Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
IPOCRISIA SPUDORATA di Casa Pound - "Cassa & P"
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Inchieste de IlCovo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2012 11:34 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...se mi permetti, caro RomaInvicta,io rigiro direttamente l'accusa ai mittenti, affermando senza tema di smentita che sono loro, cioé tutti i gruppi fintofascisti inseriti di fatto nel sistema antifascista, sono loro ad essere assolutamente inattivi nel formare le coscienze in senso autenticamente Fascista e dunque realmente antisistemico; sono loro che cianciano di militanza ed azione con l'unico scopo di usufruire di bassa manovalanza da rincitrullire, sfruttare, e convogliare ordinatamente nell'alveo del sistema antifascista e così trasformare dei potenziali cittadini fascisti, quindi pericolose menti pensanti, in zombi senza cervello ma perfetti ed allineati votanti. La sostanza del discorso è tutta quà. Sono loro i principali nemici del Fascismo, altro che pragamatismo... come abbiamo ampiamente dimostrato anche nel nostro ultimo lavoro.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2012 12:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certamente Marcus. Pienamente d'accordo.

Ma l'equivoco voluto va continuamente smascherato.

Proprio per questo sto preparando una sintesi per punti, che servirà da "manifesto" a riguardo..

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Ardito
Cittadino Fascista
Cittadino Fascista


Età: 29
Registrato: 21/06/10 17:01
Messaggi: 258

MessaggioInviato: Dom Mar 25, 2012 6:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' l'equivoco continua:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Di Casa Pound (rivoltatosi parecchie volte nella tomba) e degli antifascisti dei centri sociali ne ho veramente le scatole piene
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Mar 29, 2012 6:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La dittatura di Anonymous: censurata Casa Pound!
Vi ricordate la tremenda polizia del pensiero? Per gli smemorati è quella protagonista di 1984 di Orwell, la "psicopolizia" che interveniva alla minima vibrazione di pensiero contraria all'ideologia del Partito(...)


[..] Quella che era straordinaria fantasia orwelliana si è tragicamente trasformata in realtà: l'"Internazionale" hacker chiamata Anonymous ha preso alla lettera 1984 e ora cerca di costruire il suo regime di terrore telematico.
La vittima prescelta e schedata questa volta è stata Casa Pound, movimento della destra radicale nato nel 2003 a seguito dell'occupazione di uno stabile.
Il movimento è stato più volte tacciato di apologia di fascismo, tuttavia tali accuse non si sono mai tramutate in sentenze definitive di tribunale, quindi Casa Pound è un movimento legale a tutti gli effetti e in quanto tale ha il diritto di partecipare al gioco democratico di manifestazione del pensiero.
[..]
Gli hackeristi, nonostante lavorino nell'oscurità delle poltrone di casa loro, questa volta hanno anche avuto la "spavalderia" di rilasciare dichiarazioni, che lasciano allibiti sia per una manifesta ignoranza della storia, sia per una completa misconoscenza del movimento che hanno attaccato.

"Nel mondo il razzismo e l'autoritarismo non sono stati ancora sconfitti. In Italia la loro roccaforte è Casa Pound. Chiudiamola subito. Settimane fa abbiamo attaccato RadioBandieraNera. Non possiamo più tollerare organizzazioni paramilitari nelle nostre città. Non possiamo permettere che la memoria venga infangata da dei servi. Oggi Anonymous chiude casapounditalia.org contro ogni fascismo e ogni razzismo. Domani, vogliamo che venga chiusa Casa Pound. "

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Proprio coloro che dicono di combattere il sistema di fatto non fanno altro che aiutarli...

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Settimio Severo



Età: 26
Registrato: 06/09/08 13:42
Messaggi: 113
Località: Santa Giustina Bellunese

MessaggioInviato: Gio Mar 29, 2012 7:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Anonymous non è un'associazione, ma semplicemente un insieme di individui. Qui ne abbiamo uno che ha dedicato il 100% dei suoi neuroni all'apprendimento dell'informatica e dunque è totalmente privo di qualsiasi altra capacità di ragionamento... Una mina vagante insomma
_________________
Aiuta chi ha bisogno: con la mente chi vuole apprendere, col cuore chi manca di affetti, con le sostanze chi ha fame, con la vita chi sta per perderla. BM
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2012 10:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ardito ha scritto:
E' l'equivoco continua:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Di Casa Pound (rivoltatosi parecchie volte nella tomba) e degli antifascisti dei centri sociali ne ho veramente le scatole piene


A proposito dell'aggressione "fascista" a Casal Bertone, Casapound ha messo oggi in rete un video-dossier contro i "democratici" antifascisti.... ve lo risparmio per decenza Very Happy

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Sab Mar 31, 2012 10:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Entrambi gli schieramenti hanno bisogno dell'alter ego uguale-contrapposto per sopravvivere, altrimenti politicamente non avrebbero ragione d'esistere, tanto inutile è vuoto è il messaggio di cui sono portatori, ed il sistema lo sa bene, per questo li foraggia sottobanco... ha bisogno infatti di un ghetto politico nel quale rinchiuderli e farli scornare tra loro tra la "riprovazione generale e la condanna pubblica" che stigmatizza gli "stupidi e feroci" estremisti di destra e sinistra che da brave marionette dovrebbero impersonare nell'immaginario del popolino i patetici residuati del fascismo e del comunismo, salvo poi utilizzarli come bassa manovalanza durante le tornate elettorali per convogliare voti verso i rispettivi finanziatori partitocratici del parlatoio. Storia vecchia già vista e rivista... purtroppo abbiamo a che fare con una massa senza cervello che non ragiona, altrimenti la pantomima sarebbe già stata smascherata pubblicamente decenni addietro...Oggi però ci siamo noi del Covo che la testa provano a farla funzionare e non ad usarla solo come contrappeso del corpo! Wink
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 11:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' di oggi la notizia che al comizio della Lega a Verona con in testa Bossi e Maroni, c'erano anche le mignotte "del terzo millennio" di "Casa Pound - Cassa & Padella" con tanto di bandiere e urla da stadio.
Dopo essere passati per il letto del puttaniere di Arcore, a quello di Storace, di Alemagno, alla unioni e scissioni dell'atomo con fiammiferi vari... usa getta e riusa... ora senti senti con chi si sono accoppiati i paladini dell' "estremo-centro-alto" ovverosia "fondoschiena stravissuto"?
Ma certo, con la Lega! Essendo evidentemente spariti moltri gonzi del "noord" che alla fine hanno capito che i secessionisti di "Roma ladrona" sono solo dei ladri come gli altri, serve qualche mercenario a comando per riempire la piazza...E chi meglio delle note mignotte "rivoluzionarie da stadio" a disposizione di tutti? Finalmente ho capito qual è "il mutuo sociale" di Cassa & Padella... è quello che chiedono i clienti della nota meretrice del terzo millennio. Più sociale di così, non dice mai no a nessuno... si svende sempre per una Cassa & Padella...

Imu, la protesta della Lega Tosi consegna la fascia tricolore

LA MANIFESTAZIONE DELLA LEGA. Protesta degli amministratori del Carroccio: il simbolo del mandato rimesso al prefetto. «Con questo governo fare i sindaci non è più accettabile». Maroni: «Parte l'offensiva istituzionale»
18/06/2012


Verona. Che non ci sia la folla attesa per il «No-imu-day» in riva all'Adige sembra riconoscerlo lo stesso Matteo Salvini, neosegretario lombardo della Lega. «Ho visto lunghe file di auto dirette al lago di Garda... ma», si consola, «sono sempre le minoranze a fare le rivoluzioni». In piazza dei Signori sono circa un migliaio i militanti giunti da tutta la «macroregione padana», come la chiama Roberto Maroni. Ad accomunarli la rabbia contro la tassa sulla casa imposta dal «governo delle banche». Quasi tutti si assiepano all'ombra del Palazzo della Ragione perché il sole picchia impietosamente. «Fatevi sentire, così i giornalisti scrivono che siete moltissimi» li incita il governatore Luca Zaia. Il centro della piazza però lo conquistano con i loro striscioni quelli di Casapound in maglietta nera e incuranti del caldo torrido. «SECESSIONE». Lo slogan più gridato è «secessione, secessione» e il più applaudito è l'ex ministro Maroni che annuncia la nascita della «nuova Lega dei liberi Comuni contro Monti-Barbarossa». «È una partita da vincere e la vinceremo» conclude con retorica d'altri tempi dando l'arrivederci al congresso federale. Sarà lui, poi, a guidare i 18 sindaci leghisti dal prefetto Perla Stancari cui consegnano «simbolicamente» le fasce tricolori. Era stato il sindaco e segretario «nazionale» della Liga veneta Flavio Tosi, fazzoletto verde al collo, ad annunciare l'iniziativa con toni drammatici. «Con questo governo fare i sindaci non è più accettabile». Dopo anni di democristiana istituzionalità è il ritorno del Tosi barricadero. «Siete degli eroi», urla ai presenti, «che sfidano il caldo infernale per difendere i nostri Comuni, le nostre famiglie, le nostre imprese da un governo terrificante di burocrati che prendono 10 volte il vostro stipendio anche se non fanno un c... o». In prefettura, il clima si stempera. I sindaci si tolgono le fasce plastificate approntate per l'occasione e le ammucchiano sulla scrivania del prefetto. «Le saranno utili per qualche cerimonia» scherza Tosi. Il prefetto accetta la battuta: «Andranno bene il 2 giugno...». C'è anche un siparietto con l'ex ministro dell'interno che indica in Stancari la sua «prefetta preferita». Poi la invita «a far presente al presidente del Consiglio l'inizio dell'offensiva istituzionale contro Imu e patto di stabilità». Lei, diplomaticamente, auspica che «i sindaci, che accolgo anche nel momento dialettico, continuino ad essere vicini ai cittadini». «RIVOLTA FISCALE». Sul palco si alternano oscuri amministratori e big. Francesca Zaccariotto, presidente della Provincia di Venezia, chiama alla «rivolta fiscale» ma "con juicio". «Paghiamo la prima rata e poi vediamo se a pagare è solo il nord come con il canone Tv». Matteo Bianchi, riccioluto sindaco nel Varesotto rivendica la cacciata di Equitalia dalla sua terra. Milena Cecchetto di Montecchio Maggiore arringa la folla. «Siete incazzati?». Da sotto il palco qualcuno si fa prendere dall'entusiasmo: «Sei una bella f...». Lei imperterrita urla contro la «rapina dell'Imu» e i professori «vigliacchi» che «si nascondono dietro i sindaci». Manuela Dal Lago la abbraccia. Giorgio Granello, Ponzano Veneto, si chiede «dove sono tutti gli altri sindaci». Mario Borghezio scende, urla «secessione» e fa il segno di vittoria con le dita. Gli «alpini padani», con tanto di penna nera, gradiscono. Nel mirino c'è anche la ministra Elsa Fornero per il caso degli esodati. Roberto Cota, presidente del Piemonte, la invita ad andare «a casa perché è inadeguata a darci lezioni con la matita rossa». Zaia mostra una porzione di grana padano e invita alla solidarietà con i terremotati. Quindi propone: «Dividiamoci pure il debito pubblico, noi in 30 anni lo pagheremo, ma poi fuori dalle balle, ci autogoverniamo». BOSSI. A metà comizio arriva anche Umberto Bossi. Un pugno di leghisti lo acclama. Ma i tempi sono cambiati. Il sindaco piemontese di Arona, sul lago Maggiore, che in quel momento sta parlando, ignora bellamente l'entrata del Senatur e termina il suo intervento con un «viva la Lega, viva Maroni, viva Tosi». Mentre gli altri parlano Bossi inganna il tempo passeggiando avanti e indietro sul palco come un pugile suonato. Tosi gli stringe la mano quando il vecchio leader gli si avvicina. Nel suo intervento Bossi incolpa del debito pubblico le «pensioni del sud» e le «case Fanfani costruite per gli immigrati dal meridione». Ma quando c'era Berlusconi, afferma, «il bilancio era a posto». Gli scandali che hanno travolto la Lega e la sua famiglia? «Un attacco dello Stato, ma ci ricorderemo di Monti e del suo socio Napolitano perché il giorno verrà». Infine se la prende con i «giornalisti servi di regime». Applausi, ma alla fine nessuno si sottrae alle telecamere.

Enrico Santi

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 10:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...ma non hai letto cosa ha detto Maroni?... "E' una partita da VINCERE e LA VINCEREMO!" Gli è bastato questo per capire che Maroni è diventato fascista! ...e poi Tribunus non lo sai che dove c'é una piazza li ci sono gli areani radical destrorsi? ...così si fanno le rivoluzioni e che importa se il tizio che ciarla di "vincere" fino a l'altro ieri era ministro dell'interno della repubblica delle banane pseudo-italiana...poi mica hanno cambiato "cliente", sono sempre referenti della coalizione berlusconiana, questa si che è coerenza negli affari... e se poi c'é pure la telecamera a far pubblicità...cosa vuoi di più dalla vita?... un lucano? Laughing
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 5:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avranno gridato "Duce Duce" pure a Maroni? Smile Crying or Very sad
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Sab Lug 14, 2012 12:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...non ci sono parole, come già si evince da tutta questa discussione l'infimo livello politico e umano di certa gente è quello che é ...il fatto in sé costituisce solo l'ennesima squallida e vergognosa conferma di tutto questo... ed i media pseudo-italiani ci sguazzano e ringraziano!


Il direttore del Futurista picchiato da militanti Casapound
Il giornalista indica in Gianluca Iannone colui che lo ha colpito al volto con un pugno

Ansa 14 luglio, 10:54

Il direttore del quotidiano online 'Il Futurista' Filippo Rossi, ideatore e animatore di Caffeina Cultura, in corso di svolgimento a Viterbo, e' stato aggredito e con pugni e calci da un manipolo di militanti di CasaPound. L'aggressione e' avvenuta la scorsa notte all'1,30 nel quartiere medievale viterbese di San Pellegrino. Rossi e' stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale cittadino, dove gli sono state riscontrate contusioni al volto guaribili in pochi giorni. Sono in corso indagini da parte della Digos.

Il giornalista, nella denuncia presentata in questura, avrebbe indicato in Gianluca Iannone, fondatore e presidente di CasaPound Italia colui che lo ha colpito con un violento pugno al volto. Un altro militante del movimento neofascista, non ancora identificato, gli ha sferrato dei calci mentre era disteso a terra. Il gruppo di militanti di CasaPound che ha preso parte al raid era composto da una quindicina di giovani. Tutti indossavano un maglietta nera con il logo dell'organizzazione. Ma all'aggressione avrebbero preso parte in quattro o cinque.

"Quante storie per uno schiaffone futurista. Da Filippo Rossi, che si ispira a coloro che volevano esaltare 'l'insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo e il pugnò, non ce lo saremmo aspettato", replica il leader di CasaPound Italia, Gianluca Iannone, commentando in una nota le dichiarazioni del direttore del 'Futurista'.

"Uno schiaffone, come quello di Umberto Boccioni a Ardengo Soffici, che il direttore de 'Il Futurista' dovrebbe conoscere bene, niente di più, altro che spedizione punitiva. Questo il senso di quanto è accaduto ieri notte a Viterbo - aggiunge Iannone -. Una discussione tra vecchi amici che amici non sono più, in cui la ricerca di un chiarimento verbale è finita in un gesto di marinettiana memoria, dopo che Rossi, che più volte é venuto a CasaPound a parlare, ha ripetutamente diffamato il nostro movimento in maniera del tutto pretestuosa. Uno schiaffone può far male, ma un occhio nero passa in fretta. A Rossi voglio dire che altrettanto male possono fare la penna e le parole, ma gli effetti delle ingiurie durano più a lungo".

 

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab Lug 14, 2012 10:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...ecco l' "onore" di CPI..è cosí che smentiscono le accuse...Questi sarebbero i loro argomenti? Sí. Per alimentare lo stereotipo ..
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Ardito
Cittadino Fascista
Cittadino Fascista


Età: 29
Registrato: 21/06/10 17:01
Messaggi: 258

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 6:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Patetici!
Hanno rotto con un questo "fascismo" da circo.
Sono dei poveri idoti in cerca solo di notorietà.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Inchieste de IlCovo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006