Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
PENSIERI MUSSOLINIANI
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Dottrina del Fascismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Aldebaran




Registrato: 17/09/08 22:44
Messaggi: 85

MessaggioInviato: Mar Ott 28, 2008 8:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No aspetta, chiariamo un punto. Quando io condanno senza se e senza ma nazismo e comunismo lo faccio con cognizione di causa, dopo essermi abbondantemente informato su quaste dottrine tramite libri, televisione, internet ed altre fonti di informazione; non penserai mica che parlo così a cavolo senza conoscere la cosa. Shocked
E' proprio perché conosco abbastanza bene questi mostri che li condanno senza appello.
Non è che uno può mettere eternamente in discussione tutto per tutta la vita, sarebbe un modo di agire ridicolo e assurdo.
Uno, dopo essersi fatto un'idea più documentata possibile e comprovata da fatti accertati deve per forza fare un bilancio dell'argomento analizzato e passare oltre, se no sta sempre fermo tutta la vita sulle stesse cose. Smile
converrete con me anche voi credo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mar Ott 28, 2008 8:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Aldebaran ha scritto:
Io leggo sempre le cose che mi linkate, ma semplicemente non le condivido, non capisco perché fate tanta fatica ad accettare questo concetto elementare: c'è un'infinità di gente che non la pensa come voi.
Oltretutto non è che ogni volta che inizia un dialogo una delle due parti debba cambiare idea; dove sta scritto?
Una cosa me la può dire anche il padreterno che se non ne sono convinto (perché ci sono altre fonti che dicono il contrario con prove alla mano, perché la mia coscienza non è convinta, etc.), resto semplicemente della mia idea. Io credo nel libero arbitrio.

Nessuno ti ha chiesto di cambiare idea e tantomeno di condividere l'ideale fascista. Unica cosa che viene richiesta a tutte le persone di buona volontà è di riconoscere l'essenza dell'idea fascista senza snaturarla per i propri fini propagandistici.
Posso accettare che qualcuno non condivida il mio pensiero ma non posso accettare il fatto che qualcuno ad una tesi argomentata ed accettata dalla dalla comunità scientifica risponda in maniera banale con motti stile "è tutta demogogia" oppure "sei fuori tempo massimo".
Come diceva il buon galileo, ad una ipotesi verificata si risponde con una nuova ipotesi che, non solo risolve le eventuali contraddizioni della ipotesi precedente, ma spiega anche tutto ciò che l'ipotesi precedente già spiega.
Ora qui cosa dobbiamo dire noi? Arrivi tu qui e spari le tue sentenze, ti rispondiamo e non riceviamo risposta alcuna se non commenti che, a mio modo di vedere, sono buoni solo come provocazioni a vuoto.
Vedi un po' tu anche perchè questa è una associazione culturale, quindi un luogo dove si fa ricerca politologica e non il bar dello sport di "giuliano er pupone".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Aldebaran




Registrato: 17/09/08 22:44
Messaggi: 85

MessaggioInviato: Mar Ott 28, 2008 8:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dvx87 ha scritto:
Aldebaran ha scritto:
Io leggo sempre le cose che mi linkate, ma semplicemente non le condivido, non capisco perché fate tanta fatica ad accettare questo concetto elementare: c'è un'infinità di gente che non la pensa come voi.
Oltretutto non è che ogni volta che inizia un dialogo una delle due parti debba cambiare idea; dove sta scritto?
Una cosa me la può dire anche il padreterno che se non ne sono convinto (perché ci sono altre fonti che dicono il contrario con prove alla mano, perché la mia coscienza non è convinta, etc.), resto semplicemente della mia idea. Io credo nel libero arbitrio.

Nessuno ti ha chiesto di cambiare idea e tantomeno di condividere l'ideale fascista. Unica cosa che viene richiesta a tutte le persone di buona volontà è di riconoscere l'essenza dell'idea fascista senza snaturarla per i propri fini propagandistici.
Posso accettare che qualcuno non condivida il mio pensiero ma non posso accettare il fatto che qualcuno ad una tesi argomentata ed accettata dalla dalla comunità scientifica risponda in maniera banale con motti stile "è tutta demogogia" oppure "sei fuori tempo massimo".
Come diceva il buon galileo, ad una ipotesi verificata si risponde con una nuova ipotesi che, non solo risolve le eventuali contraddizioni della ipotesi precedente, ma spiega anche tutto ciò che l'ipotesi precedente già spiega.
Ora qui cosa dobbiamo dire noi? Arrivi tu qui e spari le tue sentenze, ti rispondiamo e non riceviamo risposta alcuna se non commenti che, a mio modo di vedere, sono buoni solo come provocazioni a vuoto.
Vedi un po' tu anche perchè questa è una associazione culturale, quindi un luogo dove si fa ricerca politologica e non il bar dello sport di "giuliano er pupone".

Pensala un pò come ti pare.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mar Ott 28, 2008 9:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Vabbè penso che questa frase dimostri ampiamente a tutti quanti la tua scarsa voglia di dialogare. Mi costringi a pensare che tu sia venuto su questo forum non tanto per conoscere una idea di cui sai poco quanto per provocare e per deriderci.
Comunque non rispondi alle domande, se rispondi rispondi in maniera semplicistica o provocatoria: a questo punto chi è il demagogo?

PS: io credo nella libertà più che nel libero arbitrio! Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Lun Gen 16, 2012 8:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Queste sono discussioni che dovrebbero leggere tutti, quindi la porto su' ben volentieri Wink

Citazione:
Se permetti ti faccio io una domanda: in che modo la democrazia mi tutela da tutte queste cose? In che modo la democrazia tutela il mio diritto all'integrità mentale di fronte al controllo sociale imposto dai mezzi di comunicazione di massa (in nessun modo disciplinati)? In che modo la democrazia mi tutela dall'invadenza dei grossi istituti economici che spadroneggiano?
Io, come cittadino, non mi sento tutelato da tutte queste cose, anzi, tutt'altro ritengo di non vivere in un ambiente sicuro e, se mi permetti, vista la società di oggi, avrei pure paura a mettere al mondo un figlio (sono convinto che tv, scuola e pattumiera varia me lo rovinerebbero).


Purtroppo sono anche le mie paure. Mettere al mondo un figlio oggi...dove l'educazione familiare non puo' competere con la societa', la scuola, i media. Siamo totalmente in balia di questa pattumiera.... Crying or Very sad



Citazione:
Non preoccuparti. Ci hanno pensato e ci pensano i "liberi democratici" ad ammazzare... Senza il bastone, usano armi molto più "libere e democratiche" perchè uccidono senza "discriminazioni


..perche' uccidono senza "dscriminazioni" Very Happy


Citazione:
E' quello per cui l'uomo deve combattere e morire non è il denaro, ma la Giustizia ovunque essa si trovi.


...come non quotarti!!

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Dottrina del Fascismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Pagina 6 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006