Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
questione irredentista
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Risorgimento: c'è stato?
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 11:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I governi post '45 non poterono che calare le braghe perchè non gli rimaneva altro da fare: quando si perde una guerra ( perchè la guerra E' stata perduta checchè ne dica la contropropaganda di questo regime democratico e antifascista) non è che rimane quel gran potere contrattuale.

Io ritengo che la lotta per l'unità d'Italia debba essere ripresa e valorizzata contro quelle tendenze secessioniste che fanno intonare " la Gatta " al posto dell'inno nazionale alla festa del 2 giugno ( che è vero che è la festa di questa banana repubblic ma è altrettanto vero che è festa dell'unità di questo paese che è rimasto diviso dopo il crollo di Roma, è bene ricordarlo ogni tanto, per 15 secoli).

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 5:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...é bene ricordare invece che se non ci fosse la repubblica delle banane pseudo-italiana non esisterebbe alcuna tendenza secessionista e tanto altro pattume col quale ci ritroviamo a convivere , dell'antistato criminale in cui viviamo non c'é proprio niente né da prendere né da festeggiare né tantomeno da salvare, anzi prima crolla e meglio sarà per tutti.
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valerius




Registrato: 23/10/09 16:13
Messaggi: 32
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 9:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Peccato che di questo passo non crollerà mai, anzi più tempo passa e più questo "aborto politico", che è la Repubblica pseudo-italiana, fa attecchire le sue sudice radici nel nostro paese.
_________________
La mistica fascista è azione cosciente della volontà umana che tende a attuarsi in una realtà obiettiva, in quanto è in possesso di un compiuto mondo spirituale che urge alle soglie della propria umanità per tradursi in grandezza e potenza.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Ven Giu 25, 2010 10:03 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...non dura, i segnali ci sono, forti e chiari, purtroppo noi ancora non siamo pronti ...formare ideologicamente e politicamente ecco che dobbiamo continuare a fare, sempre più e sempre meglio!
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Ven Giu 10, 2011 2:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La gente non ne può più; il debito pubblico messo insieme dai pseudo-italiani della precedente generazione schiaccia qualsiasi ripresa economica.

Non c'è lavoro, le tasse son sempre più alte, l'economia è ferma.

Son problemi che una classe dirigente degna di questo nome potrebbe anche riuscire a risolvere ma qui da noi non c'é nessuno che sia in grado di farlo Crying or Very sad Crying or Very sad

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lelletto




Registrato: 02/02/08 13:30
Messaggi: 57
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab Giu 11, 2011 2:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ormai la repubblica delle banane è alla frutta (giustamente),la cosa odiosa però è che la gente è ancora incastrata nel dibatto destra/sinistra,che da qualche anno a questa parte è diventato ancora più basso e privo di contenuti (ormai verte solo su mignottocrazie,fedine penali e varie). Mi sembra che questo popolo non abbia un minimo di consapevolezza di se stesso!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Giu 13, 2011 10:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Mi sembra che questo popolo non abbia un minimo di consapevolezza di se stesso!


Questa semplice e giustissima constatazione è l'unico consapevolezza per poter rinascere. Poichè infatti il cittadino italiano NON HA NESSUNA CONSAPEVOLEZZA (
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
) ed è totalmente diseducato all'Unità Nazionale che pure le fasulle istituzioni celebrano, occorre ripartire proprio da ciò che può garantire un futuro risvoeglio: la formazione politica!
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Giu 13, 2011 10:08 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Son problemi che una classe dirigente degna di questo nome potrebbe anche riuscire a risolvere


Una classe dirigente degna di questo nome sarebbe l'antitesi di questo Sistema e non solo di questa repubblica! Se il Sistema rimane lo stesso, una buona amministrazione potrà "reggere" solo fino alle prossime crisi...Come diceva Mussolini, la crisi non è "nel sistema" ma è DEL SISTEMA.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Aquilifero




Registrato: 27/05/10 18:12
Messaggi: 101
Località: Trofeo di Augusto

MessaggioInviato: Mar Lug 05, 2011 10:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io credo che con la globalizzazione non abbia più molto senso parlare di guerre per liberare terre irredente.

Basta andare a farsi un giro al di là dei patri confini per rendersi conto che ormai siamo tutti quanti una grande famiglia che mangia, vive allo stesso modo e usa le stesse cose.

La integrazione culturale, specie qui da noi, è in pieno svolgimento; ormai vedi negozi che vendono kebab che mandano musiche caraibiche oppure ( visto con i miei occhi) operai edili marocchini che nella pausa pranzo vanno nei supermercati a comprarsi (udite udite) paninazzi alla mortadella!! Beh lavorare fa consumare energie no?

Quello che volevo dire è che quando il Fascismo è nato il mondo- e l'Italia - erano molto diversi da quello che sono adesso.
I confini erano veri muri per difendere i quali ci si è massacrati per secoli e le guerre si facevano per aprire mercati che adesso sono accessibili da tutti in ogni parte del mondo rendendo le guerre mondiali degli investimenti inutili.

Il Duce stesso non poteva lontanamente immaginarsi cosa è l'Italia ora, nel bene e nel male, come non se lo poteva immaginare nessun uomo del suo tempo.

Questa credo che debba essere la sfida del Fascismo; trovare una risposta ai problemi del XXI secolo con particolare riferimento ai problemi dell'italia di adesso che son gravissimi.

_________________
Ardisco non Ordisco!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 44
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2600
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mer Lug 06, 2011 11:11 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...la prospettiva politica del Fascismo infatti non si riduce alla nazione, ma è l'Impero!
_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Risorgimento: c'è stato? Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006