Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Unità di cosa?
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Risorgimento: c'è stato?
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
antimodes
Cittadino Fascista
Cittadino Fascista



Registrato: 29/01/09 16:32
Messaggi: 444
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Giu 14, 2010 12:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non vorrei risultare off-topic ma la scorsa settimana guardavo un documentario su raitre riguardo la propaganda fascista. Seppur la voce guida fosse, ovviamente, di parte posso dire di essere stato affascinato dal modo in cui veniva, con i suoi limiti imposti dalla 'dittatura', affrontato qualsiasi problema sociale. Mi sono reso conto, rispetto alla merdalianità di oggi, che unione nazionale e visione del futuro erano certamente delle priorità durante il ventennio.
E questo l'ho percepito guardando quei filmati.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Il Littore



Età: 28
Registrato: 05/09/08 21:34
Messaggi: 452
Località: Italia del Littorio

MessaggioInviato: Lun Giu 14, 2010 2:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Peccato che certi reperti cinematografici della nostra Storia Fascista vengano plagiati e manomessi da giornalisti ben poco obiettivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Lun Giu 21, 2010 11:50 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

..non c'è di che stupirsi: non è altro che contropropaganda di questo regime ..perchè ora vige un regime.
Un regime ( quello odierno) che dice: " Vedete? come erano cattivi LORO? E come siamo buoni NOI?.
C'è un detto di derivazione evangelica: "l'albero si vede dai frutti" e che frutti ci sono ora? Sono sotto gli occhi di tutti..debito pubblico incontrollabile, regioni del paese possedute militarmente da altri ordinamenti (mafiosi), irresponsabilità diffusa.. città che soffocano sotto la spazzatura..disoccupazione.
Ma il dramma più grande di questo paese è che ha un popolo che quando grida " forza Italia" allude solo ad una squadra di calcio...

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Gio Gen 26, 2012 6:41 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Purtroppo capisco cosa voleva dire Maximus. Bisogna viverci al nord per arrivare a comprendere il livello di ignoranza della gente. E' semplicemente spaventoso. Concordo con lui, qui il problema e' davvero enorme e sinceramente per quanto sia vero come ha scritto Marcus che ogni cittadino ami la sua "terra d'appartenenza" e' anche vero che prima del mio arrivo nel Veneto non avevo mai assistito a tali livelli di razzismo verso altri italiani, per non parlare verso i stranieri.

Semplicemente non si sentono italiani, ma d'altronde perche' dovrebbero?

I confini territoriali sono semplici limiti geografici, la terra stessa se non e' alimentata dallo spirito e' pura materia. Oggi l'Italia si riduce a questo, un paese svuotato della sua essenza. Non piu' popolo quindi, ma individui, ognuno a se' ed ognuno per se'.

Il Fascismo ancora una volta aveva visto giusto ritornando allo sviluppo civile romano, elevando la cittadinanza non alla semplice appartenenza geografica ma alla costruzione di una coscienza unitaria.

Il senso dell'unita', quel sentimento che nasce dal cuore, che fa' tremare il petto d'orgoglio, che ti fa' sentire vivo e cosciente oggi non esiste piu'.
Non basta sventolare una bandiera per essere cittadini, l'italia non e' fuori ma e' dentro ognuno di noi, non materia, ma essenza ..ed e' proprio per questo che il Fascismo era inteso come universale.

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 26, 2012 9:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Non basta sventolare una bandiera per essere cittadini, l'italia non e' fuori ma e' dentro ognuno di noi, non materia, ma essenza ..ed e' proprio per questo che il Fascismo era inteso come universale.


Da incorniciare!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Risorgimento: c'è stato? Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006