Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Filosofia-Materialismo dialettico

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le ideologie e le altre filosofie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Apr 06, 2006 7:13 pm    Oggetto:  Filosofia-Materialismo dialettico
Descrizione:
Rispondi citando

materialismo dialettico
Col termine dialettica il filosofo idealista G. Hegel intendeva la "sintesi degli opposti"; in questo senso la dialettica era il movimento del pensiero, il principio del divenire (materiale e spirituale) e la legge costitutiva della realtà. K. Marx criticò l'impostazione idealistica della filosofia di Hegel ma ne accolse il "metodo dialettico" e costruì la teoria secondo cui la storia procede sempre per la reciproca "opposizione" di interessi economici (materialismo storico). F. Engels, amico e collaboratore di Marx, estese la concezione dialettica marxiana dal mondo della storia al mondo della natura e formulò le cosiddette tre leggi del "materialismo dialettico": 1) conversione della quantità in qualità e viceversa; 2) compenetrazione degli opposti; 3) negazione della negazione (cfr. al riguardo Dialettica della natura, 1873 e Anti-Dühring, 1878). I critici di Engels affermano che egli ripropose - impropriamente - il vecchio idealismo di Hegel nella parte concernente la filosofia della natura. I non molti sostenitori replicano che Engels adeguò la filosofia di Marx agli sviluppi contemporanei delle scienze naturali reagendo a un clima di relativismo filosofico e di irrazionalismo. La teoria engelsiana fu ripresa da Lenin (Materialismo ed empiriocriticismo, 1909) e da Stalin (opuscolo Sul materialismo dialettico e sul materialismo storico, 1938). Da allora, in seguito a vicende più politiche che filosofiche, il materialismo dialettico è stato, fino allo scadere degli anni Ottanta, la filosofia ufficiale dell'Unione Sovietica, punto di riferimento ideologico per la biologia, la genetica, la linguistica e le scienze storico sociali. Copyright © 2002 Motta Editore
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le ideologie e le altre filosofie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006