Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Positivismo e Darwin: è tutto vero?
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le ideologie e le altre filosofie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
sebastiano



Età: 23
Registrato: 31/07/09 17:03
Messaggi: 5
Località: Cernusco Sul Naviglio (MI)

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 7:45 pm    Oggetto:  Positivismo e Darwin: è tutto vero?
Descrizione:
Rispondi citando

se vuoi posso consigliarti, magari in pvt, interessantissimi libri che spiegano i punti deboli dell'evoluzione e provano che siamo stati creati da Dio
_________________
Christus vincit, Christus regnat, Christus ímperat
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
XXI Aprile



Età: 31
Registrato: 23/10/08 02:40
Messaggi: 318

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 1:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Benvenuto anche da parte mia!
sebastiano ha scritto:
se vuoi posso consigliarti, magari in pvt, interessantissimi libri che spiegano i punti deboli dell'evoluzione e provano che siamo stati creati da Dio


Bhe dai miei studi so che l'evoluzionismo ha molti punti deboli e diciamo che non spiega la "creazione" dell'uomo nel suo completo!
Sono Cristiano-Cattolico e quindi credo in Dio!

Però sono un po dubbioso sulle fonti che ti danno le "prove" sul fatto che siamo stati creati da Dio! Che libri sono? Chi li ha scritti?(Sai spesso girano molti libri scritti senza alcuna base reale Wink )

Per il resto il movimento positivista che si correla al razionalismo ed al naturaliamo, nonchè al comunismo(correggetemi se sbaglio) è quanto più lontano ci sia dal Fascismo.

P.S.
A guardare molta gente che gira non sembra che l'evoluzione funzioni Very Happy Very Happy

Nota scherzosa!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 1:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Personalmente sono informato del fatto che l'evoluzionismo abbia dei punti deboli ma sono anche consapevole del fatto che al momento si tratti della teoria più accreditata in circolazione. Quando qualcuno proporrà qualche altro paradigma che spiegherà le aporie dell'evoluzionismo e spiegherà anche ciò che attualmente l'evoluzionismo spiega allora sarò disponibile a prenderla in considerazione.
Ci tengo a precisare che non sono un creazionista ed, almeno in questo momento, non appartengo ad alcuna confessione religiosa.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sebastiano



Età: 23
Registrato: 31/07/09 17:03
Messaggi: 5
Località: Cernusco Sul Naviglio (MI)

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 7:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

XXI Aprile ha scritto:
Benvenuto anche da parte mia!
sebastiano ha scritto:
se vuoi posso consigliarti, magari in pvt, interessantissimi libri che spiegano i punti deboli dell'evoluzione e provano che siamo stati creati da Dio


Bhe dai miei studi so che l'evoluzionismo ha molti punti deboli e diciamo che non spiega la "creazione" dell'uomo nel suo completo!
Sono Cristiano-Cattolico e quindi credo in Dio!

Però sono un po dubbioso sulle fonti che ti danno le "prove" sul fatto che siamo stati creati da Dio! Che libri sono? Chi li ha scritti?(Sai spesso girano molti libri scritti senza alcuna base reale Wink )

Per il resto il movimento positivista che si correla al razionalismo ed al naturaliamo, nonchè al comunismo(correggetemi se sbaglio) è quanto più lontano ci sia dal Fascismo.

P.S.
A guardare molta gente che gira non sembra che l'evoluzione funzioni Very Happy Very Happy

Nota scherzosa!

effettivamente non so se è possibile veramente avere prove certe del fatto che Dio ci ha creati, e non mi interesso molto di questo. a me interessa capire perchè l'evoluzionismo è una teoria falsa, e ho ottimi libri atti allo scopo.

_________________
Christus vincit, Christus regnat, Christus ímperat
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tribvnvs
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN



Registrato: 04/04/06 23:22
Messaggi: 2097

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 1:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dvx87 ha scritto:

Ci tengo a precisare che non sono un creazionista ed, almeno in questo momento, non appartengo ad alcuna confessione religiosa.


Shocked Ma fino a qualche tempo fa non eri cattolico?

Cmq la teoria del big bang è compatibile con il "fiat lux!". Sul resto la vedo molto più complessa...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 2:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

tribvnvs ha scritto:
Dvx87 ha scritto:

Ci tengo a precisare che non sono un creazionista ed, almeno in questo momento, non appartengo ad alcuna confessione religiosa.


Shocked Ma fino a qualche tempo fa non eri cattolico?

Cmq la teoria del big bang è compatibile con il "fiat lux!". Sul resto la vedo molto più complessa...

si fiano a qualche tempo fa' si ma ora ho rimesso in discussione tutto e quindi, almeno per il momento, preferisco non dichiararami nulla. Almeno fino a quando non mi sarò schiarito le idee...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Richard Mex



Età: 25
Registrato: 23/07/09 00:28
Messaggi: 7
Località: Sicilia.

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 12:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sebastiano ha scritto:
se vuoi posso consigliarti, magari in pvt, interessantissimi libri che spiegano i punti deboli dell'evoluzione e provano che siamo stati creati da Dio


Libri che provano che siamo stai creati da Dio!? Laughing

Comunque si, non so quanto credibilità possano avere, ma sono curioso di sapere di che libri si tratta.

XXI Aprile ha scritto:
Per il resto il movimento positivista che si correla al razionalismo ed al naturaliamo, nonchè al comunismo(correggetemi se sbaglio) è quanto più lontano ci sia dal Fascismo.


Non riesco a capire come un movimento politico possa essere lontano dal razionalismo (tralasciando il mio punto di vista su quanto sia giusto o meno), ma vedrò di cercarne le motivazioni.

sebastiano ha scritto:
effettivamente non so se è possibile veramente avere prove certe del fatto che Dio ci ha creati, e non mi interesso molto di questo. a me interessa capire perchè l'evoluzionismo è una teoria falsa, e ho ottimi libri atti allo scopo.


Anche qui sarei curioso di conoscere questi libri.
Se l'evoluzionismo è una teoria falsa, di sicuro non starebbero ad insegnarla nelle scuole. O sbaglio?

Dvx87 ha scritto:
si fiano a qualche tempo fa' si ma ora ho rimesso in discussione tutto e quindi, almeno per il momento, preferisco non dichiararami nulla. Almeno fino a quando non mi sarò schiarito le idee...


E' la cosa migliore da fare. Non dichiararsi nulla.

_________________
<<The Stupid are cocksure, the Intelligent are full of doubt>> – Bertrand Russell.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Il Littore



Età: 28
Registrato: 05/09/08 21:34
Messaggi: 452
Località: Italia del Littorio

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 8:55 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Benvenuto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 10:03 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Non riesco a capire come un movimento politico possa essere lontano dal razionalismo (tralasciando il mio punto di vista su quanto sia giusto o meno), ma vedrò di cercarne le motivazioni.

ma tu cosa intendi per razionalismo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 2:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il tema mi interessa molto.

Secondo me occorrerebbe partire da argomenti riscontrabili e vedere a quale considerazione o Teoria Scientifica possano dare vita.

Già, perchè è innegabile che si debba ancora parlare di Teoria, e non di Tesi. La Tesi, in Scienza, è la "dimostrazione" dell'Ipotesi. Quindi c'è un riscontro diretto.

Riguardo la Nascita dell'Uomo, ad oggi, NON VI E' TESI.

Il Darwinismo, già dal nome identifica non una Tesi ma una Ideologia. Non c'è spazio, nella scienza per gli "ismi". La scienza non è politica nè filosofia. Invece per il Darwinismo si è operato un incredibile arbitrio: far diventare "Scienza e Tesi" ciò invece che non lo è affatto! E questo lo dicono anche i Darwinisti!

Il concetto-base di chi accredita il Darwinismo come una Tesi,, che in realtà non esiste, è il seguente: siccome è OBBLIGATORIO rifiutare un Intervento di qualsiasi tipo (non necessariamente Divino), al di fuori della realtà visibile, allora l'unica "teoria" possibile DEVE essere quella di un processo di "metamorfosi", per il fatto che l'unica cosa dimostrabile (e neanche con tanta sicurezza!) è che ai "primordi" del mondo vi erano degli organismi elementari che poi si DEVONO PER FORZA essere "trasformati"!

Senza entrare in meriti "religiosi", basta aver fatto la terza media per capire che mentre ci insegnavano le Leggi della Termodinamica, che SMENTISCONO PESANTEMENTE QUESTA TEORIA, nel frattempo ci imponevano di dar credito all'evoluzionismo, che le nega!

In che modo può definirsi "Scienza" ciò che parte da un presupposto filosofico (quindi non scientifico!), pure avulso dalla realtà della Scienza stessa che dice di "interpretare"?

Oggi, dopo i fiumi passati sotto le ideologie e filosofie razionalistiche, che ne hanno mostrato i grandissimi limiti, si è formata una assemblea di Scenziati, nell branca della Biologia e dell'Antropologia che si chiama IDC. L'acronimo è in lingua barbara. Significa Gruppo del Progetto Intelligente.

Prima di considerare l'Intervento Divino, essi studiano e leggono la realtà alla luce delle Leggi della Fisica e della Termodinamica. Queste Leggi, studiate sempre meglio in esperimenti scientifici (quindi RISCONTRABILI), portano ad un'altra Teoria: dietro all'universo, alla nostra Terra e alla Nascita dell'Uomo c'è un "Progetto Intelligente". Poichè tutto, nella lettura dei DATI, fa convergere in questa direzione. Sebbene la Tesi non sia possibile, perchè non materialmente sperimentabile in laboratorio!

Molto più onesti dei Darwinisti! Very Happy

Che significa "Progetto Intelligente"? Significa che l'Uomo non è potuto nascere per "caso". Che la Natura non è potuta venire per "caso". Che gli Animali sono diversi dall'Uomo e non "per caso". Che la "metamorfosi" non è Scientificamente nè possibile nè provabile!

L'Uomo ed il suo DNA, dicono che non è possibile che sia frutto di una Metamorfosi da una Scimmia. E così via.

Viceversa. Se per "evoluzione" intendiamo "sviluppo e adattamento" all'interno delle Specie, non vi sono dubbi della sua esistenza. Essa è anche provata e riscontrabile in laboratorio.

L'adattamento e lo sviluppo, all'interno della Specie (quindi senza mutazioni genetiche impossibili!), sono un fatto relativo alle Specie della Terra in genere.

In sostanza, una farfalla, uno scarafaggio, un Uomo e uno Scimpanzè, sono solo quello che sono... E non possono essere Mutanti. Possono però adattarsi all'ambiente, svilupparsi, fortificarsi, ecc, ecc

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 4:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non sono tanto esperto riguardo il campo di cui si sta parlando quindi mi limiterò a leggere.
Ho notato, però, che è stata posta una domanda riguardo il razionalismo in campo politico ed il suo rifiuto da parte di talune ideologie politiche.
Anzitutto razionalismo in capo politico significa principalmente due cose: in primo luogo considerare i comportamenti degli uomini come la conseguenza inevitabile e certa di fatti materiali di qualsiasi tipo (vedi determinismo economico ecc.). In secondo luogo per razionalismo si intende il considerare i comportamenti umani sempre ed in ogni situazioni come il frutto di ragionamenti razionali o comunque come la conseguenza rigida di catene causa-effetto.
Questi tipi di convinzione sono portati avanti da quasi tutti i movimenti liberali, conservatori, socialdemocratici (e marxisti più in generale).
Il razionalismo in campo politico è rifutato dal fascismo, dal nazismo, dal leninismo e da parecchi movimenti di destra sopratutto radicale (nel caso del nazismo e del leninismo vi sono delle contraddizioni).
Le prime critiche al razionalismo sono il frutto di studi sociologici condotti sopratutto nell'ambito della Kultur tedesca da parte dei sociologi Simmel e Weber. Il testo più illuminante a riguardo è stato scritto da Gustave Le Bon con il titolo di Psicologia delle Folle. In tale libro si sostiene che il comportamento degli uomini in gruppo è diverso rispetto al comportamento degli uomini presi come singoli individui. Ne nasce una "psicologia delle folle" ovvero la comprensione dei comportamenti della masse di individui. Gli individui in massa sono animati non da ragionamenti ma da sentimenti e da un complesso meccanismo di accomunamento/diversificazione (si legga a proposito di ciò il saggio sulla moda di Simmel).
Contemporaneamente la nascente psicoanalisi smentiva il fatto che i comportamenti degli individui fossero determinati esclusivamente dalla volontà razionale dei singoli, tirando in ballo il discorso dell'inconscio.
Tutte queste nuove argomentazioni ebbero la loro influenza anche in campo politico sopratutto grazie a pensatori come Pareto e Mosca che importarono tali tesi in campo sociale e politico. Il loro pensiero avrà ripercussioni fondamentali su tutto il pensiero politico del XIX secolo perchè personaggi come Mussolini e Lenin daranno ampio spazio a queste tesi.
Quello che di concreto ci rimane, anche ai nostri giorni, è che le tesi razionalistiche sono insufficienti perchè non spiegano il comportamento umano in modo completo ma soltanto in modo parziale e semplicistico. Esse risultano vere soltanto in alcuni casi ma non possono essere estese in amniera generica in tutti i comportamenti umani (almeno che non si consideri l'uomo un robot).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 5:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dvx87 ha scritto:
si fiano a qualche tempo fa' si ma ora ho rimesso in discussione tutto e quindi, almeno per il momento, preferisco non dichiararami nulla. Almeno fino a quando non mi sarò schiarito le idee...


Se vuoi sai dove trovarmi.

Non mollare...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
XXI Aprile



Età: 31
Registrato: 23/10/08 02:40
Messaggi: 318

MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 11:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

RomaInvicta ha scritto:
Il tema mi interessa molto.

Secondo me occorrerebbe partire da argomenti riscontrabili e vedere a quale considerazione o Teoria Scientifica possano dare vita.

Già, perchè è innegabile che si debba ancora parlare di Teoria, e non di Tesi. La Tesi, in Scienza, è la "dimostrazione" dell'Ipotesi. Quindi c'è un riscontro diretto.

Riguardo la Nascita dell'Uomo, ad oggi, NON VI E' TESI.

Il Darwinismo, già dal nome identifica non una Tesi ma una Ideologia. Non c'è spazio, nella scienza per gli "ismi". La scienza non è politica nè filosofia. Invece per il Darwinismo si è operato un incredibile arbitrio: far diventare "Scienza e Tesi" ciò invece che non lo è affatto! E questo lo dicono anche i Darwinisti!

Il concetto-base di chi accredita il Darwinismo come una Tesi,, che in realtà non esiste, è il seguente: siccome è OBBLIGATORIO rifiutare un Intervento di qualsiasi tipo (non necessariamente Divino), al di fuori della realtà visibile, allora l'unica "teoria" possibile DEVE essere quella di un processo di "metamorfosi", per il fatto che l'unica cosa dimostrabile (e neanche con tanta sicurezza!) è che ai "primordi" del mondo vi erano degli organismi elementari che poi si DEVONO PER FORZA essere "trasformati"!

Senza entrare in meriti "religiosi", basta aver fatto la terza media per capire che mentre ci insegnavano le Leggi della Termodinamica, che SMENTISCONO PESANTEMENTE QUESTA TEORIA, nel frattempo ci imponevano di dar credito all'evoluzionismo, che le nega!

In che modo può definirsi "Scienza" ciò che parte da un presupposto filosofico (quindi non scientifico!), pure avulso dalla realtà della Scienza stessa che dice di "interpretare"?

Oggi, dopo i fiumi passati sotto le ideologie e filosofie razionalistiche, che ne hanno mostrato i grandissimi limiti, si è formata una assemblea di Scenziati, nell branca della Biologia e dell'Antropologia che si chiama IDC. L'acronimo è in lingua barbara. Significa Gruppo del Progetto Intelligente.

Prima di considerare l'Intervento Divino, essi studiano e leggono la realtà alla luce delle Leggi della Fisica e della Termodinamica. Queste Leggi, studiate sempre meglio in esperimenti scientifici (quindi RISCONTRABILI), portano ad un'altra Teoria: dietro all'universo, alla nostra Terra e alla Nascita dell'Uomo c'è un "Progetto Intelligente". Poichè tutto, nella lettura dei DATI, fa convergere in questa direzione. Sebbene la Tesi non sia possibile, perchè non materialmente sperimentabile in laboratorio!

Molto più onesti dei Darwinisti! Very Happy

Che significa "Progetto Intelligente"? Significa che l'Uomo non è potuto nascere per "caso". Che la Natura non è potuta venire per "caso". Che gli Animali sono diversi dall'Uomo e non "per caso". Che la "metamorfosi" non è Scientificamente nè possibile nè provabile!

L'Uomo ed il suo DNA, dicono che non è possibile che sia frutto di una Metamorfosi da una Scimmia. E così via.

Viceversa. Se per "evoluzione" intendiamo "sviluppo e adattamento" all'interno delle Specie, non vi sono dubbi della sua esistenza. Essa è anche provata e riscontrabile in laboratorio.

L'adattamento e lo sviluppo, all'interno della Specie (quindi senza mutazioni genetiche impossibili!), sono un fatto relativo alle Specie della Terra in genere.

In sostanza, una farfalla, uno scarafaggio, un Uomo e uno Scimpanzè, sono solo quello che sono... E non possono essere Mutanti. Possono però adattarsi all'ambiente, svilupparsi, fortificarsi, ecc, ecc


Direi che Stefano a centrato il punto!
Il darwinismo è una teoria che non è stata dimostrata! Ha soltanto dato degli spunti corretti come l'adattamento intra-specia (es prima c'erano molte farfalle biance e le nere erano poche; con l'avvento dell'era industriale il colore dei palazzi cittadini si scuriva, fornendo maggior riparo mimetico alle farfalle nere, che così hanno preso il sopravvento)!

Per il discorso del DNA non capisco alcuni punti! Quando parli di mutazioni impossibili cosa intendi?

Parlando di scimpanzè = scimpanzè ecc... vuoi parlare di creazionismo?


A Daniele volevo soltanto dire che anche io io passato ho avuto diciamo dei dubbi sul mio credo! Sono stato anche un po giù per questo!
Non credo di poterti aiutare a superare ciò e credo che la risposta sia dentro di te Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
simonex100




Registrato: 16/06/08 19:10
Messaggi: 181
Località: Catania Linguaglossa

MessaggioInviato: Mar Ago 11, 2009 10:42 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io credo all'evoluzionismo perchè non siamo nati così tutti di botto, del tipo ecco il mondo ecco la vita ecco tutti gli esseri. E poi sono state trovate varie prove dell'evoluzionismo, sopratutto nell'evoluzione umana sennò come mi spieghi gli uomini di Neaterthal, Cromagnon, Herectus ecc?? Non mi volete raccontare la barzelletta detta da alcuni creazionisti cioè che queste sono razze a parte vissute contemporaneamente all'uomo Sapient il che è follia perchè le prove al carbonio sui fossili dicono chiaramente che sono vissuti in epoche distanti, eccezion fatta per i neadethal e i Sapient. Io credo in un "atto creatore" ma non di tutto ma solo dell'inizio e poi pian piano l'evoluzione a fatto il suo.
E' poi i fossili ritrovati di altre specie umane o di altri animali e piante sono una prova sufficente. Mentre il creazionismo di prove concrete non ne possiede.

_________________
"I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori"
Catone il Censore

"fatti non foste a viver come bruti
ma per seguir virtute e canoscenza"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Ago 11, 2009 7:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

XXI Aprile ha scritto:

Per il discorso del DNA non capisco alcuni punti! Quando parli di mutazioni impossibili cosa intendi?

Parlando di scimpanzè = scimpanzè ecc... vuoi parlare di creazionismo?


Quando dico "mutazioni impossibili" faccio riferimento alle leggi della Fisica e della Termodinamica e non certo ad un pregiudizio Wink

Prima di parlare di un'altra filosofia, il "creazionismo", si parla di Scienza e di fatti. Se poi questi danno ragione a qualcuno, questo è un altro discorso. Poi non è detto che questo "qualcuno" abbia ragione in tutto.

Secondo ciò che "la natura" ha scritto nel DNA delle Creature terrestri, possiamo affermare SENZA REMORE O DUBBI che la mutazione di un Essere "A" in un essere "Z" (quindi DIVERSO DA "A") è scientificamente IMPOSSIBILE! Di questo c'è la certezza MATEMATICA. Non ci sono dubbi.

Viceversa se per evoluzione, come dicevo, si intende lo sviluppo e l'adattamento della Specie, di questo ci sono prove a bizzeffe! Evoluzione "intra specie" quindi.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le ideologie e le altre filosofie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006