Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Fascismo di fronte alle aberrazioni etiche

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Approfondimenti e Studi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Ven Lug 27, 2007 11:12 am    Oggetto:  Fascismo di fronte alle aberrazioni etiche
Descrizione:
Rispondi citando

Scritto da Marchese di San Mauro sul benitomussoliniforum

Il Fascismo di fronte alle aberrazioni biologiche, etiche e sessuali, in particolare l'omosessualità ed alla loro diffusione nel mondo contemporaneo corrotto dalla demoplutocrazia e dal bolscevismo

Circa il problema delle aberrazioni etiche, il Fascismo, movimento di popolo che si basa sulla forza etica, morale e materiale del popolo, ha una concezione diametralmente opposta a quella demoplutocratica e bolscevica.

Secondo la mentalità libertaria delle due ideologie nemiche del Fascismo (e nemiche delle religioni eticamente più forti, tra cui Cattolicesimo ed islamismo), l'aspetto biologico ed etico dell'individuo è relegato totalmente alla sfera individuale, sicché l'azione negativa che l'aberrazione svolge sull'individuo è esponenzialmente trasmessa alla società senza che essa sia difesa da alcunché. Si ha così come risultante il totale svirilimento del popolo, il crollo demografico, l'imbarbarimento dei costumi, in una parola: il declino e al limite l'estinzione della razza.

Tra le aberrazioni principali si ha l'omosessualità: essa è un tipico difetto che si ritrova in natura in tutti gli esseri viventi (per esempio nei suini è una malattia tipica che si riscontra in molti allevamenti).
Dal punto di vista biologico essa non serve a nulla: è inutile e improduttiva.
Detto ciò è chiaro che nell'essere umano la cosa riveste anche un'importanza morale.

Invero esistono due categorie di omosessualità:
1) l'omosessualità naturale: trattasi di una tara che il soggetto ha. Egli non è colpevole e deve pertanto essere rispettato, a patto che non dia scandalo e non corrompa la popolazione.
2) l'omosessualità lussuriosa: trattasi di un comportamento volutamente estremizzato da parte del soggetto al preciso scopo di minare l'integrità biologica ed etica del popolo. Essa dev'essere stigmatizzata come qualunque tipo di corruzione. Le proposte di "pseudomatrimoni" e consimili enormità fanno ovviamente parte di questa categoria e vanno pertanto combattute senza quartiere.
Da notare che tale lussuria è assimilabile a quella normale, con l'aggravante di esercitarsi in condizioni di anormalità.

Tutte le altre aberrazioni, quali pedofilia, zoo-filia, sodomia (inteso come atto di tipo omosessuale applicato a qualsivoglia oggetto, poiché solo per estensione diventa sinonimo di omosessualità) e quant'altro sono sul medesimo piano dell'omosessualità ed allo stesso modo devono essere considerate, come detto testé.

Naturalmente la lotta a tutti questi abominj fa parte della più ampia lotta a tutto ciò che mina l'integrità morale, materiale e spirituale della famiglia, della società, del popolo, della nazione; dunque essa
Si somma alla costante lotta contro l'aborto, il divorzio, il femminismo et similia.


Ultima modifica di AquilaLatina il Ven Ago 10, 2007 8:38 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Ven Lug 27, 2007 11:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

d'accordo per quanto rgiuarda l'aborto (da concedere solo in casi rarissimi). Per quanto riguarda il femminismo non si tratta di nient'altro che l'esatto opposto del maschilismo quindi una cavolata. Sono invece dell'opinione sia giusto concedere il divorzio sopratutto nei casi dove si rende inevitabile (violenze ecc.)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Safra




Registrato: 02/09/11 07:55
Messaggi: 570
Località: Venezia

MessaggioInviato: Lun Ott 10, 2011 11:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

riporto l'argomento perche' credo ci sia un problema. Non riesco a leggere l'articolo, al posto delle parole ci sono solo stelline...e' un problema mio e del mio computer o le vedete anche voi??
_________________

"Ho tolto la libertà. Si, ho tolto quel veleno che i popoli poveri ingoiano stupidamente con entusiasmo. Ho fatto versare il sangue del mio popolo. Sì, ogni conquista ha il suo prezzo." Mussolini si confessa alle stelle.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Lictor Adriano



Età: 27
Registrato: 11/05/11 09:47
Messaggi: 213
Località: Cremona

MessaggioInviato: Lun Ott 10, 2011 8:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lo vedo anche io, come se fosse una password.
_________________
"Noi pensiamo che lo Stato sia la stessa personalità dell'individuo, spogliata dalle differenze accidentali, sottratta alla preoccupazione astratta degl'interessi particolari[..]"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Lun Ott 10, 2011 9:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stranamente il testo è sparito, vedrò di aggiungerlo nuovamente!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 43
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2589
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar Ott 11, 2011 12:07 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

... entrando dal pannello di controllo amministrativo si legge, ritengo sia un problema tecnico che RomaInvicta a breve sarà in grado di risolvere. Il problema si è già verificato con molte delle vecchie discussione risalenti a più di qualche anno addietro.
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Ott 12, 2011 1:03 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Problema risolto
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Approfondimenti e Studi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006