE A TUTTI GLI UTENTI!
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Comunicazioni Urgenti dei Gestori
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Lun Set 06, 2010 11:07 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo Marcus..Autocritica dura e spietata..altrimenti i conti col passato non si chiuderanno mai.
Ma ora che sono passati tanti anni e di quei tragici momenti del '45 non sono rimasti che resoconti e immagini in bianco e nero che Rai 3 o history channel ogni tanto ci propongono, ebbene da quelle immagini si vede ( credo abbastanza chiaramente) di quanti esponenti fascisti sono andati incontro alla morte da uomini per testimoniare la loro fede.
Mentre dall'altra parte, i cosidetti "liberatori" si sono abbandonati alle più basse nefandezze ( " il Sangue dei vinti" é solo una brochure) perpetrate per sete di potere , avidità o semplice vendetta personale.
Omicidi brutali che hanno gabellato per atti di " giustizia popolare" mentre il progetto politico era ben diverso; distruggere i potenziali avversari in vista dell'avvento di uno stato a socialismo reale.
Non a caso quando Togliatti ha capito che con i comunisti al potere gli americani sarebbero di nuovo sbarcati in Italia ha lasciato perdere e ha fatto una bella amnistia così tutte queste stragi sono andate impunite...si doveva "voltare pagina" .
Vedi: un po' tutti gli stati del mondo sono stati costituiti con atti di forza e dietro la forza c'è sempre spargimento di sangue che è un orribile prezzo che tocca pagare.
Ma questo costo viene, prima o poi, "ammortizzato" con atti di riconciliazione e di risarcimento ( anche solo formale o simbolico) - come nel caso, ad es. degli indiani d'america- ove i vecchi vincitori riconoscono ai perdenti il loro ruolo di co- autori della nuova nazione.
Che il Fascismo e i Fascisti abbiano cooperato alla costruzione dell'Italia moderna è indubbio ( tutte le leggi emanate durante il ventennio, ancora applicate oggi, lo dimostrano -e sono solo un esempio-) e ritengo che ciò debba essere riconosciuto senza fare del vittimismo ma soltanto seria storiografia.

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Set 07, 2010 12:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che venga riconosciuto qualcosa ai fascisti VERI, da questa repubblika che ha creato e foraggiato i fascisti falsi e servi, è assolutamente fuori discussione.

Sarebbe contro natura e devo dire che sarebbe auspicabile che non avvenga mai!

Anche perchè non c'è nulla che possa "conciliare" questa repubblika con ciò che vorrebbe scaturire dalla civiltà fascista.

Inoltre, è dimostrato che la costurzione di valori e civiltà non può essere fatta sul risentimento o su revanscismo, ma sulla dimostrazione fattiva che si è MIGLIORI. E il sangue versato, solo in questo modo, non sarà stato vano.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Mar Set 07, 2010 2:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certamente questa banana republic fondata sugli assassinii post 25 aprile e sulla macelleria di Piazzale Loreto non riconoscerà mai il contributo di civiltà portato dal Fascismo. Nè potrebbe farlo pena la negazione della propria matrice culturale e annullamento di uno dei suoi più importanti valori fondanti ovvero l'antifascismo.

Quello che importa, credo, é che la Storia ( quella vera) cominci a rifare il suo mestiere; e cioè di indagare quello che è stato il fenomeno Fascismo (magari smettendola di etichettarlo "Buia parentesi"; " periodo oscuro"; " barbaro dominio" ecc. ecc.) e di capire che il Fascismo è figlio (non illegittimo) della Civiltà Italiana e che ha contribuito a che il n.s paese diventasse uno stato moderno quale è ora (basti pensare che prima del Duce c'erano bambini-tanti- in Italia che non avevano mai visto il mare).
Che per primo ha dato delle serie soluzioni ai problemi operai (ovvio: le fabbriche erano, in Italia, praticamente appena nate e chi le doveva trovare le soluzioni? Pio IX??) ; che ha fatto uno dei primi welfare, le prime pensioni (INPS e INPDAP)..si vuole una buona volta riconoscerlo? Basta andare a vedere le date delle leggi istituitive di tutto quanto sopra..non sono necessari tanti dibattiti basta vedere le firme dei promulgatori; "Vittorio Emanuele, Mussolini, Grandi. visto: il Guardasigilli: Grandi"
Devo dire che negli ultimi tempi un qualche timido tentativo di analisi storica seria si comincia a vedere e ciò mi conforta, nel senso che se è vero che il Fascismo è morto nel 1945 pare che l'antifascismo comincia a sentirsi poco bene..

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mar Set 07, 2010 2:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In linea teorica hai ragione ma in linea pratica pseudo-italia non riconoscerà mai niente. Ricordiamo che per pseudo-italia è periodo oscuro qualsiasi regime politico non coincida con essa. Non è un caso che i pseudo-italiani si pongano sempre come "migliore italia realizzabile" e che quando propongono delle "soluzioni" non facciano altro che riciclare le soluzioni politiche degli ultimi 60 anni.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Comunicazioni Urgenti dei Gestori Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006