Indice del forum

Associazione Culturale Apartitica-"IlCovo"
Studio Del Fascismo Mussoliniano
Menu
Indice del forumHome
FAQFAQ
Lista degli utentiLista degli utenti
Gruppi utentiGruppi utenti
CalendarioCalendario
RegistratiRegistrati
Pannello UtentePannello Utente
LoginLogin

Quick Search

Advanced Search

Links
Biblioteca Fascista del Covo
Canale YouTube del Covo
IlCovo su Twitter

Who's Online
[ Amministratore ]
[ Moderatore ]

Utenti registrati: Nessuno

Google Search
Google

http://www.phpbb.com http://www.phpbb.com
Almirante: «Non voglio morire da fascista»
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Inchieste de IlCovo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Gio Mar 26, 2009 1:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ma qualcuno ha letto il famoso libro di canfora per caso?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
msdfli




Registrato: 13/01/10 09:40
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Mer Gen 13, 2010 6:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Almirante esaltava le truppe Sion durante la guerra dei 6 giorni
mentre la base si cibava di Romualdi, Evola, Tolkien...
atlantista al solo scopo di farsi accettare nell'elite partitica.
salvo poi essere travolto dal '68 e dai fatti di sangue.

ed ora hanno quel che hanno seminato.

_________________
C.S. CURSUS HONORUM
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mer Gen 13, 2010 7:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La condotta del MSI nel '68 ha dello scandalosa visto che, de facto, hanno appoggiato tutte le posizioni più reazionarie possibili!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RomaInvictaAeterna
Site Admin
Site Admin


Età: 39
Registrato: 30/11/04 13:52
Messaggi: 3235
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven Gen 15, 2010 4:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

msdfli ha scritto:
mentre la base si cibava di Romualdi, Evola, Tolkien...




Veleno antifascista ingurgitato proprio a causa di quelli che hanno sostituito al fascismo o idee di destra radicale, come queste, o idee pseudo-sinistre come quelle che vorrebbero "evolvere" il fascismo "a sinistra", facendolo basare esclusivamente sul "socialismo". Anche se con peculiarità proprie.

Molti hanno tolto l'anima al Fascismo. Tanto da non volerlo più chiamare col suo nome, ma sostituendo termini e dottrine.

E l'anima del fascismo è una: la riforma dell'educazione, di gentiliana e mussoliniana memoria. Da quella si parte, per poi applicare l'etica corporativa nella politica e nella società.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

"La mistica appunto precisa questi valori...nella loro attualità politica...e dimostra l'universalità di luogo e di tempo del Fascismo"(Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Marcus
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN
Cittadino Fascista-Gruppo ADMIN


Età: 43
Registrato: 02/04/06 11:27
Messaggi: 2589
Località: Palermo

MessaggioInviato: Dom Gen 17, 2010 11:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...effettivamente era un intero progetto politico ad essere nato male,
( dal punto di vista fascista ovviamente ) come abbiamo già notato in un'altra interessante discussione
(
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
)
Se i vertici erano certamente succubi dell'atlantismo di marca statunitense la base era anch'essa pilotata nel sostituire il fascismo con altri temi ad esso estranei (appunto Evola, il tradizionalismo e la nuova simbologia d'importazione adottata ) in breve era ovvio per coloro che idearono e realizzarono tale strategia che non potesse esistere alcun fascismo senza la centralità ideologica dello Stato Etico corporativo mussoliniano-gentiliano ed in effetti fu quanto realizzarono con i risultati che ancor oggi "ammiriamo".

_________________
" Forse che non conoscendo a fondo il pensiero del Duce si può affermare di essere fascisti? Noi diciamo di no! Che il fascismo non è istinto ma educazione e perciò è conoscenza della sua mistica,che è conoscenza di Mussolini" (N. Giani)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Foxa93



Età: 24
Registrato: 14/03/10 16:28
Messaggi: 93
Località: Imperia

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 10:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

AquilaLatina ha scritto:
Nulla di cui stupirsi, il Fascismo è morto nel 1945.
Morirà solo quando tutti noi saremmo in orizzontale Twisted Evil
_________________
"A tavola noi ragazzi sedevamo in tre reparti. Io dovevo sempre sedere in fondo e mangiare coi più poveri. Potrei forse dimenticare le formiche nel pane della terza classe. Ma che noi bambini fossimo divisi in classi, mi brucia ancora nell'anima"B.M.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
AquilaLatina




Registrato: 07/05/07 21:34
Messaggi: 1482
Località: Stato Nazionale Fascista

MessaggioInviato: Sab Mar 20, 2010 9:02 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Foxa93 ha scritto:
AquilaLatina ha scritto:
Nulla di cui stupirsi, il Fascismo è morto nel 1945.
Morirà solo quando tutti noi saremmo in orizzontale Twisted Evil


Questo senz'altro Very Happy

Mi riferivo al fatto che il fascismo come movimento/partito è morto nel 1945, da allora più nessun gruppo può definirsi erede del fascismo mussoliniano (anche se personalmente una lieve, molto nebulosa, affinità la vedo nei gruppi di "pensiero nazionale" di stanis ruinas...).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Foxa93



Età: 24
Registrato: 14/03/10 16:28
Messaggi: 93
Località: Imperia

MessaggioInviato: Sab Mar 20, 2010 9:42 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

AquilaLatina ha scritto:
Foxa93 ha scritto:
AquilaLatina ha scritto:
Nulla di cui stupirsi, il Fascismo è morto nel 1945.
Morirà solo quando tutti noi saremmo in orizzontale Twisted Evil


Questo senz'altro Very Happy

Mi riferivo al fatto che il fascismo come movimento/partito è morto nel 1945, da allora più nessun gruppo può definirsi erede del fascismo mussoliniano (anche se personalmente una lieve, molto nebulosa, affinità la vedo nei gruppi di "pensiero nazionale" di stanis ruinas...).
Questo è un personaggio ambiguo secondo me perchè con il suo modo di vedere il fascismo come un comunismo razionale e applicabile alla società,manda a benedire il terzaviismo
_________________
"A tavola noi ragazzi sedevamo in tre reparti. Io dovevo sempre sedere in fondo e mangiare coi più poveri. Potrei forse dimenticare le formiche nel pane della terza classe. Ma che noi bambini fossimo divisi in classi, mi brucia ancora nell'anima"B.M.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Dom Mar 21, 2010 9:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

anche a me non dispiace stanis ruinas. Quantomeno certi personaggi sono la dimostrazione pratica delle balle del MSI.
Ma basterebbe leggersi questo forum ed i suoi utenti per capire il livello delle fesserie degli areani e di tutti gli schieramenti politici nazionali.
Giusto per fare un esempio io non sono mai stato di destra: inizialmente le mie simpatie erano rivolte verso le socialdemocrazie (specialmente il modello svedese ed austriaco). Tutt'ora ritengo quei modelli validi (anche se il fascismo li supera perchè più completo e perchè, proponendo una rivoluzione culturale, impedisce infiltrazioni ed influenze liberiste).
Questo per ribadire ancora una volta che non esiste nessuna preferenza di sorta su altri schieramenti politici: chiunque può passare al fascismo purchè ne condivida i principi. Spesso i destroidi sono convinti di essere fascisti solo perchè non conoscono il fascismo. E, come già capitato più di una volta, quando lo conoscono, tendono ad evitarlo in quanto troppo socialista. Meglio così!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
msdfli




Registrato: 13/01/10 09:40
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Gio Mag 20, 2010 11:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

di Canfora ho letto un discreto "cultura classica e fascismo"...20 paginette...senza livore e tranquille...

canfora non e' uno stupido...

_________________
C.S. CURSUS HONORUM
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
msdfli




Registrato: 13/01/10 09:40
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Gio Mag 20, 2010 11:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io scelgo B.Niccolai e Almirante lo lascio ai neofascismi de noattri...
_________________
C.S. CURSUS HONORUM
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Dvx87




Registrato: 04/04/06 07:04
Messaggi: 2336

MessaggioInviato: Mar Giu 08, 2010 5:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

leggete qui!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Inchieste de IlCovo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Associazione Culturale Apartitica- 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2006