Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Bellissimo lavoro, complimenti!

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> L'Estrema Destra contro il Fascismo - Saggi sullo stravolgimento dell'identità fascista attuato dalla destra italiana
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Lun Nov 14, 2011 9:16 pm    Oggetto:  Bellissimo lavoro, complimenti!
Descrizione:
Rispondi citando

Oggi finalmente mi sono ritagliata un po' di tempo per leggere il vostro libro...
l'ho finito tutto d'un fiato. E' scritto in maniera semplice, senza troppi "paroloni" che potrebbero alla lunga annoiare il lettore. Mi piace come avete iniziato parlando dei gruppi "neofascisti", soffermandovi a spiegare in maniera chiara la politica di "defascistizzazione"messa in atto da Almirante prima e da Fini poi, al fine di riunire in un'unico grande partito tutte le "anime" emarginate.

Ho apprezzato particolarmente tutto il capitolo Evola perche' anche grazie alle sue provocazioni ho chiarito finalmente alcuni punti fondamentali del Fascismo.

"Come assicurarsi che (…) la mistica politica, l’incondizionata dedizione all’idea di Stato, della razza, a un capo, non vada ad assumere tratti ―pagani‖ nel senso cattivo, quando non si sia certi, che certi ―contatti‖ esistono? "

Questa e' una domanda che in molti forum e discussioni e' stata posta piu' volte. Il Fascismo e' sempre stato, sotto quest'aspetto, frainteso. La parola Mistica infatti puo' essere facilmente male interpretata.
Voi pero' siete riusciti, lasciando "parlare" gli scritti autentici, piu' che la vostra personale opinione, a placare la mia curiosita' (e anche ansia a dire il vero...questo era un punto che mi ha sempre lasciata in "sospeso") e di questo devo darvi un'enorme merito.

Come disse Giani:

"Occorre sbarazzare, definitivamente sbarazzare, e mi pare che Fernando Mezzasoma l’abbia fatto in modo impeccabile – tale anzi da soddisfare il più ortodosso dei fascisti cattolici o dei cattolici fascisti –, il campo da questa confusione: mistica-religione. No. C’è una mistica che è politica, esclusivamente politica perché riguarda il finito, l’umano, quello che c’è in questa terra. C’è invece un misticismo che è religioso, esclusivamente religioso. Ci potranno essere analogie, ci potrà essere confluenza di scopi anche, ma il rapporto è di demarcazione netta, così come quello che intercorre tra l’umano e il divino, tra il terreno che è spirito e materia e il soprannaturale che è Dio, anima»

C'e' poi un'altro capitolo che mi ha interessato molto, ovvero i "contrasti" tra la scuola Mistica e il filosofo Gentile. A dire il vero sono rimasta un po' sorpresa dall'apprendere che vi furono scontri interni, che finirono con la sconfitta di Gentile. Ed una cosa non mi e' chiara. Com'e' possibile che Mussolini non pose fine sul nascere a queste continue critiche nei confronti del filosofo che comunque insieme a Lui ha fondato proprio la Dottrina del Fascismo che era alla base della scuola mistica??
Avete spiegato benissimo che alla fine, contrasti di valori non ce n'erano, ma quello che non ho capito, e' come poteva Mussolini simpatizzare per la scuola mistica, quando quest'ultima criticava Gentile...

Vi faccio i miei complimenti, perche' siete riusciti in poche pagine (cosa da non sottovalutare, perche' piu' facilmente leggibile) a spiegare in maniera chiara e semplice, la vera differenza tra Fascismo e le Destre, tra la vera ideologia Mussoliniana e la massa di emarginati nostalgici di sola "estetica Fascista"


"...La cosiddetta civiltà dell'89 aveva ucciso l'uomo come stile, come responsabilità, come volontà e al suo posto aveva messo dei fantasmi: l'uomo economico, l'elettore, il parlamentare, ecc. Ma l'uomo che creda e agisca consapevolmente responsabile, l'uomo che senta di essere una forza attiva e volitiva della vita e non un automa del materialismo storico l'ha riscoperto solo il Fascismo. "
La Mistica come Dottrina del Fascismo
( Niccolò Giani in ―Dottrina Fascista‖, Aprile 1938.)


Il Fascimo lo ha riscoperto...ora siamo di nuovo al punto di partenza.... ma torneremo!! Wink

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Nov 15, 2011 6:45 pm    Oggetto:  Re: Bellissimo lavoro, complimenti!
Descrizione:
Rispondi citando

Safra ha scritto:
Com'e' possibile che Mussolini non pose fine sul nascere a queste continue critiche nei confronti del filosofo che comunque insieme a Lui ha fondato proprio la Dottrina del Fascismo che era alla base della scuola mistica?? Avete spiegato benissimo che alla fine, contrasti di valori non ce n'erano, ma quello che non ho capito, e' come poteva Mussolini simpatizzare per la scuola mistica, quando quest'ultima criticava Gentile...


Grazie per il tuo apprezzamento, il tuo è un parere importante del quale teniamo doverosamente conto ...riguardo la questione che poni, essa mostra implicitamente aspetti del Fascismo sui quali occorrerebbe riflettere, come hai potuto leggere infatti i mistici hanno professato con le parole ed i fatti la loro assoluta dedizione al contenuto della Dottrina del Fascismo, ai suoi principi e valori che sono il frutto della riflessione filosofica gentiliana quanto dell'intuizione politica mussoliniana. Ma ad essere contestato era il "vecchio professore" Gentile, l'Uomo dell'Italia prefescista che affermava il Fascismo come vero compimento del Risorgimento tradito e del processo politico unitario interrotto, mentre i mistici ritenevano il Fascismo come una Rivoluzione dei giovani, un momento storico di netta cesura rispetto alla precedente storia italiana...entrambi avevano ragione, ma non mettendo mai in discussione l'essenza della politica attuata dal regime Mussolini non impedì tale dibattito polemico in grado anzi di sviluppare positivamente la coscienza critica dei giovani fascisti. A tal proposito ha ben analizzato i termini della questione la dottoressa Tarquini nel suo recentissimo lavoro sulla Cultura Fascista, di cui abbiamo discusso e del quale abbiamo inserito un significativo ed interessantissimo estratto.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Mar Nov 15, 2011 8:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Wink
_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven Nov 25, 2011 9:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Unendomi a Marco, volevo evidenziare anche un'altra cosa Safra.

Sei una dei pochi lettori dei nostri libri ad aver dato una recensione così particolareggiata.

Sei fra i partecipanti alla nostra Associazione una benemerita, per aver letteralmente "studiato" a fondo (veramente a fondo, anche se non hai ancora "finito" Wink ) i nostri prinicipi e le nostre attività associative.

Vorrei elogiarti pubblicamente per questo. Ma non solo: per aver dimostrato una coscienza critica, a prescindere dalla tue conclusioni!

Avremmo bisogno di Italiani come te!

GRAZIE!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 6:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie RomaInvicta, Grazie a Voi tutti. Voi che mi avete dato la possibilita' di studiare, di capire, di evolvere.

Sono entrata qui da ignorante, e Voi con la vostra immane pazienza mi avete aiutato a capire e ad approfondire argomenti sui quali non avevo coscienza alcuna. La Vostra gentilezza mi ha scaldato il cuore, e credetemi quando dico che qui ho trovato Casa!

Siete un'oasi di umanita', e non e' difficile affezionarsi a Voi tutti.
Infatti come avrete notato, da quando Vi ho trovato, ho messo radici Laughing

Sono sempre molto critica, anche nei miei stessi confronti. E non poche volte questo mio aspetto mi ha reso la vita difficile...soprattutto nel relazionarmi con gli altri, che delle critiche farebbero volentieri a meno Wink

Il mese prossimo comprero' l'altro vostro lavoro, per questo mese ho esaurito il badget libri Laughing
non vedo l'ora di leggerlo....

_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> L'Estrema Destra contro il Fascismo - Saggi sullo stravolgimento dell'identità fascista attuato dalla destra italiana Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006